LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Campionato mondiale F.1 2018 - Topic unico

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Micle

avatar
Driver
Driver
Da tifoso Ferrari e ignorante come pilota, credo che Hamilton sia più bravo che fortunato. Ha guidato alla grande anche sulla parte di circuito bagnato facendo tempi da paura e si sarebbe bevuto Vettel comunque.
Due spanne sopra tutti gli altri che vincono solo quando hanno il mezzo che glielo consente.

"La fortuna aiuta gli audaci"
Ciao.

rs blu

avatar
Pilot
Pilot
io la penso come te, sara' anche stato fortunato ma comunque anche il suo avversario in passato qualche colpo di fortuna la ha anche avuto.Possiamo dire che siamo in equilibrio perfetto.Io rimango dell'idea che Vettel qualche errorino di troppo lo sta facendo, comunque sono cosa che capitano.... Cool ribadisco secondo me il vero nemico di Hamilthon e' se stesso, ma se si mette in testa di vincere credo che possa farcela...

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Micle ha scritto:Da tifoso Ferrari e ignorante come pilota, credo che Hamilton sia più bravo che fortunato. Ha guidato alla grande anche sulla parte di circuito bagnato facendo tempi da paura e si sarebbe bevuto Vettel comunque.
Due spanne sopra tutti gli altri che vincono solo quando hanno il mezzo che glielo consente.

"La fortuna aiuta gli audaci"
Ciao.


Hamilton è stato molto bravo, ma anche fortunato, perché quando ha messo le ultrasoft nuove piovigginava solo in 2 curve e ha potuto spingere molto di più di chi aveva (v. i ferraristi e Bottas) gomme gialle molto consumate. Ecco perché guadagnava così tanto. Se la pioggia fosse aumentata sarebbero rientrati tutti.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
rs blu ha scritto:io la penso come te, sara' anche stato fortunato ma comunque anche il suo avversario in passato qualche colpo di fortuna la ha anche avuto.Possiamo dire che siamo in equilibrio perfetto.Io rimango dell'idea che Vettel qualche errorino di troppo lo sta facendo, comunque sono cosa che capitano.... Cool ribadisco secondo me il vero nemico di Hamilthon e' se stesso, ma se si mette in testa di vincere credo che possa farcela...

Si, Vettel quest'anno ha fatto 3 errori in gara e 1 in prova (quando ha ostacolato Sainz, in Austria), di Hamilton non ricordo errori ma solo 2 gare forse un po' prudenti per il suo standard, comunque non errori marchiani come i 4 di Vettel (Baku, Francia, Germania in gara, Austria in prova).

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

paolo111s

avatar
Outstanding
Outstanding
I commenti di Kimi per radio valgono sempre il gran premio.

Unico rammarico che tolte Mercedes e Ferrari (nell'ordine in cui le ho scritte) le altre potrebbero iscriversi ad un campionato F2 e qualche scuderia anche ad uno di F3. Divario allucinante.
15- 20 anni fa un manico di pilota che partiva 14° in griglia, al massimo arrivava a ridosso della zona punti.

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Beh, nel 1967 (ok, 51 anni fa), il mitico Jim Clark, al volante della mitica LOTUS 49, a causa di una lenta foratura è costretto a fermarsi ai box e riparte ultimo, staccato.
Bene, riesce a rimontare fino alla 3a posizione assoluta, e subito dopo il traguardo si ferma senza benzina.

Quella rimane forse la rimonta più incredibile della storia della F.1. Allora non c'erano safety-car...................

La Lotus 49 del 1967, presente a Goodwood in occasione dei 70 anni Lotus (in una foto moderna, v. cordolo).

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
GP di Ungheria - Qualifiche: Piove a dirotto nel Q3 e ne approfitta Hamilton (che fa la pole)!

Peccato perchè sembrava che la pole fosse in mano a Raikkonen, incredibilmente velocissimo sul bagnato.
Con la pista inondata d'acqua aveva fatto un tempone, che ha resistito per alcuni minuti. Poi la pioggia è diminuita, tutti hanno messo rain nuove, ma Kimi, come ha detto in conferenza stampa e anche subito dopo le prove, si è trovato a un certo punto dietro una Haas che lo ha riempito di spruzzi. Peccato perchè ne aveva più di tutti in quelle condizioni, e non è usuale per lui. Anche Vettel nonostante il miglioramento della pista non è riuscito a fare meglio di lui. Solo Hamilton e Bottas, grazie appunto a una pista leggermente migliorata, lo hanno superato.

Press conference
- Hamilton: "La Ferrari qui era superiore, ma poi per fortuna si sono aperti i cieli e ho fatto la pole"
- Bottas: "Ero riuscito a fare meglio di Kimi e pensavo di avere la pole in tasca, invece Lewis mi ha battuto"
- Raikkonen: "Sono rimasto sorpreso da come la macchina fosse stabile anche sul bagnato. Quando ho messo le gomme nuove mi sono trovato dietro una Haas che mi ha spruzzato in sacco d'acqua in faccia, peccato perchè potevo migliorare il mio tempo."

Un po' deludente Vettel, che sembrava avesse "prenotato" la pole (con l'asciutto). "Non c'era aderenza, non ho potuto fare meglio, ma domani posso vincere."

Felice ovviamente Sainz per la sua grande prestazione. Leclerc questa volta è dietro Ericsson. Molto deludenti le Red Bull. A Riccirdo inspiegabilmente nel Q1 con la pista umida hanno messo le S anzichè le US e ha rischiato l'eliminazione. Anche nel Q2 qualcosa è andato storto, perchè non si è qualificato per il Q3. Male anche Verstappen, notoriamente forte sul bagnato, 7°: "Non avevo aderenza".

GP UNGHERIA F1 2018 - Sabato 28 Luglio 2018 - GRIGLIA DI PARTENZA
Nr Pilota Team ---Q1--- ---Q2--- ---Q3--- Gap
1 Lewis Hamilton Mercedes 1'17"419 1'31"242 1'35"658
2 Valtteri Bottas Mercedes 1'17"123 1'32"081 1'35"918 +0.260
3 Kimi Raikkonen Ferrari 1'17"526 1'32"762 1'36"186 +0.528
4 Sebastian Vettel Ferrari 1'16"666 1'28"636 1'36"210 +0.552
5 Carlos Sainz Renault 1'17"829 1'30"771 1'36"743 +1.085
6 Pierre Gasly Toro Rosso 1'18"577 1'31"286 1'37"591 +1.933
7 Max Verstappen Red Bull 1'16"940 1'31"178 1'38"032 +2.374
8 Brendon Hartley Toro Rosso 1'18"429 1'32"590 1'38"128 +2.470
9 Kevin Magnussen Haas 1'18"314 1'32"968 1'39"858 +4.200
10 Romain Grosjean Haas 1'17"901 1'33"650 1'40"593 +4.935
-------------------------------------------------------------------------
11 Fernando Alonso McLaren 1'18"208 1'35"214
12 Daniel Ricciardo Red Bull 1'18"540 1'36"442
13 Nico Hulkenberg Renault 1'17"905 1'36"506
14 Marcus Ericsson Sauber 1'18"641 1'37"075
15 Lance Stroll Williams 1'18"560 - -- ---
-------------------------------------------------------
16 Stoffel Vandoorne McLaren 1'18"782
17 Charles Leclerc Sauber 1'18"817
18 Esteban Ocon Force India 1'19"142
19 Sergio Perez Force India 1'19"200
20 Sergey Sirotkin Williams 1'19"301

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
GP d'Ungheria - Vince Hamilton (Mercedes)

Come sempre dico la mia sulla gara (per chi l'ha vista, quindi senza cronaca).

Penso che la gara sia stata condizionata innanzitutto dalle qualifiche. In condizioni di asciutto probabilmente le Ferrari avrebbero monopolizzato la 1a fila e avremmo visto una gara molto diversa. Invece hanno monopolizzato la seconda..........

Ciò ha condizionato tutto. Seb e Kimi sono stati costretti a inseguire (dopo lo scambio di posizioni iniziale, non so se casuale o voluto). E Hamilton è andato via indisturbato.

Bottas è stato l'"agnello scrificale". Nel primo pit è stato "copiato" Raikkonen, ma quando Kimi si è fermato la 2a volta in MB hanno deciso, anzichè ripetere quanto fatto prima, lasciare Bottas in pista per stare davanti a Vettel, abbassandone il ritmo potenziale. Lo si è visto anche dai 2 giri di Bot con motore al massimo per restare davanti al tedesco.

Alla fine Valtteri era chiaramente con gomme alla frutta, e non ha potuto resistere a Seb, Kimi e Ricciardo, però ha tentato assurde difese e per poco non ha causato 2 incidenti. Vedremo se sarà penalizzato per lo "scontro" con Ric.

Io la gara (della serie A1) l'ho vista così. Bruttina per 2/3, poi rianimatasi nel finale. C'è da aggiungere che la strategia su 2 soste di Kimi si è rivelata uguale o forse anche migliore di quella di Seb (1 sosta), perchè nel finale sembrava averne di più, ma forse tale sensazione derivava dal "tappo" Bottas.

In definitiva un grande Hamilton e una Ferrari che non ha potuto esprimersi al massimo. Penosa la PU Renault.

GP UNGHERIA F1 2018 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 29 Luglio 2018
Pos Nr Pilota Team Tempo/Gap
1 44 L. Hamilton Mercedes
2 05 S. Vettel Ferrari + 17"123
3 07 K. Raikkonen Ferrari + 20"101
4 03 D. Ricciardo Red Bull + 46"419
5 77 V. Bottas Mercedes + 50"000
6 10 P. Gasly Toro Rosso + 73"273
7 20 K. Magnussen Haas + 1 giro
8 14 F. Alonso McLaren + 1 giro
9 55 C. Sainz Renault + 1 giro
10 08 R. Grosjean Haas + 1 giro
11 28 B. Hartley Toro Rosso + 1 giro
12 27 N. Hulkenberg Renault + 1 giro
13 31 E. Ocon Force India + 1 giro
14 11 S. Perez Force India + 1 giro
15 9 M. Ericsson Sauber + 2 giri
16 35 S. Sirotkin Williams + 2 giri
17 18 L. Stroll Williams + 2 giri
18 2 S. Vandoorne McLaren Ritirato
19 33 M. Verstappen Red Bull Ritirato
20 16 C. Leclerc Sauber Ritirato

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Micle

avatar
Driver
Driver
Ciao Pilota54,
dico anche io la mia e questo dimostrerà a tutti quanto io sia ignorante in materia di F1 e di Motorsport in genere.

Non ho capito xchè quando Ricciardo decideva di superare in fondo al rettilineo ha passato tutti senza colpo ferire, Bottas compreso anche se quest'ultimo per tentare la difesa ha staccato troppo lungo e rischiato di fare danni notevoli al mezzo di Daniel.
Invece Vettel con le ultrasoft è rimasto dietro fino a quando Kimi gli è arrivato alle spalle.
Si vedeva che perdeva sulle ultime 2 curve dove invece la Ferrari aveva dimostrato di essere una spanna sopra, quantomeno strano?!
Se avesse superato Bottas nei giri immediatamente successivi al pit stop (penalizzato per lentezza) forse sarebbe riuscito a prendere anche Hamilton e a farci divertire di più.
Davvero non capisco!

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Anche io mi sono chiesto come mai Vettel non abbia superato subito Bottas. Probabilmente Bottas in rettilineo aumentava la potenza. Ricciardo gli altri li ha passati facilmente perchè aveva una macchina molto superiore. Quando ha raggiunto Bottas , il finnico ormai aveva le gomme alla fine, ecco perché lo ha passato più facilmente di Seb, anche se comunque ha dovuto lottare un po’.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Pole di Hamilton a Spa

Ancora una volta il bagnato ha favorito la Mercedes di Hamilton. Le Ferrari (soprattutto Kimi) avevano dominato nelle libere 1, nelle libere2, nelle libere3, nel Q1 e nel Q2. Poi la pioggia...........
Purtroppo anche Leclerc, settimo nel Q1, non è poi riuscito a entrare nel Q2. Grandi Ocon e Perez, 3° e 4°. Lente le Red Bull.

A Raikkonen incredibilmente hanno messo la benzina prevista per l'asciutto. Dopo 3 giri (con miglior tempo assoluto) non ne aveva più per continuare a girare, mentre gli altri miglioravano perchè la pista andava asciugandosi. Una possibile pole buttata al vento per l'ennesimo errore del team nei suoi confronti.

GP BELGIO F1 2018 - Sabato 25 Agosto 2018 - GRIGLIA DI PARTENZA
Nr Pilota Team ---Q1--- ---Q2--- ---Q3--- Gap
1 Lewis Hamilton Mercedes 1'42"977 1'41"553 1'58"179
2 Sebastian Vettel Ferrari 1'43"035 1'41"501 1'58"905 +0.726
3 Esteban Ocon Force India 1'44"003 1'43"302 2'01"851 +3.672
4 Sergio Perez Force India 1'44"004 1'43"014 2'01"894 +3.715
5 Romain Grosjean Haas 1'43"597 1'43"042 2'02"122 +3.943
6 Kimi Raikkonen Ferrari 1'42"585 1'41"533 2'02"671 +4.492
7 Max Verstappen Red Bull 1'43"199 1'42"554 2'02"769 +4.590
8 Daniel Ricciardo Red Bull 1'43"604 1'43"126 2'02"939 +4.760
9 Kevin Magnussen Haas 1'43"834 1'43"320 2'04"933 +6.754
10 Valtteri Bottas Mercedes 1'42"805 1'42"191 - -- ---
-------------------------------------------------------------------------
11 Pierre Gasly Toro Rosso 1'44"221 1'43"844
12 Brendon Hartley Toro Rosso 1'44"153 1'43"865
13 Charles Leclerc Sauber 1'43"654 1'44"062
14 Marcus Ericsson Sauber 1'43"846 1'44"301
15 Nico Hulkenberg Renault 1'44"145 - -- ---
-------------------------------------------------------
16 Carlos Sainz Renault 1'44"489
17 Fernando Alonso McLaren 1'44"917
18 Sergey Sirotkin Williams 1'44"998
19 Lance Stroll Williams 1'45"134
20 Stoffel Vandoorne McLaren 1'45"307

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Mara Sangiorgio a Kimi: "Come mai ti sei fermato, avevi un guasto?" Kimi: "No, perchè? Ero semplicemente senza benzina (scuro in volto)........."
Mara: "Per la gara pensi di avere possibilità?" Kimi: "Beh, la gara è una cosa diversa, vedremo cosa succederà" e se ne incavolato nero...

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
GP del Belgio - Vincono Vettel e la Ferrari

Oggi ero alla festa di compleanno di una mia nipote, ma sono riuscito a vedere gran parte della gara. Rivedrò qualcosa domani.

Ovviamente grande gara di Vettel e della Ferrari. Vittoria meritatissima perchè la Ferrari qui era la vettura migliore e Vettel la sa guidare molto bene. Hamilton nulla ha potuto contro il binomio rosso. Perfetto il sorpasso su Ham al primo giro sfruttando la scia dopo l'Eaou Ruoge proprio come faceva il Raikkonen dei tempi d'oro (v. es. 2008), ma anche con una grande staccata prima della "S".

Il finnico rosso è stato ancora una volta sfortunato ma questa volta un pizzico di contributo ce lo ha messo lui perchè è partito male, è stato risucchiato dal gruppo e il gruppo stesso si è ritrovato con una macchina in più "tra i piedi", oltre al caos determinato da Hulk. In questi casi la "toccata" può capitare ed è capitata (lo ha colpito Ricciardo). Raikkonen comunque la gara l'ha avuta rovinata dal box nelle qualifiche.....

Sfortunato anche Leclerc, dal quale mi aspettavo una grande rimonta. Peccato. Bene Ericsson, che ha preso un punticino. Malissimo Hulkenberg. E' arrivato come un missile contro Alonso e ha causato il grande patatrac del via. Bene Verstappen e le Haas.

GP BELGIO F1 2018 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 26 Agosto 2018
Pos Pilota Team Tempo/Gap
1 Sebastian Vettel Ferrari 1h23m34.476s
2 Lewis Hamilton Mercedes 11.061s
3 Max Verstappen Red Bull/Renault 31.372s
4 Valtteri Bottas Mercedes 1m03.605s
5 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m11.023s
6 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m19.520s
7 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m25.953s
8 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1m27.639s
9 Pierre Gasly Toro Rosso/Honda 1m45.892s
10 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1 Lap
11 Carlos Sainz Renault 1 Lap
12 Sergey Sirotkin Williams/Mercedes 1 Lap
13 Lance Stroll Williams/Mercedes 1 Lap
14 Brendon Hartley Toro Rosso/Honda 1 Lap
15 Stoffel Vandoorne McLaren/Renault 1 Lap
- Daniel Ricciardo Red Bull/Renault Ritiro
- Kimi Raikkonen Ferrari Ritiro
- Fernando Alonso McLaren/Renault Incidente
- Charles Leclerc Sauber/Ferrari Incidente
- Nico Hulkenberg Renault Incidente

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon

avatar
Outstanding
Outstanding
Ho visto la gara alla sera (come al solito replica su Rete 8 ), ero pooi stanco e mi sono addormentato prima del pit stop Embarassed ma diversi miei amici mi hanno detto che non è stata entusiasmante.
Mi hanno sorpreso anche i sorpassi di Verstappen, la posizione è stata meritata, sfortunato Raikkonen e Ricciardo con un brutto week-end.

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Arrivabene dopo la gara ha rilasciato una dichiarazione con la quale si è scusato con Raikkonen per il grave errore commesso nelle qualifiche con la benzina. “Come responsabile del muretto mi scuso con Kimi per il grave errore”. Un errore che ha fatto perdere una possibile pole al finnico.....

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon

avatar
Outstanding
Outstanding
e che gli ha rovinato la gara essendo in mezzo al gruppo in partenza.
Se era in seconda-terza fila non sarebbe stato toccato da Ricciardo ma sarebbe arrivato terzo agevolmente al posto di Verstappen.

Manlio sei a Monza questo week ad assistere dal vivo?

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Purtroppo NO.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
GP di Monza - Qualifiche: doppietta Ferrari in prima fila, con Kimi Raikkonen in pole!

"Non potevo scegliere posto migliore per fare la pole, ma la gara è domani". Questo ha detto il mitico "Iceman" subito dopo la pole e poi in conferenza stampa. Una pole, la 18a per Kimi, che arriva dopo quella di Montecarlo 2017. Si tratta del giro più veloce mai realizzato da una F.1 (su qualsiasi pista), che si va ad aggiungere ad un altro record stabilito dal finnico sempre a Monza e ancora imbattuto: la velocità massima mai raggiunta in un circuito da una F.1, 370 kmh, sempre Monza, nel 2005 con la Mc Laren.

Secondo tempo per Seb Vettel, a circa 1 decimo e mezzo. Il tedesco ha fatto un piccolissimo errore alla Roggia, andando a toccare la ghiaia, ma cosa da poco. Peraltro Kimi già quest'anno aveva mancato almeno 2 pole per piccoli errori. Solo 3° Lewis Hamilton, comunque velocissimo se si vede il tempo di Bottas..........

Ottima qualifica per Verstappen, Grosjean e Sainz.

Purtroppo fuori dalla Q2 le Alfa Romeo-Sauber. Leclerc ha fatto un errore che gli ha negato la gioia della Q2. Da considerare che in un paio di decimi c'erano dieci piloti.

GP ITALIA F1 2018 - Sabato 1 Settembre 2018 - GRIGLIA DI PARTENZA
Nr Pilota Team ---Q1--- ---Q2--- ---Q3--- Gap
1 Kimi Raikkonen Ferrari 1'20"722 1'20"722 1'19"119
2 Sebastian Vettel Ferrari 1'20"542 1'20"542 1'19"280 +0.161
3 Lewis Hamilton Mercedes 1'20"810 1'20"810 1'19"294 +0.175
4 Valtteri Bottas Mercedes 1'21"381 1'21"381 1'19"656 +0.537
5 Max Verstappen Red Bull 1'21"381 1'21"381 1'20"615 +1.496
6 Romain Grosjean Haas 1'21"887 1'21"887 1'20"936 +1.817
7 Carlos Sainz Renault 1'21"732 1'21"732 1'21"041 +1.922
8 Esteban Ocon Force India 1'21"570 1'21"570 1'21"099 +1.980
9 Pierre Gasly Toro Rosso 1'21"834 1'21"834 1'21"350 +2.231
10 Lance Stroll Williams 1'21"838 1'21"838 1'21"627 +2.508
-------------------------------------------------------------------------
11 Kevin Magnussen Haas 1'21"783 1'21"669
12 Sergey Sirotkin Williams 1'21"813 1'21"732
13 Fernando Alonso McLaren 1'21"850 1'22"568
14 Nico Hulkenberg Renault 1'21"801 - -- ---
15 Daniel Ricciardo Red Bull 1'21"280 - -- ---
-------------------------------------------------------
16 Sergio Perez Force India 1'21"888
17 Charles Leclerc Sauber 1'21"889
18 Brendon Hartley Toro Rosso 1'21"934
19 Marcus Ericsson Sauber 1'22"048
20 Stoffel Vandoorne McLaren 1'22"085

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
Lo danno in chiaro in diretta?? Se si, su che canale? A che ora?

Sono informatissimo sulla F1..... lol!

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Solo questa gara sarà in diretta sia su Sky che sulla Rai (credo Rai1). Alle 15.00 (la partenza dovrebbe essere alle 15.10).
Comunque basta andare su google per sapere tutto, anche il meteo, che prevede pioggerella prima della gara, poi poco nuvoloso.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon

avatar
Outstanding
Outstanding
Si diretta Sky, Rete 8 e Rai 1 o Rai 2.

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
Visto. Attendo Vs autorevoli commenti.

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
CLAMOROSO A MONZA - VINCE HAMILTON!

Dico la mia e non mi soffermo sulla cronaca, presupponendo di parlare a chi la gara l'ha vista.
Allora dico perchè, secondo me, la Ferrari ha perso questa gara. Perchè l'ha persa Vettel e perchè l'ha persa Raikkonen.

Perchè Vettel ha perso la gara
Vettel l'ha persa perchè si è intestardito nel cercare di passare Kimi inizialmente alla prima variante e poi alla Roggia, quando probabilmente a fine gara avrebbe avuto il via libera del box per passarlo. Alla Roggia si è spostato all'interno pur essendo davanti a Lewis, per mettere paura a Kimi. Ham allora ne ha approfittato per passarlo all'estero, entrando con la macchina di 1 metro davanti alla chicane. Seb lo ha visto tardi e avendo già impostato la traiettoria normale lo ha colpito, girandosi. Fortunato Ham a non avere danni. In quel momento il tedesco si è giocato la gara.

Perchè Raikkonen ha perso la gara
Kimi ha fatto una partenza magistrale. Si è portato subito in testa con autorità e ha resistito all'attacco di Vettel alla prima curva. Non ha "abboccato" alla provocazione di Ham e lo ha lasciato passare, per risuperarlo e fare quasi tutta la gara in testa. Perchè "quasi"? perchè incredibilmente il box lo ha fermato credo al 20° giro (da controllare), quindi troppo presto, perchè era evidente che con le gialle nel finale avrebbe sofferto dato che Vettel (che le aveva messe al 1° giro) aveva del blistering già dopo 10 giri e poi le ha dovute sostituire con le rosse, che avevano addirittura una migliore durata. Questo perchè la gialla è un po' troppo dura e fa slittare la gomma, creando il blistering. Era già successo in altre gare......
Questa sosta anticipata ha determinato la distruzione delle gomme posteriori di Kimi (soprattutto la posteriore sinistra, quella più sollecitata) a circa 10 giri dalla fine, distruzione che è stata aggravata dal "tappo" Bottas, lasciato in pista con le rosse alla frutta proprio per "disturbare" Kimi e fargli consumare ancora di più le gomme. Anche Ham aveva blistering, ma molto meno avendo cambiato le gomme dopo.

Ed ecco come la Ferrari ha perso una gara che avrebbe potuto dominare. Complimenti a Hamilton.

GP ITALIA F1 2018 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 2 Settembre 2018
Pos Pilota Team Giri Tempo/Gap
1 Lewis Hamilton Mercedes 53 1h16m54.484s
2 Kimi Raikkonen Ferrari 53 8.705s
3 Valtteri Bottas Mercedes 53 14.066s
4 Sebastian Vettel Ferrari 53 16.151s
5 Max Verstappen Red Bull/Renault 53 18.208s
6 Romain Grosjean Haas/Ferrari 53 56.320s
7 Esteban Ocon Force India/Mercedes 53 57.761s
8 Sergio Perez Force India/Mercedes 53 58.678s
9 Carlos Sainz Renault 53 1m28.140s
10 Lance Stroll Williams/Mercedes 52 1 GIRO
11 Sergey Sirotkin Williams/Mercedes 52 1 GIRO
12 Charles Leclerc Sauber/Ferrari 52 1 GIRO
13 Stoffel Vandoorne McLaren/Renault 52 1 GIRO
14 Nico Hulkenberg Renault 52 1 GIRO
15 Pierre Gasly Toro Rosso/Honda 52 1 GIRO
16 Marcus Ericsson Sauber/Ferrar 52 1 GIRO
17 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 52 1 GIRO
- Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 23 Ritiro
- Fernando Alonso McLaren/Renault 9 Ritiro
- Brendon Hartley Toro Rosso/Honda 0 Ritiro

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon

avatar
Outstanding
Outstanding
Analisi corretta e Hamilton ha dimostrato con una strategia corretta di meritare la vittoria e il primo posto in campionato benché abbia una macchina leggermente più lenta. Ha fatto un bel sorpasso all'esterno che nessuno può definire scorretto e che ha meritato.
In questi momenti si vede la migliore risolutezza anche di tutta la squadra: a volte penso che in Ferrari abbiano uno specialista per sbagliare la strategia tongue

Da tifoso mi è molto dispiaciuto non vedere entrambe le rosse sul podio, dopo un sabato così schiacciante, Bottas poi è scappato e non è stato intervistato. Hamilton ha tenuto la calma anche se è stato fischiato dal pubblico, è stato un signore con il suo fair play inglese però mi rimane sempre antipatico e altezzoso a pelle e altezzoso. (considerazioni puramente personali)

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum