LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Lotus 38 - vincitrice Indy 1965

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Lotus 38 - vincitrice Indy 1965 il Lun 23 Mag 2016, 7:26 pm

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Questa volta vorrei parlarVi di un "pezzo di Storia" della Lotus. La mitica "38" che vinse la 500 miglia di Indianapolis con al volante il leggendario Jim Clark.

La Lotus 38 è stata la prima vettura a motore centrale a vincere la 500 miglia di Indianapolis, appunto con Jim Clark nel 1965.

La monoposto è stata gestita dal Team Lotus tra il 1965 e il 1967 e ne sono stati prodotti otto esemplari, molti dei quali utilizzati dallo stesso Team Lotus, ma alcuni sono stati anche venduti a piloti privati quali Mario Andretti e A.J. Foyt.

La Lotus 38 è stata progettata da Colin Chapman e da Len Terry per partecipare alla 500 Miglia. La 38 si poteva considerare una evoluzione della Lotus 29 e della Lotus 34 ma con telaio monoscocca e con il motore Ford V8 con doppio albero a camme, il quale erogava 500 HP (373 kW), già utilizzato sulla 34.
La 38 venne specificamente progettata con sospensioni dotate di bracci di lunghezza diversa sul lato destro e su quello sinistro. L'idea era quella di favorire la tenuta di strada sui circuiti ovali, dove si gira solo a sinistra.

La Lotus 38 dimostrò che il tempo delle vetture monoposto con motore anteriore era ormai giunto al termine. Molte delle sue caratteristiche furono poi inserite nella successiva Lotus 49 di Formula 1.  
Nel 1965 la Lotus 38 con al volante Jim Clark vinse la 500 miglia di Indianapolis partendo dalla prima fila e dominando la gara che condusse, a parte 10 giri, sempre in prima posizione.

La Lotus partecipò, sempre con la Lotus 38, alle edizioni della 500 miglia del 1966 (dove si classificò al secondo posto) e del 1967. In questa ultima partecipazione Clark fu costretto al ritiro.

Dati tecnici: fonte Wikipedia.

La mitica Lotus 38. Più sotto: Jim Clark la porta al successo a Indy.





Ultima modifica di Pilota54 il Mar 24 Mag 2016, 10:39 am, modificato 4 volte

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

2 Re: Lotus 38 - vincitrice Indy 1965 il Lun 23 Mag 2016, 7:46 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Bellissima!!

Lo stile non è acqua.

http://www.lotus-driver.it

3 Re: Lotus 38 - vincitrice Indy 1965 il Mar 24 Mag 2016, 9:04 am

DANIELE CN

avatar
Outstanding
Outstanding
Pazzesco vedere nella prima foto ibracci sospensioni diversi! non lo sapevo!! Era usabile sono a indy stà macchina!

4 Re: Lotus 38 - vincitrice Indy 1965 il Mar 24 Mag 2016, 10:55 am

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Dal libro "Leggera come una Lotus", di Paolo Ferrini.

"La partecipazione al GP degli Stati Uniti di F.1 nel 1962 suggerisce a Colin Chapman l'idea di partecipare alla 500 miglia di Indianapolis. A Quell'epoca le monoposto americane erano l'esatto opposto dell'idea di auto da corsa del patron Lotus: pesanti e tecnicamente superate, con talai a traliccio e motore anteriore....................Champan ha 3 assi nella manica e intende giocarseli tutti: telaio monoscocca della "25", il legame con la Ford e un campione assoluto come Jim Clark.................Il telaio della Lotus 29 di F.Indy è pertanto un'edizione allungata e allargata di quello della "25"......................Nel 1963 con la 29 (375 cv) Clark è 2° e Gurney 7°, non male come debutto.

Nel 1964 Chapman ci riprova con la "34" da 425 cv e speciali pneumatici Dunlop, ma nessuna delle due vetture arriva al traguardo...................................Nel 1965 arriva la vittoria, con Jim Clark e la "38" (da 500 cv)..............La Lotus con il n° 82 appare su tutti i giornali del mondo anche perché è la prima volta che una monoposto a motore centrale vince a Indy".



Nota: quest'anno si correrà (domenica prossima) la 100a edizione della 500 miglia di Indianapolis. Curiosamente è lo stesso traguardo raggiunto quest'anno dalla "Targa Florio".

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum