LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Dalla Francia

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Dalla Francia il Lun 05 Mar 2018, 11:46 pm

llenguit


Novice
Novice
Ciao a tutti, sono Luigi (llenguit) e vi scrivo da Montpellier - sud della Francia - dove vivo dal 1999.

Da sempre appassionato di light, nel 2005 ho coronato il sogno comprando una Elise S1 British Racing Green del '99 ... all'epoca aveva 5000Km .... che divennero 10000Km in meno di una settimana Smile
La ho ancora e non la vendero' mai Smile


Da allora sono anche membro del Club Lotus Francese.

L'anno scorso, ho coronato un altro sogno .... mi sono messo in semi-pensione, e ho preso una Exige 255 CUP del 2008 (Telaio n.111), con cui sto facendo un giro di tutti i circuiti europei. Al momento 20000Km di cui 5000 su pista.


Quest'anno pero' dovro' separarmene ... per far spazio alla Dallara Stradale ... che con un colpo di fortuna (e molta insistenza) sono riuscito ad ordinare tra le prime 100 (signature edition) ... anche se lasciare l'Exige sara' dura, giocando al lotto spero di vincere prima di venderla cosi' le tengo tutte e tre.


Vengo in Italia raramente, anche se cerco di aumentare la frequenza .... quindi magari ci si incontra prima o poi.

2 Re: Dalla Francia il Mar 06 Mar 2018, 7:57 am

paolo111s

avatar
Outstanding
Outstanding
Welcome
welcome2

Bel garage
Complimenti

3 Re: Dalla Francia il Mar 06 Mar 2018, 8:21 am

Maurizio G.

avatar
Test Driver
Test Driver
Ciao e benvenuto!

4 Re: Dalla Francia il Mar 06 Mar 2018, 12:28 pm

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
Benvenuto anche di qua!



E come si capisce dalla presentazione e dai mezzi il buon llenguit non frigge mica con l'acqua...

5 Re: Dalla Francia il Mar 06 Mar 2018, 5:05 pm

Claudio57

avatar
Test Driver
Test Driver
Ciao Luigi,

bellissime auto e bei luoghi quelli in cui abiti, le Cevennes, il Gard e la Camargue sono magnifici, ottimo il Muscat bello fresco Very Happy Very Happy
.......e sei a due passi da Ledenon


Complimenti ancora e benvenuto

Claudio

http://www.serramentiabitare.com

6 Re: Dalla Francia il Mar 06 Mar 2018, 6:22 pm

llenguit


Novice
Novice
Grazie per il benvenuto....

Alcuni magari mi hanno incrociato in altri forum (lotus talk, llcc.it, selon...)

Poi condivido alcuni de prossimi giri, sai mai che qualcuno vuole seguire... E certo se volete organizzare di venire in Francia ci sono sempre occasioni con CLF...

7 Re: Dalla Francia il Mer 07 Mar 2018, 9:34 am

Luciano51

avatar
Racing Driver
Racing Driver
Benvenuto Luigi e complimenti! Magari quest’estate possiamo vederci per un giretto in Valle D’Aosta insieme a Daniele, Maurizio, Giorgio e Paolo

8 Re: Dalla Francia il Mer 07 Mar 2018, 10:18 am

dakaios

avatar
Novice
Novice
Gran belle macchine Luigi, soprattutto le prime due....anche se pure la dallara non scherza proprio...Sei vicino ad Aubagne per caso?
Buona giornata.

9 Re: Dalla Francia il Mer 07 Mar 2018, 6:31 pm

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
La Dallara è il TOP!!

Ma poi... Che ci fai in Francia? Come mai ti sei levato da questa palta dell'Italia? Lì come state messi? C

10 Re: Dalla Francia il Mer 07 Mar 2018, 8:26 pm

llenguit


Novice
Novice
Io son andato via all'epoca per una semplice voglia di scoprire altri lidi ... si trova che in Francia ho trovato le condizioni che mi piacevano.

Ho lavorato per un paio di grossi gruppi internazionali di Software/Hardware come VP Venite Europa.
Ora in semi pensione, mi occupo di aiutare imprenditori emergenti a trovare fondi per la crescita della loro societa' (a livello Europa/Asia)

in parallelo come "business di passione" sto creando un fondo di investimento su auto classiche/rare con addossato un business di super car subscription per persone con pi' soldi che tempo. POi magari vi racconto un po' di piu' in un altro post.

11 Re: Dalla Francia il Gio 08 Mar 2018, 7:49 am

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
Il "business di passione" è interessante e di grande attualità. Ho letto e visto servizi in TV a proposito di fondi comuni che investono in auto. Credo sia anche una delle spiegazioni alla vertiginosa salita delle quotazioni negli ultimi anni.

Personalmente mi son fatto il mio "portafoglio" per diversificare gli investimenti oltre che tra immobili, finanza e preziosi. Però per le auto ho grande passione e quindi non sempre le scelte le ho fatte con la testa, cercando di mettermi in garage modelli che se anche non saranno speculativi, quantomeno mantengano alla vendita il valore e compensino in parte le alte spese di mantenimento. Diciamocela tutta, penso che il giochino del collezionismo di auto, a livelli medio-piccoli come il mio, ben che vada, alla fine ha saldo zero. Ma ben ben che vada perché se ti capita un imprevisto su un motore sei fritto. Però vuoi mettere la soddisfazione che ti da uscire a fare un giro con una Deltona piuttosto che accarezzare un freddo lingotto d'oro o guardare su internet la quotazione di un fondo azionario mercati emergenti?

Ti ho spiegato il mio punto di vista sull'argomento e vorrei capire, a livello "sistematico e di business" come funzionano le cose "in grande". Un fondo di investimento su auto che tipo di costi di gestione ha in Francia? Perché in Italia con 'sti cazzo di bolli fino a 30 anni non lo so mica se converrebbe farlo.... Poi adesso non è un po' tardi per entrare nel business? Mi pare che i prezzi siano altissimi, come si riesce a fare ancora l'acquisto giusto? Le macchine che costano poco son sempre dei rottami o hanno importanti modifiche che ne stravolgono l'originalità. E i costi di ripristino sono proibitivi a causa della manodopera e talvolta anche per la difficile reperibilità dei ricambi.

12 Re: Dalla Francia il Gio 08 Mar 2018, 8:31 am

llenguit


Novice
Novice
Ma parliamone qui allora ... tanto mi riguarda Smile

Intanto, il fondo non e' francese ma sara' attivato ad Andorra (non c'e' iva e nemmeno bolli e altre tasse varie) . Il target non sono le auto "superclassiche" (per intenderci una Ferrari GTO 250), ma piuttosto "futureclassiche" ... perche' l'investimento si realizza su 8/10 anni su questo tipo di asset class, e auto relativamente recenti ma di valore hanno piu' potenziale di crescita , e subiscono meno la concorrenza dei veri collezionisti che non guardano al valore "venale".
Quindi per esempio ci potranno essere Ferrari F40, Countach 25mo, EB110 ma anche rari esemplari di modelli storici (quella bella Exige 265E Bioethanolo in esemplare unico la comprerei oggi stesso al prezzo che ha) ... certo qualche "storica" al prezzo giusto potrebbe entrare (una Ferrari F1 del '78 per esempio)... ma per trovarla cosi' c'e' da essere nel giro e comprarla dal privato venditore prima che entri nelle mani delle auction houses.

Poi in parallelo il fondo gestisce questo servizio di supercar subscription , che per farla semplice funziona cosi':
Immagina di voler acquistare un' auto in europa per 400KEur (di cui circa 100KEur son tasse). il fondo emette una convertible note (un prestito che si converte in azioni secondo certi criteri predeterminati) da 400KEur con tasso annuale del 5-10%.
L'auto e' acquistata e "assegnata" in un garage in area designata da te. La puoi usare in cambio di un canone mensile (piu' o meno del valore dell' interesse della credit note) che copre assicurazioni varie, manutenzioni, assistenze, etc. - Se ti trovi in un altra area e c'e' un'auto del fondo (assegnata ad altro cliente), tu puoi prenderla se non in uso (il tasso di utilizzo di una supercar e' del 10% del tempo) ... lo stesso puo' accadere con un altro cliente di passaggio nella "tua" zona. Pensa una cosa tipo enjoy in molto piccolo e con supercar, ma dove i clienti sono una classe particolare di azionisti.
Chiaramente il tutto e' fatturato, il che per certi clienti esteri e' anche utile per altre ragioni fiscali.

Intanto il fondo fa leverage su questi "prestiti"-ora-macchine, e con quel valore acquista altre auto "future classiche"

Al termine di un periodo di 3-5 anni : ci si tiene la macchina e si accantona la credit note, o si va via con la macchina e si recupera la credit note, o si prende un'altra macchina e il giro ricomincia.

Il differenziale tra valore credit note + canone mensile meno costi di acquisto/esercizio (con tax optimization) risulta in profitto medio del 20% che si aggiunge al ROI degli investimenti

Ci son poi altre revenue ancillaries come rental per eventi delle auto del Fondo "futureclassiche" , organizzazione di viaggi per supercar per i clienti della subscription, e via discorrendo.

Per gli investimenti "puri" nel fondo (senza subscription annessa), il target e del 12-15% (benchmark dei fondi esistenti al 18%-25% ... ma l'hai detto siamo in una fase di sopravvalutazione)

Abbiamo gia' quasi posizionato tutte le quote in "gentlement agreement" , e per fine anno una 20ina di auto in subscription previste , per arrivare a 50 a regime nel 2019.

Per i sottoscrittori, si tratta per lo piu' di family offices extra-EU e qualche amico europeo che ha fondi extra-Eu da investire.

il cliente tipo della subscription non e' un superappassionato di auto, ma qualcuno a cui va di averne l'esperienza senza tutte le complicanze annesse. Per intenderci , non credo che chi frequenta questo forum (me incluso) avesse anche i mezzi farebbe questo genere di subscription (ma pronto a essere smentito). Certo la targa di Andorra porta una serie di vantaggi annessi non indifferenti.

Ok post lunghissimo ....

Aggiungo qualche viaggio programmato vuoi mai che ci si incontra ...

Marzo : 16-17 : Mugello con CLI e Varano con LLCC
30-03/04 : Track Trip Charade, Bourbonnais, LurcyLevis, Magny Cours
Aprile : 23-06/05 : Giro di Sardegna + Giro di Corsica (CLF)
Maggio : 11-21 : Monaco GP Storico + Mille Miglia + MotorValley
Giugno : 5-10 : Track Trip Monza, Mugello, Misano, Imola + Salone Torino
Luglio : 6-8: Le Mans Classic
15-22 : Motorvalley per CLF
Agosto : 1-8 : Track Trip Nordschlaife, Spa Francochamps, Zolder, Zandvoort, Hockeneim + Mercedes/Audi/BMW Factory Tours
25-05/09 : Transfăgărașan Tour
.... resto dell'anno ancora da pianificare Smile

13 Re: Dalla Francia il Gio 08 Mar 2018, 10:32 am

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
Molto interessante e ben strutturato. E' un argomento che mi interesserebbe approfondire e la tappa del CLI il 17 marzo al Mugello potrebbe essere l'occasione avendo il circuito a mezz'ora da casa.
Come ti riconosco? Sarai con la CUP gialla?

14 Re: Dalla Francia il Gio 08 Mar 2018, 10:39 am

llenguit


Novice
Novice
Il 17 e' Varano, il 16 con Cli e' il Mugello Stradale, saro' con la CUP quindi riconoscibilissimo. Ti mando il mio numero in PM, se ne puo' anche parlare al telefono

15 Re: Dalla Francia il Gio 08 Mar 2018, 11:47 am

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
Ah ok il 16 però è un venerdì.... Uhm.... vediamo che posso fare.

Il MP però non è arrivato, non vorrei che come nuovo utente ti fosse inibito l'utilizzo.

16 Re: Dalla Francia il Gio 08 Mar 2018, 11:48 am

llenguit


Novice
Novice
In effetti credo sia cosi' perche' non trovo l'icona, mandane uno tu che ti rispondo?

17 Re: Dalla Francia il Gio 08 Mar 2018, 1:36 pm

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
Risposto, dimmi se lo leggi.

18 Re: Dalla Francia il Sab 10 Mar 2018, 10:28 pm

Omihalcon

avatar
Outstanding
Outstanding
Complimenti per la Dallara! Benvenuto!!!

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

19 Re: Dalla Francia il Sab 17 Mar 2018, 12:51 pm

massimo 20th

avatar
Driver
Driver
Ciao Luigi

grande rispetto per il garage che hai. Poi quella Dallara per il solo blasone legato alla tradizione esclusivamente racing dell'Ing.Dallara......

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum