LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

pregi e difetti elise 136 e 192

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 pregi e difetti elise 136 e 192 il Lun 05 Mag 2014, 5:24 pm

Drega


Driver
Driver
Ciao ragazzi, dopo essere stato sabato al memorial di senna e aver parlato con un paio di lotussari possessori di elise r ed exige 192, volevo elencare i pregi e difetti di questo motore (e cambio), e fare una comparazione con il 1.8 136 cavalli (1zz-fe)....in modo tale da capire cosa ne pensate....
Parlando con un ragazzo proprietario di un exige aspirata, mi ha detto che il più grosso problema di questo modello è il cambio ripartito male ( 5 e 6 troppo lunghe) e soprattutto l'erogazione della potenza, che arriva agli alti regimi in stile onn-off; dicendo che questa erogazione è molto snervante soprattutto in montagna (dopo avere provato un rx8 e celica 192, a me personalmente, un erogazione del genere non la sopporto)
Quest' ultimo problema è parzialmente risolvibile abbassando il regime in cui entra il variatore, attraverso un mappatura..
Adesso provo ad elencare i pregi e difetti di quest due modelli, dopo essermi confrontato con diversi proprietari di elise/exige e amici che montano il 2zz sulla celica:

1) Prestazioni sulla carta: accellerazione e velocità di punta superiore per la r nei confronti della s 136

2)Erogazione potenza:in questo caso l'erogazione è più lineare per la s 136 per via di un motore che predilige la linearità e coppia rispetto alla potenza assoluta della r

3)Cambio: cambio 5 marce più robusto e ripartito meglio per la s....6 marce e ripartito peggio per la r

4)Su strada: per divertirsi (senza guidare con il coltello tra i denti)..su strada penso che il 136 sia più indicato per via dell' erogazione

5)Su pista: sicuramente meglio l' r

6)Possibilità elaborazione motore: sicuramente l'r per via del kit ufficiale sc, mentre per il 136 solamente elaborazioni soft

5)Affidabilità motore-cambio: penso che tutti e due siano motori molto affidabili...per quanto riguarda il gruppo motore-cambio della s; è lo stesso motore-cambio della mr-2, quindi progettatto direttamente dalla toyota per essere montato posteriormente

6)Consumi: nessuna differenza abissale

7)Costi di gestione: differenza poca (bollo,...)

8)Quotazioni usato:spulciando sui vari siti, mi pare che l' r tenga molto meglio il valore rispetto alla s (a parità di annata,kilometri,ecc...)

In ottica di un mio acquisto futuro, mi orienterei sulla s 136 per via di una quotazione più bassa, per un motore più pronto ai bassi e linerare per un uso stradale.
Parlando con Romani con colli, sport cat, filtro e mappa si arriva a 160 cavalli, cambiando notevolmente l'erogazione senza perdere ai bassi (problema cronico invece della r)

Tutte quese considerazioni sono state fatte spulciando sul forum e sentendo vari proprietari...quindi sono considerazioni SOGGETTIVE

Per un ragazzo che vuole entrare nel mondo lotus con una elise toyota, con un budget modesto, che si vuole divertire, senza voler spendere un patrimonio...penso che la s 136 (con le varie modifiche sopra citate) sia la versione più adatta.....

Aspetto i vostri commenti e magari cazziatone  Embarassed 
Lotus 70 non cazziarmi se non ho preso in considerazione il rover  Rolling Eyes 


2 Re: pregi e difetti elise 136 e 192 il Lun 05 Mag 2014, 7:49 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Secondo me è quasi tutto giusto, però il cambio è più robusto solo perché ci sono meno cavalli che spingono, invece l'erogazione è diversa sulla S, perché non ha la fasatura variabile, altrimenti sarebbe identica come sulla R.
E' vero che il cambio della R non hai i rapporti giusti, ma non credo che questo influisca molto rispetto alla S quando parliamo delle prime 3 marce, quelle che si usano più spesso in montagna dove ti devi divertire.

Quindi io trovo solo la versione SC quella definitiva.

Discorso diverso, se vengono confermate queste nuove elaborazione della S, che fino a pochi mesi fa non esistevano.

Se è vero che prende 160cv, e senza perdere coppia ai bassi, allora è l'alternativa perfetta al unica vera elise intermedia "111S 160cv rover".

Ma ripeto, è ancora tutto da verificare, io vorrei vedere più rullate del 136cv elaborato, per poter capire se veramente l'erogazione è cosi lineare, e non perde coppia ai bassi una volta elaborato.

le 111S sono quelle che tengono meglio di tutte il prezzo.

http://www.lotus-driver.it

3 Re: pregi e difetti elise 136 e 192 il Lun 05 Mag 2014, 8:34 pm

Drega


Driver
Driver
Ciao lotus70!!! Ovviamente la SC molto probabilmente è la versione definitiva.
Io ho preso in considerazione il 136 e 192 per motivazioni economiche e di semplicità costruttiva (no problemi compressore) che si ripercuote sulle tesche di un proprietario con un portafoglio modesto (come il mio

4 Re: pregi e difetti elise 136 e 192 il Lun 05 Mag 2014, 8:44 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Drega ha scritto:Ciao lotus70!!! Ovviamente la SC molto probabilmente è la versione definitiva.
Io ho preso in considerazione il 136 e 192 per motivazioni economiche e di semplicità costruttiva (no problemi compressore) che si ripercuote sulle tesche di un proprietario con un portafoglio modesto (come il mio

Certo ti capisco, allora se non vuoi prendere in considerazione le versioni rover, io se fossi te andrei di Elise 111R perché un domani si può sempre elaborare come dio comanda.

Altrimenti prendi la versione S da 136cv, e poi la porti a 160cv e gli togli peso.

http://www.lotus-driver.it

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum