LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Ri - lavoroni invernali

+8
Omihalcon
ale90
naimah
KENNEX65
paolo111s
polluce
Lotus70
Giorgio80
12 partecipanti

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 6]

76Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Mer 30 Set 2015, 11:59 pm

Giorgio80

Giorgio80
Outstanding
Outstanding

Non combaciano , vanno riforati

77Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Gio 01 Ott 2015, 1:30 pm

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding

Lotus70 ha scritto:Lo trovi su Elise Parts o Elise Shop, ma sinceramente con una lastra in alluminio o acciaio non è cosi difficile da fare, a patto di avere qualche fresa a casa.

Li ho visti in carbonio ma non in alluminio che stanno bene nella mia.
Mi passate un link, mi fate una cortesia Very Happy

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

78Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Gio 01 Ott 2015, 7:38 pm

Giorgio80

Giorgio80
Outstanding
Outstanding

79Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Gio 01 Ott 2015, 10:19 pm

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding

Grazie! Grazie

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

80Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Sab 10 Ott 2015, 10:26 am

Giorgio80

Giorgio80
Outstanding
Outstanding

Van su come un guanto Smile

Mancano ancora tubi in treccia e pastiglie giuste ma ci siamo  cheers , sono davvero enormi

Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Image

81Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Sab 10 Ott 2015, 2:34 pm

polluce

polluce
Outstanding
Outstanding

Vedrai chegoduria quando ci frenerai ;-)
Bel lavoro...davvero

82Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Sab 10 Ott 2015, 11:24 pm

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding

Evvai Giorgio che poi quando freni fai un 100-0 in 2 sec e ti escono gli occhi dalle orbite! Laughing

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

83Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Gio 15 Ott 2015, 10:21 pm

Giorgio80

Giorgio80
Outstanding
Outstanding

Non c'è problema , non supero mai i 60 !! Smile

Comunque funzionano SmileSmileSmile

Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Image

84Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 9:11 am

polluce

polluce
Outstanding
Outstanding

gooood job ;-)

sai la cosa che ti colpirà di più giorgio?
che nelle frenate dai 100 km/h in giù il limite non sarà più la frizione del freno, ma l'aderenza stessa della gomma (anche 195)

è una sensazione piuttosto...goduriosa ti dirò Very Happy

85Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 9:45 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Si però non è tanto perché ha messo dei dischi più grandi all'anteriore mantenendo però le stesse pinze AP di serie, quindi cambia poco la frenata, più che altro perché ha messo anche al posteriore le pinze AP.

http://www.lotus-driver.it

86Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 10:02 am

polluce

polluce
Outstanding
Outstanding

beh...io i 308 all'anteriore con pinza standad e posteriore brembo classica li ho da un po'
e vi garantisco che la differenza si sente eccome

con i dischi standard il bite iniziale cala prolungando la frenata. con i 308 invece aumenta
è una frenata completamente diversa

poi ovvio con la 2 pompanti al posteriore ancora meglio, la macchina rimane più flat anche nelle staccate più cattive

87Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 10:33 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Ok scalderà meno, avrai quindi meno fading e per tanto una frenata migliore sotto stress, ma la superficie d'appoggio, i pistoncini, la pastiglia è tutto identico, non capisco quindi come possa cambiare il coefficiente d'attrito.

http://www.lotus-driver.it

88Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 10:52 am

polluce

polluce
Outstanding
Outstanding

perchè lavora più il materiale della pastiglia e meno il disco in se'

poi non credo ci sia un fisico qui dentro (almeno io non lo sono)

il tema è che alla prova dei fatti il disco da 308 migliora sensibilmente il feeling di frenata e la resa stessa in frenata.

trai fattori a vantaggio c'è anche una maggior quantità di materiale con cui è costruito il disco che si traduce in maggior superficie dissipante.


il tema è che con i dischini se FRENI (non solo decelleri) il fading è quasi istantaneo (e a differenza della temperatura dell'acqua) non ti basta l'intervallo tra una frenata e l'altra per raffreddare i dischi


con i 308 il fading istantaneo non lo hai..per mandarli seppur in minima crisi devi fare veramente...ma VERAMENTE il cinghiale e con una cavalleria di tutto rispetto.


vero che io ho quelli campanati, sicuramente dissipano meglio il calore di quelli monoblocco

ma dati i costi (anche solo delle piste frenanti) quando li finirò ho idea che metterò i monoblocco. vi farò sapere a quel punto se la differenza è data solo dalla campana o dal diametro della pista frenante

89Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 11:39 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

È stato ampiamente discusso in passato sul vecchio Lotus Driver la questione freni, e il buon STE insegna in materia.
Sentiamo lui ma per me è matematica, l'area della superficie che appoggia sul disco è dato dalla pastiglia, mentre la forza dal pistoncino dietro, e l'attrito dal tipo di materiali a contatto tra loro e dai parametri citati, per tanto se questi non variano, l'ultima variabile potrebbe essere il diametro, o meglio la posizione delle pastiglie rispetto al centro del disco, più esterna è, e più dovrebbe fare leva.
Di conseguenza con una leva maggiore basta meno forza per frenare.

Questo parametro è stato variato?
La distanza delle pinze è stata adattata al nuovo disco?

Se si allora si spiega la maggiore frenata, è tutto torna.

Poi come dicevo sicuramente un disco più grande dovrebbe dissipare meglio il calore, e di conseguenza migliorare un pochino la frenata.
Se mi dite anche che cambiate anche la pinza al posteriore allora sono d'accordo.

http://www.lotus-driver.it

90Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 12:25 pm

ale90

ale90
Racing Driver
Racing Driver

Bè ovviamente se il disco è più grande migliora la frenata perchè la pinza agisce più esternamente rispetto al mozzo. Piu è grande e meglio è diciamo (senza tenere conto però del limite dello pneumatico).
Io ho montato i 308 con campana anteriori e 4 pot abbinate alle 2 pot al posteriore e adesso posso dire che la frenata è disarmante Very Happy . Anzi l'up-grade delle 4 pot la consiglio per bilanciare al meglio la frenata

91Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 12:27 pm

ste


Pilot
Pilot

I 308 frenano meglio, perché si allunga anche la leva, frenando piu al esterno del disco.

92Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 1:19 pm

polluce

polluce
Outstanding
Outstanding

Lotus70 ha scritto:È stato ampiamente discusso in passato sul vecchio Lotus Driver la questione freni, e il buon STE insegna in materia.
Sentiamo lui ma per me è matematica, l'area della superficie che appoggia sul disco è dato dalla pastiglia, mentre la forza dal pistoncino dietro, e l'attrito dal tipo di materiali a contatto tra loro e dai parametri citati, per tanto se questi non variano, l'ultima variabile potrebbe essere il diametro, o meglio la posizione delle pastiglie rispetto al centro del disco, più esterna è, e più dovrebbe fare leva.
Di conseguenza con una leva maggiore basta meno forza per frenare.

Questo parametro è stato variato?
La distanza delle pinze è stata adattata al nuovo disco?

Se si allora si spiega la maggiore frenata, è tutto torna.

Poi come dicevo sicuramente un disco più grande dovrebbe dissipare meglio il calore, e di conseguenza migliorare un pochino la frenata.
Se mi dite anche che cambiate anche la pinza al posteriore allora sono d'accordo.


hemmm...se aumentando il diametro del disco non spessori e di conseguenza "alzi" la posizione della pinza rispetto al centro del mozzo...è....."probabile" che la pinza non ci stia (probabile eh:D ).

sull'aspetto forza frenante a dirla tutta aumentando la superficie frenante (4 pot e relative pastiglie) senza aumentare la forza frenante (pompa e polmone maggiorati) la pressione diminuisce, non aumenta. questo perchè i pistoncini non applicano una forza data dalla loro autostima ma solo in conseguenza della pressione che esercita il polmone del servofreno


questa è fisica spicciola

poi che i disconi al di la di tutto sian meglio, come ci ricorda la gnocca della lufthansa,
è questione di chimica Laughing

93Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 1:33 pm

ste


Pilot
Pilot

La forza frenante aumenta con i 4 pistoni perché la superficie dei pistoni aumenta in confronto dei 2 Ap, in quando il liquido idraulico po portare la sua forza su una superficie superiore.

In caso che la pompa e sottodimensionato, per esempio nel caso dei Lotus col motore Rover che montano sia 4 pomp al ant + 2 pomp al post, non risulta in una frenata inferiore, ma in una corsa troppo elevata del pedale.

@giorgio
Sei sicuro che la tua soluzione a forare il disco cosi vicino ad altri fori e una soluzione ottimale?

94Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 4:14 pm

Pennarelli

Pennarelli
Outstanding
Outstanding

Un po' di fisica l'ho studiata anche se mi ricordo meglio come bere birra :-)
Comunque dischi piú grandi = pinze piú esterne = maggiore forza frenante.
É fisica (momento frenante).
Per farla facile, é piú facile fermare una ruota della bici con una mano agendo sul pneumatico o piú vicino al mozzo?
Nel calcolo peró ci sarebbe da considerare anche la massa del nuovo disco.
Si presume che piú grande = anche piú peso
Aumenta il momento d'inerzia (serve piú forza per far girare un disco piú grande ma anche piú forza per fermarlo).

95Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Ven 16 Ott 2015, 6:06 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

ste ha scritto:I 308 frenano meglio, perché si allunga anche la leva, frenando piu al esterno del disco.

Adesso ci siamo.
E' quello che ho pensato subito, l'unico vero motivo per cui ci possa essere una variazione degna di nota nella frenata.

Anche perché con alcune pastiglie dei freni che reggono temperature fino a 800° e lavorano bene da calde, non ha senso che per strada senza un uso stressante non debbano frenare uguali a parità di materiali, solo con una leva più lunga può migliorare la frenata.

Poi che in pista o in montagna in estate un disco più grande riduca il feding ci sta.

@polluce tu inizialmente parlavi solo del minor feding con i dischi più grandi, ma io ho subito immaginato che non poteva essere solo questo a migliorare la frenata.
Solo che non avevo capito che i dischi di Giorgio erano da 308mm, perché sapevo che la pinza andava spessorata con dischi cosi grandi, altrimenti tocca all'interno della pinza che già con i 288mm è a filo.



Ultima modifica di Lotus70 il Sab 17 Ott 2015, 8:05 am - modificato 1 volta.

http://www.lotus-driver.it

96Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Sab 17 Ott 2015, 2:01 am

Giorgio80

Giorgio80
Outstanding
Outstanding

@ste

Non è una soluzione ottimale , è una soluzione economica

97Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Sab 17 Ott 2015, 11:05 pm

Luciano51

Luciano51
Racing Driver
Racing Driver

Passando da dischi da 288 mm a dischi da 308 mm e spostando di conseguenza le pinze di 10 mm verso l'esterno, la coppia frenante aumenta di poco meno del 7%, a paritá di impianto e pastiglie.
Per contro aumentano le masse non sospese, per cui peggiorano le caratteristiche di handling.
A mio parere usando pastiglie più performanti si ottengono risultati analoghi senza penalizzazioni dinamiche.
Il discorso cambia se si montano le pinze a 4 pistoni nel qual caso, oltre all'aumento del 7% di cui sopra, gioca in modo fondamentale la maggior area dei pistoni, richiedendo però una pompa maggiorata a causa del maggior volume di liquido freni da mettere in pressione, che allungherebbe considerevolmente la corsa del pedale. L'area delle pastiglie non entra in gioco direttamente, ma essendoci maggior quantitá di materiale d'attrito avranno una durata maggiore ed una usura generalmente più uniforme.
L'ideale sarebbe poter montare pinze a 4 pistoni con diametri differenziati, cioė con i 2 pistoni in entrata disco più piccoli degli altri 2, perchè le le pastiglie se sottoposte a frenate di forte entitá (è il nostro caso) tendono a consumarsi maggiormente in questa zona e quindi giocando sui diversi diametri si riesce a minimizzare questo fenomeno. Non so però se sono disponibili in commercio pinze di questo tipo adatte alle nostre Lotus.

98Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Sab 17 Ott 2015, 11:20 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Penso che nel nostro caso, la soluzione migliore in assoluto sia quella o di potenziare le pastiglie, oppure se si ha l'esigenza di andare in pista, di montare le AP in alluminio anche al posteriore, cosi il peso non aumenta troppo, e la frenata invece migliora molto, soprattutto più equilibrata tra anteriore e posteriore.



Ultima modifica di Lotus70 il Lun 19 Ott 2015, 9:00 am - modificato 1 volta.

http://www.lotus-driver.it

99Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Dom 18 Ott 2015, 11:20 am

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding

La soluzione del disco più grosso intriga, giustamente le masse non sospese aumentano... mettere le campane in Ergal in modo da avere quasi lo stesso peso del disco più piccolo?
Il raffreddamento del disco con la campana in ergal è peggiore o migliore?


Non ho letto che differenza di peso c'è i 308 e i 288 (oppure non sono stato attento)

Andrea dici di montare la stessa pinza anche al posteriore, ma non sarà troppo?
Il rischio in frenata al limite è che parta di culo, anche se dipende dallo stile di guida.

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

100Ri - lavoroni invernali - Pagina 4 Empty Re: Ri - lavoroni invernali Dom 18 Ott 2015, 11:30 am

ale90

ale90
Racing Driver
Racing Driver

I dischi da 308 con campana in ergal pesano addirittura meno dei 288 originali, provato sulla pelle perché li ho presi e montati. Se posso dire la mia montando i 2 pot al posteriore si tende a destabilizzare di più l'auto in frenata perché si ha la stessa potenza frenante tra il post e l'anteriore. Considera che c'è la remota possibilità che possono insorgere problemi con l'abs perché sente poca differenza tra i due assi. Motivo per cui anche a me è stato consigliato l'anteriore con i 4 pot appunto perché tende ad equilibrare il tutto

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.