LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Elise Drift

+5
Luciano51
Lotus70
Giorgio80
DANIELE CN
ilgab
9 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Elise Drift Empty Elise Drift Lun 20 Gen 2014, 5:01 pm

ilgab

ilgab
New Driver
New Driver

Sabato, scocciato dalla pioggia, ho deciso di dedicarmi a qualche drift in parcheggi chiusi!

Poi tornato a casa ho cercato su youtube per vedere come se la cavano gli altri...ho trovato questi bei video di una scuola pilotaggio in Olanda:

https://www.youtube.com/watch?v=-2ymSfhTALc

https://www.youtube.com/watch?v=rsV-CzX0t6M

Notevole anche lo stack data logger, peccato che sulla mia non ho lo stack!

2Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mar 21 Gen 2014, 2:43 pm

DANIELE CN

DANIELE CN
Outstanding
Outstanding

Tanto lo so' che ti sei fatto un video... vedere!!!! non fare il timido!!! ; )

bello davvero il data logger, con le info che acquisisce si vede bene la tecnica di guida... bellissimo notare come durante la derapata non si trovano mai a fondo gas. Usano anche una bella velocita' media, non sembra per nulla facile! con il bmw riesco ma non la Lotus non ce la faccio proprio.
Nelle derapate, non so' te ma io mi ritrovo sempre con il gas tutto aperto dopo pochi sec di intraversata e quindi non potendo piu' aumentare la sbandata con il gas inevitabilmente finisco con la macchina che si raddrizza. Premesso che senza differenziale e con la poca cavalleria delle aspirate con potenze originali secondo me e' impossibile in ogni caso andare oltre i 4/5 sec di drift; in ogni caso anche se c'e' poca aderenza uno si ritrova con il post interno curva che fuma, pochissima spinta e l'auto si riallinea. Sicuramente ci sara' qualche manico che riesce, sarei curioso di vedere la tecnica di guida!

bei video ilgab, grande!

3Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mar 21 Gen 2014, 5:01 pm

ilgab

ilgab
New Driver
New Driver

Eheheh non avevo dietro la gopro!

Se vuoi vedermi alla guida: https://www.youtube.com/watch?v=4P6nEQ1VxNY
https://www.youtube.com/watch?v=dHirnfZmI7w

ed altri sul mio canale....!

Ho visto anche io che non è facile fare drift con la elise, è molto rapida e ci vuole tanta delicatezza ed allenamento!

4Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mar 21 Gen 2014, 6:10 pm

Giorgio80

Giorgio80
Outstanding
Outstanding

aggiungo questo che dichiara "la strada è chiusa da tempo..."



visto i tuoi ora Smile te la corri per bene col kart !!

5Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mar 21 Gen 2014, 6:31 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Non è facile far driftare una Lotus Elise, con motore centrale e passo corto, non è di certo l'auto più adatta a questo scopo.

Ma ho visto qualcuno che riesce a farlo, come se fosse una stupidata.



Ex pilota di F1 e collaudatore Lotus, è venuto anche ad Adria, pista che non penso conoscesse come le sue tasche, e riusciva a fare praticamente quasi tutte le curve con un drift da paura, facendo registrare anche tempi interessanti, guardate a 1:22.35



E poi è un video molto interessante che parla della Lotus.

http://www.lotus-driver.it

6Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mar 21 Gen 2014, 9:42 pm

Luciano51

Luciano51
Racing Driver
Racing Driver

Ad Hethel, al Lotus driving accademy, per insegnarci a driftare utilizzavano una Elise con le gomme posteriori molto più strette. Mi pare che la Lotus gialla del video sia in quelle condizioni.
Con l'Elise e le gomme posteriori 225 è difficilissimo fare cose simili, anche Martin Donnelly riusciva ad accennare un drifting ma non ad esasperarlo ed a mantenerlo a lungo come nel video.
Con l'Evora invece non c'erano problemi, il passo più lungo è un notevole aiuto (BRZ docet)

7Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mar 21 Gen 2014, 10:26 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Luciano51 ha scritto:Ad Hethel, al Lotus driving accademy, per insegnarci a driftare utilizzavano una Elise con le gomme posteriori molto più strette. Mi pare che la Lotus gialla del video sia in quelle condizioni.
Con l'Elise e le gomme posteriori 225  è difficilissimo fare cose simili, anche Martin Donnelly riusciva ad accennare un drifting ma non ad esasperarlo ed a mantenerlo a lungo come nel video.
Con l'Evora invece non c'erano problemi, il passo più lungo è un notevole aiuto (BRZ docet)

A dire il vero Luciano, quella gialla che si vede alla fine del video, ha delle gomme di serie 225 Bridgestone, che non hanno la stessa aderenza delle AD07, io da quando sono passato alle Yoko, faccio fatica a farla driftare, prima sui tornanti con le Bridgestone era un gioco da ragazzi mandarla via in seconda marcia e anche in terza volendo, e quella del video è una 160cv.

Martin Donnelly che vedi anche nel video, ad Adria con le Lotus Elise 111S 160cv portate da loro e gomme di serie Bridgestone, ti garantisco che faceva dei traversi che duravano per tutta la curva, la differenza però è che lui non li faceva di potenza ma con il sistema del pendolo, e andando a velocità elevate, proprio come si vede nel video che ho messo io.

Con il pendolo metti di traverso qualsiasi auto ad attrazione posteriore, il difficile poi è mantenerlo per un lungo tratto con un motore centrale posteriore.

Ho visto con i miei occhi che razza di fenomeno è Martin, lui guida queste auto, come se fossero veramente delle scatolette, dei giocattoli per bambini, ha una padronanza tale del mezzo, che anche driftando ad Adria era il più veloce.
Quel giorno potevamo salire con i loro collaudatori e piloti, prima al loro fianco, e poi guidando noi, per andare con lui c'era una fila ed una lista d'attesa, che alla fine ho rinunciato, e mi sono dovuto accontentare, si fa per dire di uno dei loro collaudatori.

http://www.lotus-driver.it

8Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mer 22 Gen 2014, 12:07 am

Luciano51

Luciano51
Racing Driver
Racing Driver

Salvo che nelle prove di drifting, nei turni di guida ad Hethel la nostra Lotus da 192 cavalli aveva posteriormente le Yoko 225 ed è per questo che ti dico che Martin, che avevo vicino come istruttore, pur andando come un ossesso, non driftava come nel filmato ma a strappi. La stessa cosa valeva per gli altri istruttori, per cui concordo con te che le Bridgestone hanno meno grip.
Finita la sua esibizione, Martin ci ha raccomandato come logico di guidare in modo deciso ma pulito, meno spettacolare ma molto più redditizio. È un grande, grande pilota, sono orgoglioso di averlo conosciuto ed avuto come insegnante e rimane un mito Lotus nel vero senso della parola.
Se ho poi comprato l'Elise è anche per questo motivo, mi ha colpito come pilota e come uomo, la sua passione gli ha fatto superare quel terribile incidente che avrebbe fermato qualsiasi altro ed è ritornato a correre dopo essere rimasto in coma per 6 mesi. Fatica a camminare perchè ha una gamba più corta di 5 centimetri, ma quando guida è ancora un leone!

9Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mer 22 Gen 2014, 3:03 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Considera anche, che quelle 2 elise del video, oltre a montare le Bridgestone RE040, che sono gomme stradalissime e di vecchia concezione, hanno anche se non sembra un battistrada minore a terra, messe vicine le 2 auto con AD07 e RE040, la differenza è imbarazzante, sembrano 4cm in meno di battistrada a terra.

Poi le 2 auto nel video sono 2 111S 160cv del 2003 che pesavano 780kg!!
Molto meno quindi delle 111R da 192cv che hai usato tu.
In questo caso non sono i 30cv in più a fare la differenza, perché per driftare di potenza ne servono parecchi di più, ma il peso di 100kg in meno.

E poi ti ricordi se erano Yoko 048 o Yoko Ad07?
Perché se andavano in pista, può essere che montassero le Semislick 048, e quella allora si che sono incollate all'asfalto, un abisso con le RE040.

A per finire, non va sottovalutato il tipo d'asfalto, nel curvone di Adria, l'aderenza non è il massimo.
Se non mi ricordo male, la Lotus ha rinnovato la pista da un paio di anni o meno.

http://www.lotus-driver.it

10Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mer 22 Gen 2014, 6:32 am

KENNEX65

KENNEX65
Admin
Admin

Beh ! fare drifting con una Elise non e' semplice, sicuramente bisogna avere molta esperienza e abilita' di pilota.
Comunque e' molto bello da vedere !


_________________
Elise Drift White12

11Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mer 22 Gen 2014, 7:29 am

Luciano51

Luciano51
Racing Driver
Racing Driver

Sì, le gomme erano le Ad07 e l'asfalto rifatto da poco, per cui tutto torna.

12Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mer 22 Gen 2014, 11:39 pm

Nicolò

Nicolò
Racing Driver
Racing Driver

Oddio!!! Ma come cavolo fanno??? :O

Faccio fatica con la mazda. Stica!

13Elise Drift Empty Re: Elise Drift Gio 23 Gen 2014, 7:46 am

paolo111s

paolo111s
Outstanding
Outstanding

Nicolò ha scritto:Oddio!!! Ma come cavolo fanno???

Me lo chiedo anch'io.
Non sono capace.
Quando montavo le Bridgestone la macchina scivolava come cavolo voleva lei,
Adesso con le Yoko ADV07 non scivola e se lo fa è perchè sto andando a schiantarmi.

14Elise Drift Empty Re: Elise Drift Gio 23 Gen 2014, 9:43 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

paolo111s ha scritto:
Nicolò ha scritto:Oddio!!! Ma come cavolo fanno???

Me lo chiedo anch'io.
Non sono capace.
Quando montavo le Bridgestone la macchina scivolava come cavolo voleva lei,
Adesso con le Yoko ADV07 non scivola e se lo fa  è perchè sto andando a schiantarmi.

Bravo esatto!!

infatti spesso mi domando se invecchiando mi sono rincoglionito io, e sono diventato meno spericolato, perché prima veramente facevo ogni tornante in controsterzo, non dico come si vede sul video, ma la facevo andare via di potenza, adesso cazzarola con le AD07 non ci riesco, perché sento che per farla andare via, devo esagerare tanto con il gas, e questo non mi fa stare tranquillo, perché cosi la possibilità di fare cazzate aumenta esponenzialmente, mentre se ti scivola via di potenza con un pelo di gas, la cosa è molto più controllabile.

Va considerato la pericolosità del contro pendolo, ti parte il culo, ma se poi esageri con il controsterzo e molli bruscamente il gas ti ritrovi direttamente con il muso che si gira dalla parte opposta e ti schianti.

Questo perché le nostre elise avendo il motore centrale hanno il culo pesante, ed il muso leggero, si andrebbe sicuramente meglio con una macchina leggera con motore anteriore e trazione posteriore, come la mx5 per esempio.

Ci sta anche che mi sa un po rincoglionito, tra 33 anni e 43, qualcosina cambia anche se io mi sento sempre giovane. Very Happy Very Happy 
Comunque è impressionate la differenza di tenuta di strada tra RE040 e AD07, io non ci avrei mai creduto, se non le avessi provate entrambe su un auto come la Lotus Elise, che mette in assoluta evidenza la bontà o meno della gomma.

La nostra Lotus, ha il pregio e difetto di accentuare ogni minima differenza, sia che essa sia positiva o negativa, gomme, freni, sospensioni, qualsiasi modifica si sente subito sulle nostre auto.

Ed è proprio per questo che è cosi speciale, è questo a renderla un giocattolo per pochi, ed è questo a farla diventare l'auto giusta per provare a pieno la sensazione di essere un pilota, tra la guida pulita e le regolazioni, sembra di guidare un go-kart.

http://www.lotus-driver.it

15Elise Drift Empty Re: Elise Drift Mer 14 Mag 2014, 1:01 pm

LUXURY#72

LUXURY#72
Outstanding
Outstanding

.. La nostra prima esperienza  Embarassed  Embarassed con questo fantastico e allora ancora sconosciuto mondo del Drift affraid  è avvenuta tramite il film "FAST AND FURIOUS TOKYO DRIFT" eh.. eh.. eh. lol!  lol! .

Leggendo il Topic study , possiamo affermare che driftare così magnificamente, come risulta dai video, con un'Elise è da veri DRIFTKING king  king ..!!

Manuela e Virgilio

Contenuto sponsorizzato



Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.