LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Presentazione ed acquisto lotus

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1 Presentazione ed acquisto lotus il Mer 08 Mar 2017, 7:06 pm

LoreF


Novice
Novice
Carissimi, mi chiamo Lorenzo e vorrei porre alcune domande a voi esperti.
Sono in procinto di acquistare la mia prima Lotus Elise, nuova, versione base (136 cavalli).
Ho sempre guidato utilitarie in città, "spingendomi" al massimo sulla guida del Suv tedesco di famiglia, di grande cilindrata, ma clamorosamente opposto, come sensazioni di guida, rispetto alle nostre amate inglesi.
Bene, alcuni mi hanno leggermente frenato, adducendo particolari difficoltà nella guida di un auto a trazione posteriore. Nonostante la mia esperienza pari a zero, una volta ritirata l'auto dal concessionario, salendoci per la prima volta, posso stare tranquillo ? Immagino che i primi metri mi stupiranno, sotto ogni punto di vista (ieri guidavo una volkswagen up, non so se mi spiego Smile ) ; Chiaramente inizierei la mia esperienza comportandomi con la massima prudenza, ma non vorrei fare un testacoda alla prima curva! O accorgermi di non essere in grado di guidarla con sicurezza. Vi prego di farmi sapere se il mio timore è esagerato! Dopotutto non sto salendo su un auto di F1 quindi presumo che dovrei cavarmela, ma non si sa mai, io mi informo a dovere.
Inoltre vorrei conferme riguardo due optional. io vorrei mettere i sensori di parcheggio, perchè vivendo a Roma, ad un primo impatto, l'auto mi sembra complicata da parcheggiare, causa scarsa visibilità; confermate che sia così?
Inoltre, pensavo di non mettere la radio, perchè nonostante si tratti della versione base, mi hanno detto che la mancanza di insonorizzazione la rende pressochè inutile. Vi chiedo conferma anche riguardo quest'ultimo punto.
Vi ringrazio per le risposte che vorrete darmi. Saluti, Lorenzo.

2 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Mer 08 Mar 2017, 8:48 pm

Ghido77

avatar
New Driver
New Driver
Benvenuto Lorenzo,
potrei riassumere le risposte alle tue domande con una sola frase: vai tranquillo!
Ma credo sia il caso di affrontare punto per punto.
Avrai 136 cv con il controllo di trazione e delle sovradimensionate 225 al posteriore, per esperienza personale è praticamente impossibile che ti parta di culo. Chiaramente un po' di prudenza sul bagnato è richiesta.
Per quanto riguarda il parcheggio, eviterei categoricamente la città, Roma in particolare. Non per i danni autoprocurati, bensì per quelli che subiresti.
La radio mettila, come giustamente dicevi non è una F1...  nel traffico di Roma, sai che palle senza!
Firmato "un ex-romano" Laughing



Ultima modifica di Ghido77 il Mer 08 Mar 2017, 10:35 pm, modificato 1 volta

3 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Mer 08 Mar 2017, 8:56 pm

Pennarelli

avatar
Outstanding
Outstanding
Confermo.
Vai sereno.
La macchina ha esp e abs.
Impara a capirla bene e vedrai che non ti capita nulla.
Attenzione al bagnato ma anche in questo caso esp e abs e vai sereno
La radio ... é quasi inutile se non fino a 60km/h e se hai scarico normale.
Con scarichi sportivi puoi pure toglierla.
Sensori ....evita di parcheggiare in citta e di girare troppo nel traffico caotico.
Diventa inutile e scomoda

4 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 7:15 am

piuma

avatar
Driver
Driver
Confermo tutto, il posteriore è granitico e 136 cv non ti
devono preoccupare, ti consiglio qualche capatina al sagittario o pistini simili, li puoi esagerare un po' e capire
come riprenderla nel caso ti partisse il posteriore, ti aiuterebbe anche a capire meglio certi comportamenti
Per la radio....io la metterei, ad andature tranquille qualcosa si sente

5 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 7:17 am

piuma

avatar
Driver
Driver
Per i parcheggi......è molto bassa.....in retromarcia nessuno la vede.......in bocca al lupo

Io vivo nel viterbese, se capiti con il giocattolino dalle mie parti fatti sentire Very Happy

6 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 10:48 am

DANIELE CN

avatar
Outstanding
Outstanding
vai tranquillo anzi, se ti abitui a guidare con trazioni posteriori poi troverai odiose le anteriori, imprecise e sottosterzanti in accelerazione

7 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 12:00 pm

diaccio


Driver
Driver
Ciao LoreF - intanto benvenuto sul forum ... io ci sono da qualche mese in più di te e si imparano un sacco di cose.
Ti rispondo "pure io" da romano che (per sua fortuna aggiungo) non vive più a Roma dato il caos, l'inciviltà della gente verso le auto, la sporcizia ed altri 3/4000 problemi.
Io la anzi le elise (s1) le guidavo per Roma nel lontano biennio 2004/2005 e ti dico che nessuna elise, benché con aria condizionata e radio, è adatta alla Capitale.
Tra i motivi ... oltre alla citata inciviltà (sfregi a gratis, gente che rosica, persone "sbadate" diciamo pure rincoglionite che si "appoggiano" alla carrozzeria e ti fanno danni paurosi - sulla elise rivernici tutto dato che i "ritocchini" vengono una cacca ...) ... ci sono delle strade con veri e propri "crateri lunari" che nessuno tappa (tu ci pieghi una sospensione ... chi gira in motorino cade direttamente a terra), un traffico che certamente non facilità il raffreddamento di un motore montato dietro i sedili e tante altre cosucce.
Credi ti ammiro e ti stimo per la scelta (vera figata) di una elise 136 ... rispetto alla VW UP "volerà" ed in assoluto è una "gemma" automobilistica ... il mio consiglio però è usala tutti i giorni solo se sai di poterla parcheggiare bene ... altrimenti se ami le auto un parcheggio "a rischio" poiché troppo stretto o semplicemente un imbecille che ti si appoggia ti potrebbe far vivere da incubo quello che è invece uno splendido sogno che si realizza.
Forse sono eccessivo ... qualcuno potrebbe avere da ridire ... ma da sputtanare tutti i giorni nel traffico esistono le smart per città come Roma, Napoli, Milano ... io l'Elise la userei x "godere" andandomene la domenica sul lago di Bracciano/Vico/Bolsena ... o magari una gitarella in Umbria e annessa ricca magnata.

8 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 12:04 pm

diaccio


Driver
Driver
Quanto alla sicurezza ... con il telaio che ha la elise e l'attuale gommatura io mi sento di dire che non ci sono in giro auto con 136 cv altrettanto sicure: la attuale elise ha anche l'ABS oltre agli airbag ... la mia S1 non avevano nulla di ciò eppure con l'asfalto asciutto stavano "attaccate" per terra ... ok con il bagnato qualche accortezza in più ci vuole ma parliamo di un telaio da supersportiva che regge tranquillamente il doppio della potenza ... certo non la userei x i crash test ... ma quello è un altro conto. Se si parla di tenuta su strada sei al top!
Che colore la prendi?
Accessori?

9 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 2:52 pm

fabioB

avatar
Test Driver
Test Driver
Benvenuto anche da me!

L'unica preoccupazione che concordo e il traffico e il parcheggio.
Per far partire il posteriore lo devi fare apposta. Vedrai che fra un po i 136cv ti sembreranno pochi...
La radio e utile. Io la metterei.

https://www.youtube.com/channel/UCdBfMENLrH4cA0iUqXVm2kg?view_as

10 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 3:54 pm

LoreF


Novice
Novice
Vi ringrazio per tutte le vostre risposte, mi sono nettamente rassicurato sulla affidabilità dell'auto.
La prenderei verde scuro, mettendo meno accessori possibile. Si tratta nel suo piccolo di un auto da corsa, la voglio assolutamente spartana! Nascono così i dubbi riguardo la radio, che mi sembra che all'interno di una lotus, esteticamente, stoni un pò. Fortunatamente sia a casa che a lavoro ho un parcheggio, ed inoltre la utilizzerei prevalentemente il fine settimana, muovendomi con altro durante i giorni lavorativi. E' chiaro che almeno all'inizio, preso dall'euforia, la utilizzerei più spesso, ed inoltre può sempre capitare di trovarsi a cercare parcheggio non so, in centro il sabato sera, perciò mi sono posto i problemi del sensore di parcheggio.
L ho sempre desiderata e spero che il sogno si realizzi. Vi ringrazio ancora. Saluti

11 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 4:34 pm

diaccio


Driver
Driver
Bel colore - che poi sarebbe il BRG pastello se ho ben inteso.
Personalmente volendo renderla elegante abbinerei un interno in pelle chiara.
Quoto i sensori parcheggio ... mettili ... ma parcheggia sempre l'auto ben distanziata.
Sul colore se mi posso permettere la tua scelta è molto saggia ma valuta anche un colore "acceso" che ben si intona con l'animo corsaiolo dell'auto tipo un arancione, giallo (che hai senza sovrapprezzo) o anche rosso (idem).

12 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Gio 09 Mar 2017, 7:52 pm

LoreF


Novice
Novice
I colori sgargianti sono sicuramente bellissimi su auto del genere, ma io sono fissato con il verde, non la vedo in altri modi.
Ma se montassi lo scarico sportivo stage 2, qualora la usassi spesso, o facessi lunghi viaggi, il rumore, di per sè spettacolare, inizierebbe a darmi fastidio ?

13 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 12:16 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Può essere bella sgargiante anche verde pastello con una riga gialla.

Un pochino meno la versione metallizzata:


OCCHIO AL BAGNATO, prudenza assoluta fino a quando non conosci le reazioni.
ABS o no, sul bagnato le 175 vanno via dritte anche con l'abs in funzione.

Benvenuto sul forum.

http://www.lotus-driver.it

14 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 2:12 pm

diaccio


Driver
Driver
Comunque a forza di farmi scrivere su questo forum ... domani mattina sono da Lotus Roma a vedere una 136 cv nuova di pacca chrome orange ...
So quanto ho detto (di male) sulla 1.6 ... ma nuova con aria condizionata, black pack, comfort pack, e soprattutto chrome orange (che per me è IL colore) mi invoglia molto.
Il "neo" sono gli interni in stoffa ... non mi piacciono e li vorrei in pelle ... in offerta nuova da targare l'annuncio recita 39.800 ... vediamo quanto viene come piace a me ... se in quel prezzo ci scappa la pelle ... brrrrr ...
Ad ogni modo da qualche tempo ho rivalutato le 136 cv ... ok il divario prestazionale con la S220 è abissale ... ma la macchina ha comunque un enorme fascino .... come sapete amo la nuova mx5 ma è innegabile che vi siano profonde differenze tra i due modelli.
Aggiungendo a ciò il divario sul "valore residuo" del modello ... una mx5 da 27 mila dopo 5 anni vale 10 mila (provato sulla mia pelle)e dopo 10 anni il valore scende a 5 mila euro ... una elise di 5 anni vale (parlo della 136 cv attuale) non meno di 30 mila euro per le versioni più povere e kilometrate ... capite bene che il modello "risale" anche in vista del fatto che da usare come seconda auto i costi di gestione tipo bollo (250 euro circa) o assicurazione (per quanto elevate sempre di una 1.6 si tratta) giocano mostruosamente a suo favore.
Resta a prescindere di quanto deciderò una Lotus con un motore sottodimensionato per potenza alle incredibili doti del telaio ... chissà ...
Aggiornerò il topic ... stay tuned.

15 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 2:23 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
A livello di divertimento, ci si diverte uguale con tutte le Lotus.
Io ho avuto una 136cv per 4 giorni, e mi sono divertito molto, però farei immediatamente alcuni lavori strategici, perché di serie è proprio spenta, anche solo il sound aperto, fa la differenza.
Quindi scarico completo dai collettori al finale, e filtro SUBITO!!
Poi se possibile cerchi forgiati che contano molto sulle reazione del mezzo.
Batteria e volano alleggeriti.

http://www.lotus-driver.it

16 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 2:31 pm

Pennarelli

avatar
Outstanding
Outstanding
Confermo che la 1.6 su strada normale basta e avanza per ridere. Specie se la si usa da soli (un passeggero a bordo si sente come peso)
Con uno scarico serio, filtro e qualche accorgimento (benzina 100 ottani...) ci si diverte che basta. Fosse solo per il rumore e per lo splendido telaio.
Chiaro che il compressore facilita tutto.
La 1.6 va tirata (sopra i 4.500 giri pedala prima ... no), la 1.8 si guida solo con l'acceleratore (e specie in salita la differenza si sente...)

Circa il volano ... mi piacerebbe e ne avevo trovato uno online tempo fa ma non ho mai letto che qualcuno abbia fatto questa modifica.
Il 1.6 è un motore che offre molto poco per essere elaborato.
Col compressore la storia cambia ma sono anche 7K euri di spesa .... a quel punto meglio una 1.8 S e fine.

17 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 2:33 pm

diaccio


Driver
Driver
Sugli interni in pelle ... io sono "pro" nel senso che un auto come una Elise "esige" un interno di quel tipo ... amici "pistaioli" fuori del mondo Lotus mi dicevano "che ti frega ... stoffa stoffa va benissimo ..."
Comunque appena configurata (anche senza pelle) viene 50 cucuzze ... e la stanno dando "di fatto" nuova come se non si pagasse l'IVA.
http://www.subito.it/auto/lotus-elise-elise-roma-199077398.htm
Domani voglio parlare bene ... se il criterio è .... 1500 per la pelle ... 1000 x la messa su strada ... 1000 per un terminale ecc ... chiaro che non investirei quell'importo su un auto con 136 cv.
L'idea di un kit volumetrico after market benché miracoloso (da 136 a 200 cv) la escluderei per paura di inaffidabilità ... le modifiche "pesanti" vanno fatte fare da chi sa farle e con la convinzione che se il motore prima aveva 136 cv e poi 200 cv non è probabilmente affidabile in modo uguale oltre a richiedere un sicuro adeguamento perlomeno dell'impianto frenante.
Vediamo se ci sono le condizioni per trovare una soluzione "pacifica" ...



Ultima modifica di diaccio il Ven 10 Mar 2017, 2:42 pm, modificato 1 volta

18 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 2:35 pm

Pennarelli

avatar
Outstanding
Outstanding
A listino sono 50K circa
A naso 5K vengono via sicuri (anche qualcosa di più).
10 la vedo dura

19 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 2:40 pm

LoreF


Novice
Novice
Riguardo lo scarico, infatti mi hanno detto che ha un suono un pò fiacco. Se mettessi lo stage 2, guidando per lunghe tratte, considerando che l'auto non è insonorizzata, si rischia che il rumore infastidisca? Si risolve con i tappi? Non cerco un auto comoda, anzi la Lotus mi attira proprio per la sua indole spartana! Però può sempre capitare di fare una scampagnata, un viaggio, e non vorrei ritrovarmi ad avere le orecchie doloranti per due giorni

20 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 2:48 pm

diaccio


Driver
Driver
Scusa pennarelli ... ho postato il link "quella elise" (nuova da immatricolare) viene 39.800 anziché i 50.000 (tondi tondi del listino) ... non è una mia ipotesi.
Non credo che per 40 mila mi omaggino di cerchi forgiati, terminale quicksilver o altro ... io vorrei trovare una soluzione bonaria ... chiamiamola così ...
In giro (Cuneo) ce ne sta una rossa ... bella bellissima ... ma io rossa non la prenderei ... questa è uscita su as24 ieri pomeriggio ... tempo 3 ore avevo chiamato e fissato un appuntamento.
1 mese prima ero stato a vedere (sempre chrome orange ... capisci che sto male per quel colore) una S220 che ancora Lotus Roma ha a 51.900 (in luogo di poco oltre 60.000 euro) con interno alcantara/pelle, cerchi forgiati, ecc. ... ma non nego che 52 mila sono tanti ... soprattutto perché a voler fare il matto vero ho in mano un preventivo (nuova targhe ipt inclusi) di una 4C bianca/pelle rossa/pack racing/pinze rosse/ecc. a 58900 euro.
40 "carte" su un super telaio "senza super motore" sono ben investite. In onestà se la spesa è 52 per la S220 e 59 per la 4C ... la differenza (spesa folle preventivata) a quel punto diverrebbe quasi sottile e propenderei per l'alfa (che però è una coupè ... non trattandosi della versione spider).

21 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 2:54 pm

diaccio


Driver
Driver
LoreF - per lo scarico secondo me la questione è altamente soggettiva.
Un componente "Lotus originale" per una questione di mera originalità è da preferire.
Molto probabilmente ve ne sono altri senza marchio Lotus migliori e/o più performanti (qualcuno sa fare le auto, i telai ... altri gli scarichi).
Io "credo" che un auto come la elise non debba "suonare" come un auto banale e di serie - quindi comunque ne metterei uno (Quicksilver/Lotus).

22 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 3:16 pm

Pennarelli

avatar
Outstanding
Outstanding
L'auto con tutto ha un listino di 47585 (cosi' riporta il link di lotus roma)
E lo sconto è decisamente notevole 7.785
In più da quanto vedo ha clima, vernice, autoradio, pedana ma mancano i tappetini.
Però sembra un modello "vecchio", nel senso che nuova la 1.6 esiste solo Sport e questa non sembra la sport (sembra un Elise "normale").
Considerato che cambia pochissimo (verifica solo abbia il DPM) vai sicuro.

http://www.lotususedapproved.com/scheda-lotus-elise-elise/7569234/

23 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 3:20 pm

diaccio


Driver
Driver
OK.
Io avevo visto il link di as24 ... e configurato da solo ... (a.c. - chrome orange - black pack - autoradio - ...) non avevo notato la storia del vecchio modello.
Personalmente ho configurato sul sito di Lotus Roma e mi "escono" gli stessi sedili "basici" ...
Il nuovo modello cosa avrebbe di diverso?

24 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 3:50 pm

Pennarelli

avatar
Outstanding
Outstanding
A parte l'utilissimo adesivo "sport" a fianco alla scritta Elise (ahahaha) la sport:

- pesa 10kg in meno rispetto alla standard (866kg vs 876kg)
- ha il DSP in modalità sport come standard e i pulsanti sul tunnel come in foto:
- ha anche qualche altro dettaglio che adesso non ricordo



25 Re: Presentazione ed acquisto lotus il Ven 10 Mar 2017, 3:54 pm

diaccio


Driver
Driver
Sull'adesivo credo si possa ovviare (ahahahahh Laughing ) - sul resto mi pare di capire che cambia poco.

LA domanda (utile pure per LoreF ... altrimenti l'off-topic si fa immenso e vengo bannato!) è questa:
i sedili in foto (tradizionali/basici/essenziali e bruttini in stoffa) sono gli stessi nella versione sport?

La "basica" o quasi elise 136 rossa di Cuneo ne ha di diversi ... vds link sottostante:
http://ww3.autoscout24.it/classified/292237581?asrc=pl|as

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum