LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Nuova Lotus Sprint

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 3]

51 Re: Nuova Lotus Sprint il Ven 28 Apr 2017, 11:03 pm

Omihalcon

avatar
Outstanding
Outstanding
Fanno troppo ridere i commenti sotto:


Alberto Mantovani
27/04/2017 18:32

non he mai usata una, lo ammetto: prendo per buono che (grazie alla loro leggerezza ed equilibrio) siano anche divertenti e velocissime su una strada di montagna o sul guidato. Però mi vien da dire anche: ma quanto son vecchie, queste auto. Superate e "povere", si vede bene che son fatte da una piccola ditta con pochi mezzi, prendendo quel che c'è già pronto senza mai fare un prodotto veramente nuovo. Un telaio in carbonio ed un motore decente sarebbe ora che lo facessero, senza andare a montare un volumetrico (!!) su dei vecchi motori. Insomma è tutta roba ormai alquanto datata, per quanto aggiornata al meglio delle loro possibilità e ben riuscita. Ci vorrebe una 4C (una ottima vettura, ma solo in teoria) rifatta con la competenza della Lotus nella messa apunto e sviluppo di sospensioni e sterzo (punto dove la 4c ha "qualche" mancanza)

Luca Foglia
28/04/2017 12:36

Mantovani ha ragione da vendere. Io adoro l'Elise, il concetto di leggerezza e la sua ottimizzazione pagano, ma il pacchetto è oramai e con ogni evidenza obsoleto. 220 cv oggi li tira fuori il 1.6 PSA (quello della 208 GTi, per capirci), con 50 Nm in più, consumi ed emissioni inferiori; il monoscocca in carbonio della 4C è una scultura a confronto del pur ottimo telaio in alluminio Lotus, per un appassionato (ed esteta) è un altro mondo; il design esterno sente il peso degli anni così come certi dettagli in abitacolo (l'autoradio e il cruscotto anni '80, i pulsanti, le plasticacce usate in plancia), letteralmente indegni. Non ne critico il minimalismo (ovvio), ma la qualità: pochi comandi, ma all'altezza del resto della componentistica! In sostanza, concetto vincente (e sviluppato al top) ma contenuti obsoleti che non valgono il prezzo richiesto


Per aggiornare l'Elise a un costo abbordabile, in fin dei conti, basterebbe un collage: il 1.6 THP della 208 GTi sopracitato con upgrade elettronico di 20 cv, il monoscocca in carbonio della 4C e un look in&out attuale (plancia moderna e più coordinata, "Kit Pista" della Abarth 695 Biposto a mo' di cruscotto + touchscreen per comandi radio e condizionatore, comandi/pulsanti fari decenti, volante più compatto e tagliato in basso). Costo e sforzo progettuale ridotto al minimo, massima resa. La Sprint 220 "rinnovata" come dico io resterebbe sui 60k chiavi in mano e sarebbe un gioiellino..

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

52 Re: Nuova Lotus Sprint il Ven 28 Apr 2017, 11:27 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Purtroppo troppo spesso la gente apre la bocca e gli da fiato senza sapere di cosa parlano.
Il telaio obsoleto come dice il tipo qui sopra, della Lotus elise in alluminio, pesa esattamente come quello in carbonio della 4C. È risaputo che Alfaromeo ci sta rimettendo a vendere la 4C, per via dei costi troppo alti anche a causa del telaio in carbonio. Si sa che il carbonio non è eterno e tanto meno garantito a vita, al contrario un telaio in alluminio se non lo schianti durerà per anni.
Per tanto la Lotus continua su un progetto che funziona e funzionerà anche per il futuro, e fanno bene.
Solo sul motore posso essere d'accordo che potrebbero migliorare.

http://www.lotus-driver.it

53 Re: Nuova Lotus Sprint il Dom 30 Apr 2017, 8:47 am

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Anche per me la Elise può ancora andar bene così (ma nel 2019 dovrebbe arrivare il nuovo modello, del tutto modificato).

Si, il motore oggi sarebbe opportuno averlo col turbo anzichè il volumetrico, ormai utilizzato solo da Lotus in campo internazionale.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

54 Re: Nuova Lotus Sprint il Dom 30 Apr 2017, 11:00 am

Omihalcon

avatar
Outstanding
Outstanding
Turbo solo su Exige perché c'è bisogno dell' intercooler, hanno più spazio sopra, ma su Elise può rimanere solo con il volumetrico, servirebbe sempre l' intercooler per mantenere la potenza costante ma dove lo si mette?

Mettere un bel motore turbo come quello PSA o Mercedes o Renault... la fanno facile ma sarebbe poco affidabile per via delle temperature di esercizio tra i tre il più affidabile è il Renault, tutti gli altri problemi con le turbine

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

55 Re: Nuova Lotus Sprint il Dom 30 Apr 2017, 12:36 pm

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
Io ho da sempre avuto macchine turbo di ogni tipo e dimensione e la Exige è la prima col volumetrico. Vi dirò che non mi dispiace affatto: come sistema di compressione mi risulta sia anche più affidabile. L'unica cosa a cui faccio fatica ad abituarmi è quel suono acuto metallico mentre il fischio della turbina è da seghe e basta.

56 Re: Nuova Lotus Sprint il Dom 22 Ott 2017, 8:04 pm

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum