LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Naimah Fast Road Conversion

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 6]

1 Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 12:10 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Oramai, a distanza di due anni dall'acquisto della Exi, ho deciso che è giunto il momento di qualche modifichina! Very Happy E' un progetto che ho in mente da un po' e piano piano sta prendendo forma: ho previsto molti upgrade grandi e piccoli, dall'assetto alla trasmissione, ma tutti nell'ottica di un utilizzo prevalentemente stradale, quindi se credevate in una elaborazione da millemila hp, avete sbagliato topic! Laughing

La lista modifiche (in neretto quelle di cui sono già in possesso o che ho già realizzato), oramai quasi definitiva, è la seguente:

- Aspirazione K&N
- Scarico Stage 2
- Nitron Fast Road
- Modifica steering arm per aumento camber
- Kit AP posteriore
- Tubi freno in treccia
- Upgrade ToeLink su uniball
- Volano alleggerito Fidanza
- Frizione maggiorata Exedy St1
- Pastiglie Pagid Blu anteriori
- Pastiglie Carbon Lorraine RC5 posteriori
- Pastiglie EBC Yellow per il freno a mano
- Oil catch Tank

Come vedete, gli upgrade che ho in mente non sono per nulla estremi, ma volti principalmente ad un utilizzo "Fast Road".

Di seguito riporterò tutti i dettagli relativi al montaggio e/o l'elaborazione di quanto sopra. Come ho già detto me la prendo comoda, molti componenti li cerco usati per risparmiare qualcosa e devo dire che finora ho fatto veramente dei buoni affari... Lotus Talk docet! pig pig pig



Ultima modifica di naimah il Dom 20 Mag 2012, 5:49 pm, modificato 8 volte

2 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 12:10 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
TUBI IN TRECCIA

E' una modifica che feci qualche tempo fa, in occasione dello smontaggio del clam anteriore. I tubi sono i classici Goodridge , li scelsi in luogo di quelli originali Lotus per via del fatto che sono un 20% più lunghi e questa caratteristica mi sarebbe tornata utile in previsione del montaggio del kit freni posteriore, caso in cui il tubo freno compie un tragitto più lungo.


Una foto dei nuovi tubi in treccia.


Qui in versione naked.


Come si presentava il tubo in gomma originale. Purtroppo la collocazione del giunto è talmente occulta che per operare serenamente è quasi obbligatorio smontare il clam!


Qui come si presenta il nuovo tubo in treccia, montato con la rispettiva rondella in rame (deformabile, allo scopo di fare maggior tenuta).


Per fascettare il cablaggio del sensore ABS è stato necessario scaldare e deformare leggermente le fascette in plastica, poichè il vecchio tubo aveva una sezione doppia rispettoa questo.


Una vista della fascetta che tiene il tubo al triangolo superiore. Occorre fare sempre molta attenzione e valutare bene gli ingombri, poichè se il tubo dovesse urtare o sfregare contro qualcosa, alla lunga potrebbe danneggiarsi con spiacevoli conseguenze...


Una cosa fondamentale, successivamente al montaggio dei tubi, è lo spurgo del circuito idraulico. Inutile dire che più olio fuoriuscirà durante le operazioni di smontaggio e rimontaggio, più aria entrerà nel circuito e più difficoltoso risulterà lo spurgo stesso. Altra nota importante riguarda le pinze AP: per spurgarle a dovere, l'unico metodo è smontarle e capovolgerle poichè altrimenti un po' di aria rimarrà sempre nel pistone all'interno.



Ultima modifica di naimah il Lun 20 Giu 2011, 2:35 pm, modificato 3 volte

3 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 12:11 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
PINZE FRENO POSTERIORI

Più per curiosità che altro, ho voluto provare questa modifica che oltre ad essere alquanto economica, promettere vantaggi di tutto rispetto. Ho acquistato due pinze usate da un utente di Lotus Talk e le ho revisionate con il kit di Elise Parts (Maggiori info qui) e gli indispensabili adattatori realizzati dal buon Ste. Anzi, colgo l'occasione per ringraziarlo e per complimentarmi per la qualità del prodotto Wink

Una foto delle pinze quando ancora dovevo installare il kit di revisione, con già montati gli adattatori:




Qui la foto della pinza appena revisionata, con già montate le Pagid Blu.


I suddetti adattatori vengono fissati direttamente al mozzo, per farlo occorre rimuovere due delle tre viti che fissano il cuscinetto al mozzo. Purtroppo, con la macchina a terra, non riuscivo a fare forza a sufficienza e si è rivelato necessario un ponte...


Qui si scorge l'adattatore montato.


Per quanto riguarda il passaggio del tubo, ho avuto un po' da studiare... L'obiettivo era trovare la soluzione più affidabile e sicura, per evitare di danneggiare il tubo stesso. Anzitutto occorre piegare la piastrina di supporto del cablaggio dell'ABS.


Come si vede, il margine è alquanto esiguo...


Una visione d'insieme; in questo caso, mi ero limitato a fascettare il tubo al triangolo superiore e aggiungere una guarnizione a incastro sul bordo della lamiera che si vede proprio al di sopra del tubo stesso.


Dopo un po' di esperimenti, sono giunto alla conclusione che forse era meglio usare delle fascette molto simili a quelle utilizzate all'anteriore: lasciano libertà di movimento entro certi limiti ma al contempo tengono saldamente il tubo.


Per finire, ecco come appare il cerchio a lavoro ultimato. In questa occasione ho sostituito anche le pasticche anteriori con le Pagid Blu, mentre al posteriore ho semplicemente spostato le AP ceh avevo all'anteriore. Dovrò spurgare di nuovo e dovrò attendere che le pasticche si adattino alla superficie del disco (all'anteriore ho ancora un 15-20% di superficie senza contatto), ma già adesso devo dire che è tutta un'altra musica!!! cheers



Ultima modifica di naimah il Lun 20 Giu 2011, 2:34 pm, modificato 1 volta

4 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 12:11 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
OIL CATCH TANK

Autocostruito e prodotto in piccola serie per gli utenti del Forum, ecco montato il mio OCT.
Per chi fosse interessato, rimando a questa discussione: Interessati all'Oil Catch Tank?




TOE LINK

Finalmente mi sono deciso a mettere mano a questi benedetti toe link. Più per paura (che poi scoprirò essere del tutto immotivata) che per reale necessità, mi sono messo alla ricerca di una soluzione alternativa alla configurazione originale e, alla fine, ho deciso di cambiare solo le testine interne con gli uniball inclusi nel kit motorsport. Niente barre, niente tiranti iper elaborati, niente di niente: solo il necessario. Anzi, siccome detesto farmi rapinare (considerato che i due uniball, da soli, vengono circa 140€...), ho provveduto a realizzare artigianalmente almeno una piccola parte dei componenti necessari.

Dopo una "rinfrescatina" ecco come si presentano i due toelink.




Questi sono i due inserti che ho realizzato per rimediare agli incastri presenti sul telaio (necessari per impedire la rotazione della vite delle vecchie testine). La conicità è necessaria per via della inclinazione del toelink stesso.


Qui si vede uno dei due incastri saldati al telaietto posteriore, sul quale applicherò l'inserto.


Siccome anche l'occhio vuole la sua parte, avendo a disposizione un po' di pellicola vinilica in tema, mi sono detto... Perchè no? Laughing


Ecco come si presenta il tutto una volta montato. Adesso non rimane che rimetterla sul banco e rifare la convergenza!





Ultima modifica di naimah il Lun 14 Mag 2012, 12:17 am, modificato 3 volte

5 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 12:11 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
NITRON FAST ROAD

Dopo un tempo di attesa a dir poco biblico, con Elise Shop che non sapeva più cosa raccontarmi per giustificare un ritardo tanto drammatico, finalmente la scorsa settimana mi sono arrivati e ieri ho trovato il tempo di montare questi benedetti ammortizzatori! Sono un set di Nitron Fast Road con molle Nitron 425/550, regolabili in altezza e nell'idraulica.

Il confronto con i Bilstein di serie è imbarazzante, questo prodotto ha un qualità di livello 10 volte superiore. Tutti i componenti sono lavorati al CNC, per gli attacchi hanno utilizzato giunti sferici al posto delle boccole in gomma, tutte le parti hanno una finitura superficiale di altissimo livello, protette con anodizzazione o verniciatura.




Il montaggio è cosa alquanto semplice: nel kit viene fornito tutto il necessario all'installazione, che comprende:

- Spessori di montaggio per gli attacchi
- Guarnizioni O-Ring per l'accoppiamento con gli spessori
- Staffe superiori per gli ammo anteriori
- Chiave per la regolazione delle ghiere

Dati i miei timori, ho acquistato anche i "Lock Rings", ovvero 4 ghiere da utilizzare come "controghiera" per quelle originali, onde evitare che si allentino. Tuttavia, data la necessità di disassemblare l'ammo per far passare queste ghiere, non me la sono sentita e ho lasciato perdere. Quindi, se qualcuno volesse 4 ghiere nuove mai usate...

Per semplicità posto solo la foto dell'anteriore, il procedimento per gli altri è identico. Disponiamo il necessario:


Come si vede, sono presenti due diverse coppie di o-ring e due diverse coppie di spessori. In questo caso, gli spessori più grandi sono necessari per adeguare l'attacco superiore alla staffa. Si inizia disponendo gli o-ring:


Dopodichè si inseriscono gli spessori e si presenta il tutto sulla staffa che andrà poi sostituita a quella già presente:


Ecco come si presenta il telaio una volta smontata la staffa di supporto (è la stessa sulla quale viene fissata la pompa dell'ABS):


Una volta fissata la nuova staffa (si utilizzano le viti presenti di serie) e installato l'ammo, ecco il risultato:


Per la regolazione delle ghiere mi sono dovuto ovviamente arrangiare: come riferimento ho preso le distanze dei canali dei cerchi da alcuni punti prestabiliti sui passaruota. Ho misurato tutto prima di smontare, dopodichè ho installato i Nitron regolandoli in modo da riportare a misura i valori precedentemente rilevati.








Attualmente ho regolato l'idraulica su un valore "standard" di -6 click all'anteriore e -8 click al posteriore dal tutto duro. Le prime impressioni, sebbene debba ancora bilanciare il tutto, sono state fortemente positive. Anzitutto sono spariti tutti i fastidiosissimi giochi indotti dalle boccole (penose) dei Bilstein; la risposta alle basse velocità è ottima, le asperità vengono filtrate molto più di quanto mi aspettassi, al volante adesso viene trasmesso solo il necessario. Si sente molto più appoggio in curva, complice una maggior velocità nel recupero, cosa che i Bilstein proprio non erano in grado di fare. Alle alte velocità è piatta, qualsiasi avvallamento viene livellato con morbidezza, il volante è "scarico" e non occorre domarlo come prima. Anche per quanto riguarda il rollio, sembra proprio che anche mantenendo la barra originale questo si sia ridotto notevolmente; idem il beccheggio in frenata, che già avevo ridotto grazie al kit posteriore.

Con l'occasione poi, visto che una era quasi bloccata, mi sono deciso a sostituire le testine di sterzo con quelle di Elise Parts:




Ultima modifica di naimah il Lun 14 Mag 2012, 1:04 am, modificato 3 volte

6 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 12:17 am

paolo12478

avatar
Outstanding
Outstanding
Oh matto, tutte queste modifiche, considerando che per essere competitivo ti basta e avanza una Smart, mi sembrano eccessive!!!! Very Happy
Scherzi a parte, sono sicuro che Sua Brillantezza sara' ancora più spettacolare!!! Wink
Badiamo di postare qualche foto degli upgrades!!!!

7 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 12:21 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Cosa vuol dire quel riservato? lol!

Se compri il kit ufficiale Supercharger, ti consiglio come dicevo a Luca e Pino, assolutamente il kit della Pro alloy, recuperi affidabilità e 20hp.

http://www.lotus-driver.it

8 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 6:08 am

de pain

avatar
Outstanding
Outstanding
Allora niente tubbo.......... Question

9 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 3:45 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Aggiornato il primo post con l'installazione tubi in treccia!

Installazione tubi in treccia



Ultima modifica di naimah il Lun 20 Giu 2011, 2:32 pm, modificato 1 volta

10 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 4:55 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Sono quelli rivestiti che vende elise parts vero?

Complimenti ottimo lavoro.

Fantastici i 2 radiatori laterali.

http://www.lotus-driver.it

11 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 5:04 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Sono quelli di Elise Shop! Ma credo alla fine siano identici sai?

12 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 5:06 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
naimah ha scritto:Sono quelli di Elise Shop! Ma credo alla fine siano identici sai?

Si di solito sono della Goodrige che li fa anche per Lotus, ma sono rivestiti?

Anno la guaina trasparente in gomma che riveste la treccia?

E' molto importante quella.

http://www.lotus-driver.it

13 Re: Naimah Fast Road Conversion il Ven 17 Giu 2011, 6:34 pm

X111

avatar
Moderator
Moderator
Turbo turbo.......

14 Re: Naimah Fast Road Conversion il Lun 20 Giu 2011, 2:07 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Aggiornato il primo post con l'installazione delle pinze posteriori!!!

Installazione pinze freno posteriori

15 Re: Naimah Fast Road Conversion il Lun 20 Giu 2011, 5:38 pm

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
Maremma impestatissima !!!!!!!
Sei a dir poco diabolico ..... direi di festeggiare quanto prima con una bella sbronza di spuma al cedro ..... Wink A proposito ci aspettano al Ducale per fare un po' di vetrina ...

http://www.clublotusitalia.it

16 Re: Naimah Fast Road Conversion il Lun 20 Giu 2011, 5:39 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Boiadeh! Di filato!!! Da Mercoledì son disponibile! Vediamo di incastrare anche Cristiano!

17 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 12:01 am

Zoop


Driver
Driver
bel lavoro.
perche' non hai fatto semplucemente passare i tubi nei fermi originali?
Io l'ho fatto ( con i Goodridge ) senza problemi.

lo spurgo freni l' hai fatto tu?

Sulla S1 c'è da diventare matti all' anteriore...!

18 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 12:51 am

Nicolò

avatar
Racing Driver
Racing Driver
bei lavori. io il compressore non lo mettero, le altre modifiche le ho gia' fatte, mi manca da mettere un impianto frenante al posteriore... ma sono un po combattuto su quale mettere. come ti trovi?

19 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 12:57 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Se condo me Nicolò non hai molta scelta, o meglio le migliori al posteriore sono quelle che hai adesso all'anteriore, sono leggere e sono giuste come frenata per il posteriore, basta solo il supporto come quello di Ste.

E poi togli le pesantissime pinze del freno a mano che sono inutili. Very Happy

http://www.lotus-driver.it

20 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 1:52 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Zoop ha scritto:bel lavoro.
perche' non hai fatto semplucemente passare i tubi nei fermi originali?
Io l'ho fatto ( con i Goodridge ) senza problemi.

lo spurgo freni l' hai fatto tu?

Sulla S1 c'è da diventare matti all' anteriore...!

Ciao Zoop! Allora, la fascetta originale è fissata sul triangolo inferiore ma come vedi la pinza AP ha l'attacco superiore (a differenza della Brembo che ha l'entrata dal basso) e facendo questo giro il tubo non arrivava. Addirittura, se avessi avuto i tubi Motorsport sarebbe stato ancora peggio, perchè sono più corti di circa 5cm rispetto a questi...
Lo spurgo freni è un calvario, posso affermare con certezza che è più facile spaccare un atomo a metà con una mannaia che fare uno spurgo decente con queste maledette pinze. Le ho provate tutte: con la vaschetta in pressione, aspirando dalle pinze, pompando il pedale... Nulla, ogni volta sono fiumi di bestemmie (e di Dot4 Sad ). I risultati migliori li ho ottenuti capovolgendo le pinze ma anche così non è facile, perchè l'aria finisce comunque nel tubo di bypass e quindi sei punto e a capo. Farò un altro esperimento sabato: con la vaschetta in pressione, voglio provare a svitare di 1/4 di giro i tubi freno sulla pinza, sperando di spurgare il pistone interno; poi aprire lo spurgo per far uscire l'aria eventualmente rimasta sul pistone esterno. Non so se sia una boiata o se possa funzionare, ti assicuro che la settimana scorsa mi sono messo a ripassare il teorema di Bernoulli tanto ero fuso... Neutral Considera che la mia ha l'ABS (E' un Kelsey-Hayes), se riuscissi a trovare il tester adatto potrei forzarlo in modalità "purge" e spurgare un canale alla volta. Oppure fare un pianto e un lamento e modificare le pinze, spostando il tubo sul pistone interno.



Nicolò ha scritto:bei lavori. io il compressore non lo mettero, le altre modifiche le ho gia' fatte, mi manca da mettere un impianto frenante al posteriore... ma sono un po combattuto su quale mettere. come ti trovi?

Ciao Nicolò! Beh che dire, l'impianto è ancora tutto da rodare, alla fine ho aggiunto due pinze e cambiato 3 set di pastiglie, quindi non mi voglio sbilanciare. Tuttavia, la prima cosa di cui ti accorgi è che già a freddo hai il doppio di forza frenante e che il beccheggio si riduce drasticamente: il muso che si pianta giù non l'ho mai digerito, con quel posteriore che sembra volerti passare davanti da un momento all'altro. A livello di sensazione è completamente diverso, senti che adesso c'è qualcosa che "ti tira da dietro"; il pedale ovviamente è cambiato, diciamo che un pochino sembra allungarsi (considera che devo spurgare ancora...) ma quello che mi ha piacevolmetne sorpreso è la primissima parte della corsa: prima sentivi che si accostavano le pasticche ma questo non si traduceva in una frenata... Ora invece senti che già appoggiando il piede sul pedale, qualcosa succede Smile E dire che credevo che la modulabilità sarebbe peggiorata...
Ripeto, devo ancora attendere che tutto sia assestato, ma già da adesso posso dire di essere molto soddisfatto; del resto, il mio feeling con la frenata di queste auto è sempre stato scarso, complice anche l'enorme differenza di rendimento fra freddo e caldo. Ora sembra decisamnete più costante, se non altro "all'altezza" di una macchina come questa.

Lotus70 ha scritto:Se condo me Nicolò non hai molta scelta, o meglio le migliori al posteriore sono quelle che hai adesso all'anteriore, sono leggere e sono giuste come frenata per il posteriore, basta solo il supporto come quello di Ste.

E poi togli le pesantissime pinze del freno a mano che sono inutili. Very Happy

Io le pinze le ho lasciate. Ok sono pesanti ecc, ma per me il freno a mano è sacro. Troppe volte ho messo le mani sull'impianto frenante, troppe volte mi ha fatto "g@gare addosso"... Il freno a mano è la mia ancora di salvezza, se mai avessi un problema... E poi l'ho scritto, faccio queste modifiche per un uso prevalentemente stradale, la macchina bene o male la uso e il freno a mano mi serve Smile



Ultima modifica di naimah il Mer 22 Giu 2011, 3:13 pm, modificato 1 volta

21 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 2:13 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Io infatti consigliavo a Nicolò di togliere le pinze posteriori, perché lui la usa molto di più in pista.
Per quanto riguarda lo spurgo sulla mia abbiamo deciso di farlo in 2 volte dopo 1 settimana di frenate e scaldate con il secondo spurgo il pedale è diventato finalmente duro come volevo io.
Scusa ma non ho capito che modifica hai fatto a quella pinza, a cosa serve il tubicino che esce al centro?

http://www.lotus-driver.it

22 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 9:07 am

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Quella pinza non è mia, è una foto che ho trovato in rete! Wink Quella modifica serve per spostare il tubo freno sul fianco, in modo tale da avere due sfiati, uno per ciascun pistone, ed evitare innumerevoli bestemmie ogni volta che devi spurgare l'impianto.

23 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 11:21 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
naimah ha scritto:Quella pinza non è mia, è una foto che ho trovato in rete! Wink Quella modifica serve per spostare il tubo freno sul fianco, in modo tale da avere due sfiati, uno per ciascun pistone, ed evitare innumerevoli bestemmie ogni volta che devi spurgare l'impianto.

Capisco, comunque insieme al meccanico abbiamo fatto 4 giri di spurgo su tutte le ruote la prima volta, e altri 2 giri di spurgo sempre su tutte le ruote 1 settimana dopo, ovviamente per tutta la settimana ho usato la macchina scaldando bene i freni e tirando delle potenti frenate come se fossi in pista, in questo modo le bolle d'aria arrivano in cima, e con il secondo spurgo è diventato granitico, non scendeva neanche di 1cm, solo premendo forte arrivavo a meta corsa.

Per come è fatto lo spurgo su quelle pinze, secondo me solo da calde riesci a spingere eventuali bolle a fare il giro e salire in cima allo spurgo.
Perché se pensi che abbiamo fatto più di 4 cicli di spurgo durati 15 minuti ciascuno, e ancora non era perfetto la prima volta, hai capito tutto. Very Happy

http://www.lotus-driver.it

24 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 12:47 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Io la prima volta ho buttato 3 litri di olio e boh... 2 giorni? Si, ora più ora meno.

25 Re: Naimah Fast Road Conversion il Mer 22 Giu 2011, 1:36 pm

jrt984

avatar
Test Driver
Test Driver
Gran bel lavoro Damiano!

A me capita per lavoro di fare parecchi spurghi difficoltosi, a volte basta avere pazienza, usare (cautamente) il mezzo per strada scaldando bene l'impianto, spurgare a caldo, lasciare riposare e provare il mattino seguente!

MI trovo d'accordo con te che sarebbe utile la modalità di spurgo abs!

Wink

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 6]

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum