LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Miglior preparatore italiano per lotus?

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 7]

61Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Gio 12 Mar 2015, 5:55 pm

0sck


New Driver
New Driver
Lotus70 ha scritto:
DanieleTuning ha scritto:vabbé però su audi e honda si sa già il livello di affidabilità, questi motori sono già una novità montati di serie
Non sono d'accordo.
Il ford Duratec è sempre stato un motore molto affidabile già nella precedente versione, questo è considerato più affidabile.
Poi ripeto tutti liberi di scegliere lo swap che preferite..

Il duratec ha della caratteristiche che altri non hanno, il peso per esempio circa 100kg ed il fatto che è molto contenuto, lo swap risulta più agevole senza stravolgere troppo il vano motore.
Poi anche l'erogazione conta, il motore Honda gira molto in alto ed il compressore lo rende meno affidabile.

A me piace moltissimo il motore honda con il compressore, ma sulla mia elise sceglierei il duratec aspirato con 230cv elaborabile fino a 280, pesando come il mio rover 1.8, avrei 230cv su 750kg di peso, praticamente 333cv per 1000kg, sulla tua con un motore da 300cv avresti 343cv per 1000kg.

E' ovvio che devi scegliere in base alle tue esigenze, se poi hai intenzione in futuro di andare molto oltre i 300cv allora devi puntare al motore Honda o Audi.

Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Cosworth%20Crate%20Engine%20-%20Duratec

Sicuro che un motore stradale 2.0 riesca ad arrivare  a 280 cv??
Siamo a livello di S2000, e non Honda ma la categioria di macchine da corsa Shocked

Comunque per esperienza un' Elise S2 (2001) Honda aspirata con 1/2 serbatoio e senza alcun alleggerimento, compresa batteria PESANTE, sta sotto gli 810

62Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Gio 12 Mar 2015, 6:09 pm

de pain

de pain
Outstanding
Outstanding
Lotus70 ha scritto:Daniele penso che pino si riferisse all'affidabilità quando parlava di sicurezza.

Andrea mi ha capito.....Mi riferisco a tutto il lavoro,lavoro finito....non al motore in se..!!

63Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Gio 12 Mar 2015, 6:09 pm

Giorgio80

Giorgio80
Outstanding
Outstanding
per me non e' tanto l'affidabilità del motore, quanto di tutto il resto... supporti, semiassi, elettronica ecc ecc. non essendo una produzione di massa ma fatta in "casa" ed essendo ogni auto diversa dall'altra  è logico che ci voglia qualche compromesso a livello di affidabilità.

64Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Gio 12 Mar 2015, 7:47 pm

trusconi

trusconi
New Driver
New Driver
0sck ha scritto:Sicuro che un motore stradale 2.0 riesca ad arrivare  a 280 cv??
Siamo a livello di S2000, e non Honda ma la categioria di macchine da corsa Shocked

Comunque per esperienza un' Elise S2 (2001) Honda aspirata con 1/2 serbatoio e senza alcun alleggerimento, compresa batteria PESANTE, sta sotto gli 810

Le prime S2 si sa che pesano poco...ma cmq hai pesato mezzo serbatoio, quindi 15kg in meno (niente AC?)

Swap monocorpo o ITB?

Maidstone?



Celima se sai chi è fa 820Kg col pieno su S1 con Honda Rotrex (Prima faceva 260cv "asfittico")

65Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Gio 12 Mar 2015, 10:57 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
0sck ha scritto:
Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Cosworth%20Crate%20Engine%20-%20Duratec

Sicuro che un motore stradale 2.0 riesca ad arrivare  a 280 cv??
Siamo a livello di S2000, e non Honda ma la categioria di macchine da corsa Shocked

Comunque per esperienza un' Elise S2 (2001) Honda aspirata con 1/2 serbatoio e senza alcun alleggerimento, compresa batteria PESANTE, sta sotto gli 810

Premesso che non riesco a capire tutto questo scetticismo, non capisco se ci arriva il motore Honda 2.0 a 230/240/270cv aspirato e 380cv compressato, perché non dovrebbe arrivarci il Ford Durate 2.0 e 2.3?
Considera che viene usato anche sulla Superlight R500 262cv 2.0, e su tutte le altre Caterham nelle varie configurazioni.

Fatta questa premessa ci tengo a fare un po' di chiarezza.

Prima di tutto sui pesi.

Lotus Elise S2 1.8 122cv Rover dal 2001 al 2003 circa in 3 versione Sport toure, Race Tech, base pesavano da 750kg a 780kg circa in configurazione originale, in base al tipo di accessori scelti, pochi per dire la verità visto che l'aria condizionata sulle primissime versioni non era ordinabile.

Lotus Elise S2 111S 160cv Rover dal 2003 al 2004 e anche oltre, da 780kg a 810kg sempre in base alla versione, e nello specifico hanno fatto 2 versioni di 111S una liscia e una full optional che pesava di più.

Ora queste versioni di Lotus Elise con swap honda (senza compressore) aumentano di circa 30kg di peso, questo perché il rover completo del suo cambio PG1 è appunto più leggero dell'HONDA., ovviamente la versione con il compressore pesa un po' di più.
Da quello che mi ricordo l'Elise S2 swappata honda con il compressore di Franco pesava quasi 830kg.
Quindi una Elise S2 da 750kg + Honda Circa 780kg, Elise S2 780kg + Honda 810kg, Elise 111S 810kg + honda circa 840kg.

Ma torniamo al Ford Duratec.

La Essex autosport dichiara che il Ford Durate 2.3 può arrivare fino a 310cv.
Ora vediamo di capire però cosa intendiamo per motore stradale, perché sinceramente da quello che ho visto la preparazione lo modifica parecchio, albero motore, alberi a camme, bielle, pistoni ecc...
Quindi di originale stradale ci rimane veramente poco se non il monoblocco.

E comunque se non credi a me leggi qui sotto, questo Lotussaro ha elaborato la sua Exige S1 con il Ford durate e l'ha portato fino a 266cv come configurazione prudenziale ma poteva arrivare a 280cv.


http://www.essexautosport.com/garage-services/upgrades/mugello-conversion-ford-duratec
http://lotus-111.com/2013/12/09/lotus-exige-duratec-swap/

Lotus111 ha scritto:In sostanza, tre opzioni sono comunemente eseguiti su Elise e Exige S1:
1.  HONDA aria compressa o K20, buono per 220 a 350HP
2.  AUDI 1.8 o 2.0 Turbo, buono per 220 a 500cv ++
3.  Ford Duratec 2.0 o 2.3 Atmo, buono per 180 a 310cv

Ogni opzione ha i suoi vantaggi e svantaggi, in quanto le prestazioni sono sempre a scapito di qualcosa.  Ho scelto l'opzione Ford Duratec per i seguenti motivi:

◾️  Un nuovo motore e personalizzati

Il blocco Duratec mentre l'alluminio, deriva dalla produzione di massa.  Ancora oggi, questo motore è la linea di produzione di Ford.  Questo blocco è molto facilmente disponibile appartamento, per un prezzo molto ragionevole.  Questo non è il caso per le altre opzioni di swap o è necessario un motore utilizzato.  Il blocco Duratec è la base per numerosi processori, tra cui il famoso Cosworth, e l'universo di prodotti in magazzino è illimitata.  Proprio come un set di Lego, è possibile scegliere una configurazione provata, parti di ordine, e per assemblare il motore da un professionista.  Se parte la rottura, l'offerta è un gioco da ragazzi, e il costo del tutto accettabile.  Questo blocco può essere spinto fino 310cv per la versione 2.3, senza ricorrere alla sovralimentazione.

◾️  Affidabilità e affidabilità ancora

Il blocco Duratec è molto affidabile, anche spinto ad un livello estremo di prestazioni.  I due allenatori più noti in Inghilterra, Raceco e Raceline , ne fanno un battuta finale.  Il blocco è indistruttibile, ed è adatto per uso agonistico intensivo.  Questo è il blocco utilizzato su tutti Caterham Cup.  E questo argomento non viene usurpato.  Dopo 3 anni di pista, non ho avuto problemi meccanici.

◾️  Il peso è il nemico

Il vantaggio del blocco Rover originale è duplice.  Il peso contenuto del blocco e molto basso centro di gravità
.  La testa VVC aggiunge peso al di sopra, ma non commisurato con l'unità Honda che incorpora chili Moult posto sbagliato al blocco vertice.  Inoltre, il cambio Rover originale PG1 adatta facilmente a Duratec, e posizionarlo perfettamente, la casella rimane nella sua posizione originale.  Il blocco Audi, molto più potente, è anche molto più pesante.

◾️  Performance

Ho scelto la versione 280 Raceco a me anche assemblati, nuovo.  Il motore è dato per 280bhp a 7900 giri.  Il campo di lavoro permette di avere 26-29 kg.m coppia di 4.300 torri per passare.  In uso, la forza disponibile dalla midrange, è sinonimo di stordimento recupero.  Tuttavia, il Duratec ha esplosività e il temperamento furioso di K20. Ma la combinazione della coppia, e la distribuzione del peso ideale (solo 15kg più del Rover posizionato molto in basso!) La scatola standard che funziona perfettamente in asse, questa ricetta dà le prestazioni di un propulsore adattato telaio.



Ultima modifica di Lotus70 il Ven 13 Mar 2015, 12:36 am, modificato 7 volte

http://www.lotus-driver.it

66Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Gio 12 Mar 2015, 11:07 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Duratec_r_engine

Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Moteur-verte

Quasi quattro anni dopo lo swap fatta dal mio amico Frank J., vado con i miei amici per trascorrere servizi digitali di auto panchina. In mezz'ora è auto presentazione. Ho il piacere di incontrare Luigi Filippo Da Fonseca, direttore della rivista tester gas di scarico, passando per la possibilità di passare alla panchina i nuovi Megane RS. Luigi Filippo riconosce la macchina abbastanza veloce e si chiedono "se per caso questo non sarebbe quello che si trasforma in Lurcy 1'09". Non senza una punta di orgoglio, confermo a lui le informazioni.

Siamo pronti a inviare il blocco. Entrambe le piste senza intoppi, nei minimi dettagli, che ho dimenticato di mettere la modalità di mapping Race. L'applicazione è passare il taglio in 7300 si trasforma in un taglio duro in 7500. Il motore è calibrato per prendere torri 7900 ... Tuttavia, si ottiene una potenza di 266cv a 7124 giri / min e una coppia di 286 Nm (29,2 kgm) a 5387 giri / min. Video della corsa sotto.

Richiede diagramma di prova Duratec Potenza

Dopo 4 anni di fedele servizio in Francia, Germania, Belgio e Spagna, Duratec non ha perso un cavallo. Run di 4 anni, ho dovuto deplorare una crepa sul mio airbox, unire l'iniettore di cambiare ... In breve, non c'è molto da dire in termini di problemi meccanici. Anche la scatola che non va in indietreggiare. Sono molto contento di questo risultato che conferma tutto il bene che io continuo a pensare a questo come la scelta migliore per il telaio 111.

http://www.lotus-driver.it

67Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Gio 12 Mar 2015, 11:31 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Lotus Exige S1 Ford Durate 2.3 266cv 735kg comme AVON ZZR.
Direi che viaggia abbastanza:


1'18"87
Porsche GT3 911 1'18"96


http://www.lotus-driver.it

68Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Sab 14 Mar 2015, 11:10 pm

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding
Fa molto casino e rangaglia in rilascio, ma va che s' inversa! Wink

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

69Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Dom 15 Mar 2015, 1:15 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Omihalcon ha scritto:Fa molto casino e rangaglia in rilascio, ma va che s' inversa! Wink

Per i miei gusti è ancora poco!!
Ma almeno ha un bel sound molto meglio del fischio che fa l'Honda.

http://www.lotus-driver.it

70Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Dom 15 Mar 2015, 11:29 am

trusconi

trusconi
New Driver
New Driver
Ieri ho visto uno swap hHnda da chi mi sta sistemando la baracca che sembrava uscito così dalla fabbrica

Ovviamente testa NERA x "omologazione" con una pulizia e precisione impressionante

Xò alla fine ci si avvicina molto al prezzo citato da Daniele ma con solo 230cv



P.s. Non posto foto dato che non è la mia Baracca

71Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Dom 15 Mar 2015, 11:31 am

trusconi

trusconi
New Driver
New Driver
Omihalcon ha scritto:Fa molto casino e rangaglia in rilascio, ma va che s' inversa! Wink

Ma siamo in un forum Lotus o Rols Royce???



P.s. Ogni riferimento al 3D "ticchettio" è puramente casuale...

72Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Dom 15 Mar 2015, 2:26 pm

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding
Vero, non ci avevo pensato! Very Happy

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

73Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Dom 15 Mar 2015, 3:20 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
trusconi ha scritto:Ieri ho visto uno swap hHnda da chi mi sta sistemando la baracca che sembrava uscito così dalla fabbrica

Ovviamente testa NERA x "omologazione" con una pulizia e precisione impressionante

Xò alla fine ci si avvicina molto al prezzo citato da Daniele ma con solo 230cv



P.s. Non posto foto dato che non è la mia Baracca

Cioè si avvicina a 23.000 euro con 230cv?
Ma da chi l'hai visto questo swap Honda?

http://www.lotus-driver.it

74Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Dom 15 Mar 2015, 9:31 pm

trusconi

trusconi
New Driver
New Driver
Lotus70 ha scritto:
trusconi ha scritto:Ieri ho visto uno swap hHnda da chi mi sta sistemando la baracca che sembrava uscito così dalla fabbrica

Ovviamente testa NERA x "omologazione" con una pulizia e precisione impressionante

Xò alla fine ci si avvicina molto al prezzo citato da Daniele ma con solo 230cv



P.s. Non posto foto dato che non è la mia Baracca

Cioè si avvicina a 23.000 euro con 230cv?
Ma da chi l'hai visto questo swap Honda?

DanieleTuning ha scritto:non vorrei andare oltre i 15000€...

Madcat (Honda monocorpo, se non sbaglio mappato da Conte)

Diciamo che a differenza del Ford hai meno coppia ma + allungo e soprattutto "il 6 marce honda"

75Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Dom 15 Mar 2015, 11:05 pm

ste


Pilot
Pilot
Quale cambio usano i swap Duratec?

76Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Dom 15 Mar 2015, 11:08 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
ste ha scritto:Quale cambio usano i swap Duratec?

Non hai letto?
Fino a 260cv usano il Pg1 rover, è questo il vantaggio dello swap Ford Durate.
In questo modo si contengono i costi.

Penso che superati i 260cv devi cambiare tutto con quaife.

http://www.lotus-driver.it

77Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 8:20 am

ste


Pilot
Pilot
Quindi quando costa un cambio Quaife?

Dopodiché poi paragonarlo al swap Honda dove un ottimo cambio e compreso.

Specialmente per i motori aspirati il cambio e fondamentale.

Poi per quanto tempo regge il cambio Rover con 260cv?

78Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 9:26 am

Pennarelli

Pennarelli
Outstanding
Outstanding
Dipende ovviamente dal motore:

https://shop.quaife.co.uk/gearboxes


Un Quaife specifico per il piccolo 1.6 costa indicativamente 5-6K sterline ....

https://shop.quaife.co.uk/lotus-toyota-6-speed-sequential-gearkit-ec60

Prezzi ovviamente a salire ...

79Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 9:53 am

ste


Pilot
Pilot
Dove si trova sulla pagina della Quaife il cambio che fitta al motore Duratec?

80Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 2:01 pm

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding
Se hai una Elise con motore Rover con lo swap puoi usare lo stesso cambio.
In caso di Toyota dobbiamo aspettare una risposta perché non è stato scritto

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

81Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 4:56 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Ste fidati che regge.
Ci sono Exige S1 con 266cv swap Durate e cambio PG1 "USATE IN PISTA" che reggono da anni.
E comunque lo swap duratec sulle Elise S2 rover per me ha senso fino a 230/240cv e bastano e avanzano considerando che il peso non aumenta con questo motore.

Mi sembra di ricordarmi di una Elise S1 trasformata in Exige S1 che ha girato per anni "in pista" con il motore Honda con 230/240cv dando filo da torcere a parecchie sprotive serie.
Quindi io non capisco, perché tutti dovrebbero per forza avere la smania dei 300 e passa cavalli?
Se posso avere un mezzo affidabile spendendo 9.000 euro, non vedo perché dovrei spendere quasi 23.000 per avere 350cv Honda compressato, con i rischi del caso.

Ci si diverte anche con 230cv, e non tutti sentono il bisogno di partecipare ad un trophy, per dimostrare chi va più forte, innescando cosi una costante corsa a chi elabora di più la propria auto.

Ogni riferimento è puramente casuale. lol!

E non dirmi che non è cosi, siete partiti tutti dalla base, per arrivare ad elaborazioni che superano i 300cv, spendendo cifre esorbitanti.

Come ti ho sempre detto, secondo me sarebbe più bello correre in pista con altre 20 auto da 122cv più o meno uguali.

http://www.lotus-driver.it

82Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 5:02 pm

ste


Pilot
Pilot
con 122cv mi adormento o vado a fare la spesa.

Il mio discorso non riguarda la mia macchina, ne i cv o il Challenge.

Ma il confronto tra swap Honda aspirato e swap duratec aspirato.

E il motivo per quale io sceglierei il Honda e il cambio.
Tutti li.

Non per la affidabilita.
Per i rapporti, e per i rapporti che sono possibile.

P.S Per te bastano 122cv...lo so!

83Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 5:47 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
ste ha scritto:con 122cv mi adormento o vado a fare la spesa.

Il mio discorso non riguarda la mia macchina, ne i cv o il Challenge.

Ma il confronto tra swap Honda aspirato e swap duratec aspirato.

E il motivo per quale io sceglierei il Honda e il cambio.
Tutti li.

Non per la affidabilita.
Per i rapporti, e per i rapporti che sono possibile.

P.S Per te bastano 122cv...lo so!

Ma sono d'accordo con te che il cambio Honda sarebbe la scelta migliore, ma quando si valuta un intervento simile bisogna mettere tutto sulla bilancia.
E da quello che ho capito per uno swap Honda ASPIRATO 220/240cv massimo, con tanto di motore usato non ti bastano 15.000 euro.
Mentre so per certo che con 10.000 euro converti il duratec, che ha una coppia migliore ai bassi, che il motore è nuovo, lo swap ha meno problematiche di compatibilità, ed il motore risulta nuovo.

E stando cosi le cose non avrei dubbi sulla mia scelta.

Ste se parlo di swap è ovvio che anche a me non bastano più i 122cv, però la mia era una provocazione.

PS: Ste ma tu non hai avuto un Ford sulla tua Ex Seven?

http://www.lotus-driver.it

84Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 6:17 pm

trusconi

trusconi
New Driver
New Driver
Lotus70 ha scritto:E da quello che ho capito per uno swap Honda ASPIRATO 220/240cv massimo, con tanto di motore usato non ti bastano 15.000 euro.

Ho scritto meno di 15000 ("si avvicina") con LSD e altro...

Non vorrei mettermi a chiedere la lista dei lavori dato che io non ho intenzione di fare un "downgrade" NON omologato...

Vediamo se Daniele ha dei preventivi...anche se il problema principale è la base di partenza: S3 (non esistono KIT commerciali testati)

85Miglior preparatore italiano per lotus? - Pagina 3 Empty Re: Miglior preparatore italiano per lotus? il Lun 16 Mar 2015, 7:33 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
trusconi ha scritto:Ho scritto meno di 15000 ("si avvicina") con LSD e altro...

Non vorrei mettermi a chiedere la lista dei lavori dato che io non ho intenzione di fare un "downgrade" NON omologato...

Vediamo se Daniele ha dei preventivi...anche se il problema principale è la base di partenza: S3 (non esistono KIT commerciali testati)

Per carità sarà anche 13.000 euro finito, ma sono sempre circa 3.000 euro in più, e si fanno tante cose con questa cifra.

http://www.lotus-driver.it

Torna in alto  Messaggio [Pagina 3 di 7]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.