LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Barra antirollio Elise S1

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Barra antirollio Elise S1 Empty Barra antirollio Elise S1 il Dom 10 Apr 2011, 9:56 pm

ferbigo

ferbigo
Moderator
Moderator
Ieri ho montato la barra antirollio regolabile di Elise Parts.
(http://www.eliseparts.com/products/show/73/453/adjustable-anti-roll-bars/ ): ho scelto questa perchè è la più indicata dato il mio assetto stradale con i Bilstein della S2. Prima di comprarla, consiglio di mandare una mail al rivenditore chiedendo in base al n° di telaio e alla data di immatricolazione quale consiglia, e se prendere o meno gli alloy sleeves, che per esempio sulla mia del '98 non erano necessari in quanto già presenti (sono quelle "c" in alluminio nell'ultima foto di EP). Consiglio anche di controllare se i drop link devono essere sostituiti ( a me per es. non sono serviti), per ordinare tutto insieme (http://www.eliseparts.com/products/show/10/396/anti-roll-bar-drop-link/ )
Dopo un primo tentativo andato a vuoto ieri ho concluso in una sola mattinata. Al primo tentativo ero nella fossa in garage, lavoravo molto scomodo e avevo poca possibilità di muovermi, oltre al fatto di aver rotto una chiave a brugola e di aver avuto paura di spanare la testa della vite. Ieri invece per gentile concessione del mio mecca di fiducia avevo la macchina sul ponte, oltre alla disponibilità di attrezzi che offre un'officina attrezzata, ed era tutto un altro lavorare.
Ecco la procedura: una volta tolto il primo pezzo di fondo piatto in alluminio, con 2 chiavi da 17 allentate gli attacchi della barra antirollio con i drop link. Adesso dovete usare una chiave a brugola da 6 con il lato corto della "L" molto corto, altrimenti non riuscite a inserirla nella testa della vite che tiene in basso ogni alloy sleeve. Per quella che lo tiene in alto, va bene una chiave a brugola da 6 con i lati normali, perchè c'è un buco nel pezzo di alluminio che permette di inserirla. Tutte e 4 le viti sono dure da morire, perchè bloccate con frenafiletti: non spaventatevi, usate un tubo o una chiave a tubo per aumentare la leva e si sbloccheranno, dopodichè allentatele fino a liberare gli alloy sleeves e poter estrarre la barra. Dovete usare brugole di buona qualità, perchè altrimenti si spezzano, e parlo per esperienza. Non usate quelle a testa tonda inserendo la parte tonda nella vite perchè è la più debole e si spezza, come è successo a me.
Adesso che la barra è libera, potreste avere una piastra in alluminio che non serve a niente, ma è rivettata al crash box ed al telaio con 3 rivetti, e non lascia uscire la barra. Tagliate i rivetti con uno scalpello affilato, batteteli con un punzone e togliete la piastra. A questo punto la barra è libera, toglietela e siete pronti per montare la nuova.
Prima riempite di grasso al molibdeno (fornito insieme alla barra, oppure Molykote) i supporti in gomma dentro i quali la barra lavorerà, poi mettetene anche sull'esterno dei supporti, nella parte a contatto con gli alloy sleeves.
Scegliete una posizione per la barra: ci sono 5 buchi, più l'attacco è lontano dal muso, più la barra sarà libera di muoversi, consentendo un maggior rollio. Considerate comunque che essendo più spessa dell'originale, anche nella posizione più libera riduce di molto il rollio rispetto a prima. In ogni caso potrete intervenire in seguito e cambiare il buco in cui sono fissati i drop links.
Chiudete le viti a brugola che tengono gli alloy sleeves, dopo aver messo un po' di frenafiletti (va bene anche ad azione debole) e poi decidete se volete rimettere le piastre in alluminio; nel caso, rivettatele al crash box ed al telaio, usando le rondelle per i rivetti al crash box. Lubrificate i drop link con grasso al molibdeno per tenerli liberi e rimontate il fondo piatto.
Io in una mattina con il ponte a disposizione e gli attrezzi giusti ho fatto tutto, quindi credo che uno bravo ci metterebbe anche solo un paio di ore.
Buon lavoro!



Ultima modifica di ferbigo il Lun 11 Apr 2011, 11:37 am, modificato 5 volte (Motivo : ortografia)

2Barra antirollio Elise S1 Empty Re: Barra antirollio Elise S1 il Gio 14 Apr 2011, 6:46 pm

ferbigo

ferbigo
Moderator
Moderator
Agevolo le foto delle chiavi a brugola, normale e accorciata:

Barra antirollio Elise S1 Chiave13







Barra antirollio Elise S1 Chiave14

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.