LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Annunci terrificanti del fondatore di Geely. Fermatelo!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Come da titolo:

http://www.quattroruote.it/news/industria/2017/06/23/lotus_produzione_in_cina_una_possibilita_aperta.html

"Non è passato neanche un mese dall'ufficializzazione dell'operazione, e già si parla di scenari senza precedenti per la Lotus: il marchio inglese, rilevato alla fine di maggio dalla Geely (la Casa cinese che dal 2010 ha la proprietà della Volvo) potrebbe in futuro avviare la produzione dei suoi modelli anche nel Paese asiatico.

A ventilare la possibilità è stato Li Shufu, fondatore dell'azienda cinese e artefice di quest'ultimo take-over, che ha portato la Geely ad inglobare il 49,9% della Proton (la Casa malese che dal 1996 aveva in mano la proprietà Lotus) e il 51% dello storico marchio di Hethel.....................
L'obiettivo dichiarato di Li Shufu è quello di riportare le neo-acquisite ai profitti, e di "abbracciare i nuovi trend dell'elettrificazione, dei materiali leggeri e dell'intelligenza artificiale". "Speriamo di aiutare la Lotus a diventare un marchio globale", ha concluso Shufu.



Ultima modifica di Pilota54 il Dom 25 Giu 2017, 9:13 am, modificato 1 volta

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

RegulusS1

avatar
Driver
Driver
Beh non è che la Elise elettrica sia sta gran novità...Tesla Roadster.

Giallo

avatar
Pilot
Pilot
"Marchio globale" non va d'accordo con la mia idea di Lotus. No
Ad ogni modo, ormai l'Exige rumorosa e bruciabenzina ce l'ho. cherry

Luca

avatar
Test Driver
Test Driver
Pilota54 ha scritto:Come da titolo:

http://www.quattroruote.it/news/industria/2017/06/23/lotus_produzione_in_cina_una_possibilita_aperta.html

"Non è passato neanche un mese dall'ufficializzazione dell'operazione, e già si parla di scenari senza precedenti per la Lotus: il marchio inglese, rilevato alla fine di maggio dalla Geely (la Casa cinese che dal 2010 ha la proprietà della Volvo) potrebbe in futuro avviare la produzione dei suoi modelli anche nel Paese asiatico.

Il nuovo azionista di maggioranza. A ventilare la possibilità è stato Li Shufu, fondatore dell'azienda cinese e artefice di quest'ultimo take-over, che ha portato la Geely ad inglobare il 49,9% della Proton (la Casa malese che dal 1996 aveva in mano la proprietà Lotus) e il 51% dello storico marchio di Hethel.....................
L'obiettivo dichiarato di Li Shufu è quello di riportare le neo-acquisite ai profitti, e di "abbracciare i nuovi trend dell'elettrificazione, dei materiali leggeri e dell'intelligenza artificiale". "Speriamo di aiutare la Lotus a diventare un marchio globale", ha concluso Shufu.


Eh cribbio , è il segno dei tempi ormai di artigianale c'è rimasto ben poco , la compressione dei margini genera questo.
Però "potrebbe in futuro ......" non è detto che avvenga,  qualora avvenisse vedremo cosa succederà.
Certo un giallo ( scusami Giallo ) che costruisce una Lotus non ce lo vedo , ma forse questo è solo un mio pregiudizio
Meno male che la Lotus l'ho già comprata Smile



Ultima modifica di Luca il Dom 25 Giu 2017, 9:17 am, modificato 1 volta

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
RegulusS1 ha scritto:Beh non è che la Elise elettrica sia sta gran novità...Tesla Roadster.

Ma non solo, si parla anche di "intelligenza artificiale", ovvero delle vetture che guidano da sole. Ve l'immaginate una LOTUS così (a parte il fatto che verrebbe prodotta in CINA)? Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
Per me questo non capisce una mazza di cosa vuol dire Lotus. Scusate la franchezza ma qui non sono mod. e posso parlare a ruota libera.......

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Luca

avatar
Test Driver
Test Driver
Pilota54 ha scritto:
RegulusS1 ha scritto:Beh non è che la Elise elettrica sia sta gran novità...Tesla Roadster.

Ma non solo, si parla anche di "intelligenza artificiale", ovvero delle vetture che guidano da sole. Ve l'immaginate una LOTUS così (a parte il fatto che verrebbe prodotta in CINA)? Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
Per me questo non capisce una mazza di cosa vuol dire Lotus. Scusate la franchezza ma qui non sono mod. e posso parlare a ruota libera.......

+1

Lotus70

avatar
Admin
Admin
E' completamente pazzo, fuori di testa.
Ma questa gente si rende conto di quello che compra e di quello che dice?
Creati un marchio nuovo e fanne quello che ti pare, non si può rovinare la storia dell'automobilismo in questo modo.
Come se un cinese si comprasse la Ferrari e facesse annunci simili.

FOLLIA allo stato puro.

La LOTUS è e deve rimanere:

INGLESE
LEGGERA
ARTIGIANALE
SPARTANA
MINIMALISTA
ESCLUSIVA
RARA

http://www.lotus-driver.it

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Ovviamente Standing Ovation per te Andrea. Lotus70 for Presindent (of Lotus....).

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

de pain

avatar
Outstanding
Outstanding
A loro interessa il profitto e solamente quello.....funzia come il fatto dell'acquisto delle squadre di calcio,,,chi se lo immaginava,ci capiscono qualcosa??... eppure....

Luca

avatar
Test Driver
Test Driver
Tra un pò ci troveremo anche il servizio di concierge e assistenza personale come sulle Mercedes

Lotus70

avatar
Admin
Admin
de pain ha scritto:A loro interessa il profitto e solamente quello.....funzia come il fatto dell'acquisto delle squadre di calcio,,,chi se lo immaginava,ci capiscono qualcosa??... eppure....

Questo lo capisco e ci può stare.
Ma tu la compreresti ancora una Lotus, fatta in Cina, che pesa molto di più, elettrica, col computer che guida al posto tuo?
Alla fine è ancora una Lotus?

Oppure pensano che un marchio resiste a qualsiasi cosa?

Sarebbe come se domani la Fiat, facesse le panda marchiate Ferrari, si qualcuno le comprerebbe anche, ma gli appassionati che cercano una sportiva, si rivolgerebbero ad altre marche.

http://www.lotus-driver.it

de pain

avatar
Outstanding
Outstanding
Per me la Lotus dovrebbe pesare 700 kg , più bassa che non si può,che fai fatica ad entrarvi,sempre seduto in linea con l'asfalto,con i suoi rumori,spartanissima,nuda internamente ,carbonio....,telaio a vista ovunque.....etc,etc
Ma a loro che gli frega di come la vedo io.....
A loro interessano acquirenti di altro tipo....

Omihalcon

avatar
Outstanding
Outstanding
E' giusto che le attuali auto Lotus rimangano con la filosofia di auto spartana, leggera e sportiva.

Però il nuovo compratore deve mettersi in testa che se vuole auto diverse può creare nuovi modelli come anche il SUV. Non dobbiamo essere qui a criticare se produrranno nuovi modelli perché altrimenti la EVORA che è più lussuosa ma meno spartana più pesante ma più comoda non sarebbe potuta nascere l' importante è che cambino il nome in modo da avere più modelli e con un taget specifico.

Ma sicuramente se non producessero più Elise ed Exige come sono adesso perderebbero un sacco di clienti e non oso pensare le valutazioni dell'usato sulle auto attuali.

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Il punto è proprio questo, dal tenore dell'annuncio, non sembra si parli solo di nuovi modelli.
Se trasformano una icona come l'elise in una tesla/mercedes/smart, siamo messi bene.

http://www.lotus-driver.it

fulmine

avatar
Champion
Champion
Scusate, ma io avevo letto l'articolo da qualche altra parte in inglese e l'impressione era che (come in precedenza era già stato detto) inteddessero produrre in cina il suv. Io ad Hethel ci sono stato e non credo proprio ci sia lo spazio e la tecnologia automatizzata per produrre anche un suv.

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Speriamo sia cosi. Crying or Very sad

http://www.lotus-driver.it

Ninja

avatar
Driver
Driver
Se continua così, vero un brutto futuro per questo marchio fantastico...
Teniamoci strette le Lotus che possediamo...

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Lotus70 ha scritto:Speriamo sia cosi. Crying or Very sad

+1.
Se si tratterà solo di produrre un Suv (più basso e più leggero degli altri) in Cina ci può anche stare. Purchè si producano sempre vetture "filosoficamente" come la Elise, la Exige e la Evora, a Hethel.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
Possiamo discuterne fin che vogliamo ma loro hanno la pila e faranno ciò che riterranno opportuno.
E' vero il blasone Lotus è sinonimo storico di sportività e tanta passione ma anche di continue incertezze economiche e inefficaci scelte di mercato.
Non hanno mai preso in considerazione la dinamicità del mercato, mai un investimento nella sfera pubblicitaria, nella divulgazione dei loro prodotti ne tanto meno un servizio tecnico efficace, rapido, ramificato e sufficente per i clienti.
Non dimentichiamoci che prima del ritorno in F1 molti avevano scordato il blasone e tanti giovani manco la conoscevano. Improvvisamente con i GP la Lotus è rinata ma aimè non hanno sfruttato commercialmente l'occasione d'oro irripetibile. Sono trascori tre anni da quando l'avventura in F1 è terminata e con il tempo tutto ritornerà nel dimenticatoio.      
Speriamo comunque che i nuovi azionisti di maggioranza continuino a lavorare con particolare riguardo al prodotto di nicchia anche se sarà molto difficile. La mancanza di esperienza dei cinesi nel settore e l'assenza di un passato di tradizione sportiva nell'automobilismo farà si che dovremo rassegnarci alle scelte " moderne " di chi governa la casa di Ethel.
Se così sarà il sogno di Colin si concluderà con gli ultimi modelli, l'Elise e l'Exige...



Ciao !


_________________

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum