LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Distribuzione Elise CR

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26 Re: Distribuzione Elise CR il Gio 04 Giu 2015, 4:02 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Posso essere d'accordo sulla pompa dell'acqua della vostra yaris con motore centrale.Very Happy
Ma purtroppo sulle elise con motore Rover, la pompa dell'acqua non è risultata altro modo affidabile e duratura, con casi anche di corrosione della girante (vedi vecchi modelli).
Sul radiatore invece dire che alcune persone l'hanno cambiato senza motivo per il tam tam del forum, è altre modo offensivo per chi come me e altri utenti sono rimasti a piedi e hanno dovuto pagare 300 euro di un carro attrezzi anche più di una volta a fronte di un ricambio del valore di 200 euro.
E poi almeno qui nessuno ha mai consigliato il motorsport se non in tempi remoti quando eravamo ancora sul vecchio forum.
Ma anzi per me se si ha tempo di aspettare, l'intervento migliore e far ripristinare il proprio radiatore in plastica da un bravo roditorista che fa saldature al tig.
In questi anni ho visto amici miei con exige o elise con motore toyota restare a piedi anche dopo 3.000km con auto praticamente nuove.
Per tanto visto che per me l'esperienza di rimanere per strada a piedi in giro per l'Italia è una delle più brutte che mi possa mai capitare, ho sempre consigliato a tutti di sostituirlo alle prime avvisaglie di cedimento, senza aspettare che il radiatore ti esploda in faccia, magari mentre stai correndo in montagna o pista in piena estate ( ripeto cosa per altro già successa a più di qualcuno che conosco oltre 2 volte a me).
Quindi riepilogando prendere l'occasione per altri interventi di smontare il clam, e quindi fari sostituire o modificare anche il proprio radiatore, per me non è da stupidi, ma al contrario è da svegli prevenire un problema ben conosciuto è risaputo, e non solo sulle Lotus ma anche su molte utilitarie, solo che su una Lotus è tutto più complicato, soprattutto quando devi pagare 4 o 5 ore di manodopera solo per togliere il clam.
Se non vi succederà mai allora siete fortunati, ma io non amo vivere con la speranza che qualcosa non si rompe se so che non è affidabile, basandomi solo sulla fortuna.
E 200 o 300 euro li spendo più che volentieri per stare più tranquillo quando giro in Lotus, perché per me ora mai la sensazione di affidabilità conta più delle prestazioni.
Dopo anni sono riuscito ad ottenere di nuovo un equilibrio tra prestazioni e affidabilità.


_________________
Olio Pakelo Krypton XT 5W-30 o 5W-40,  o Krypton 10W-60,  o Krypton Racing.
http://www.lotus-driver.it

27 Re: Distribuzione Elise CR il Ven 05 Giu 2015, 11:43 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Il problema del Rover non è la pompa dell'acqua Andrea, è il Rover Laughing

28 Re: Distribuzione Elise CR il Ven 05 Giu 2015, 11:50 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
E si lo so bene. Sad
Ma purtroppo i radiatori scoppiano anche sulle Toyota.Sad


_________________
Olio Pakelo Krypton XT 5W-30 o 5W-40,  o Krypton 10W-60,  o Krypton Racing.
http://www.lotus-driver.it

29 Re: Distribuzione Elise CR il Ven 05 Giu 2015, 12:26 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Personalmente gli unici tre radiatori che ho visto rotti, erano i Motorsport che i proprietari avevano installato proprio per paura che gli originali esplodessero Very Happy

30 Re: Distribuzione Elise CR il Ven 05 Giu 2015, 9:16 pm

Giorgio80

avatar
Outstanding
Outstanding
i radiatori saltano per la pressione che la guarnizione crea nel circuito quando inizia cedere la testa. infatti e' uno dei primi segni che da li a poco la testa ti lascia..

nell'inesperienza dell'inizio saltato il primo ne ho rimesso uno nuovo originale. Saltato dopo un'ora....

Very Happy ho dovuo alla fine rifare testa e gia' che c'ero, per mio sfizio, tutto il resto del motore che poi e' diventato un gioiellino. su Toyota vive molto più tranquilli da questo punto di vista.

Per il resto la penso come naimah se funziona non si cambia! tanto al massimo si fa una tessera aci da 50 euri l'anno (gold , sistema o silver) che ti riporta l'auto direttamente a casa, cosi' si risolvono tutti i patemi di rimanere a piedi. l'unica cosa che mi piace fare spesso sono gli olii.

31 Re: Distribuzione Elise CR il Ven 05 Giu 2015, 9:50 pm

paolo111s

avatar
Outstanding
Outstanding
tanti ha scritto: se funziona non si cambia

bravo

Qui concordo come sopra.

PS: per quanto riguarda la mia pompa (dell'acqua), cominciava a perdere le prime gocce.

32 Re: Distribuzione Elise CR il Sab 06 Giu 2015, 12:05 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Quello che vorrei dire, per tranquillizzare tutti coloro che dopo 10 pagine di forum iniziano ad avere il panico da esplosione imminente del proprio gingillo, è di stare tranquilli perchè per quanto siano rottami, in condizioni di normale manutenzione nessun componente esplode di punto in bianco senza preavviso. Una pompa dell'acqua inizierà a perdere piano piano, un radiatore farà la sua prima gocciolina, un HGF si farà notare per gli sbalzi di temperatura e le prime tracce di olio nella vaschetta ecc... Certo, si può dissaldare un pezzo dello scarico o rompersi una corda del cambio, ma in linea di massima nulla che impedisca di raggiungere una officina.

33 Re: Distribuzione Elise CR il Sab 06 Giu 2015, 12:54 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Giorgio80 ha scritto:i radiatori saltano  per la pressione che la guarnizione crea nel circuito quando inizia  cedere la testa. infatti e' uno dei primi segni che da li a poco la testa ti lascia..

nell'inesperienza dell'inizio saltato il primo ne ho rimesso uno nuovo originale.   Saltato dopo un'ora....

Very Happy  ho dovuo alla fine rifare testa e gia' che c'ero, per mio sfizio, tutto il resto del motore che poi e' diventato un gioiellino.   su Toyota vive molto più tranquilli da questo punto di vista.

Per il resto la penso come naimah  se funziona non si cambia! tanto al massimo si fa una tessera aci da 50 euri l'anno (gold , sistema o silver) che ti riporta l'auto direttamente a casa, cosi' si risolvono tutti i patemi di rimanere a piedi. l'unica cosa che mi piace fare spesso sono gli olii.  

Sulla Exige 1.8 toyota con 3.000km all'attivo e 3 mesi di vita è esploso punto, lasciando il proprietario a piedi.

Purtroppo anche i concessionari in passato sbagliavano perché rimontavano lo stesso radiatore con le culatte in plastica, senza informarti sui rischi possibili.

Stessa cosa per la guarnizione della testa, raramente si prendevano la briga di fare i dovuti controlli per verificare se potevi avere un inizio di HGF, e comunque non sapevano come risolverlo in modo definitivo.

Comunque il problema della culatte in plastica, sono le graffe del radiatore in alluminio, che con le dilatazione termiche si allargano e si stringono, dai oggi dai domani finiscono per cedere in qualche punto.

Di solito si riesce a tornare a casa se piscia poco, ma se esplode come è successo a 2 miei amici, puoi solo chiamare il carroattrezzi.


_________________
Olio Pakelo Krypton XT 5W-30 o 5W-40,  o Krypton 10W-60,  o Krypton Racing.
http://www.lotus-driver.it

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum