LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Esprit S-T guida all'acquisto

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Esprit S-T guida all'acquisto il Mer 22 Ott 2014, 12:37 pm

rs blu

avatar
Pilot
Pilot
Alla fine degli anni 80 ,87 circa,la esprit ,inizialmente diseganata da Giugiaro viene adeguata agli 90.Si rivede la macchina completamente e per il design viene incaricato Peter Stevens il proggetto si chiama x180r.Un nuovo telaio,un nuovo cambio Renault al posto del citroen;tranne alcuni modelli USA che mantengono il citroen,viene introdotta l'iniezione dapprima bosh ke jtronic e poi ac delco GM.Tranne un modello aspirato che mantiene i carburatori.Il motore rimane il 2.200.
Nell'89 c'e' la svolta ,la Esprit corre nel campionato IMSA americano, vinto nel 91,nasce x180r racing,(viene costruita anche una versione stradale in serie limitata)ma soprattutto nasce la Turbo SE.
Telaio derivato direttamente dalla x180r racing,iniezione elettronica ac delco gm, intercooler aria acqua,freni toyta celica, overboost gestito elettronicamente che alza la soglia del turbo in accelerazione,269cv da 0a100 in 4.9 secondi.
Il telaio si chiama Eagle e nasce come telaio ottimale per l'utilizzo delle gomme Good Year Eagle nct asimettriche e direzionali , infatti erano prodotte come gomma dx e sx.215 50 zr15ant,245 50zr16post.
Dal 93 c'e' un nuovo piccolo restailing ad opera di J.Thomson nascono le S4 ed S4s con telaio rivisto e la sport 300 che mantiene il telaio SE.
In realta' il telaio non viene modificato in maniera sostanziale .Dal 93  infatti viene abbassato il tunnel centrale per facilitare l'uso del cambio , spostando la pedaliera e modificando un po' i sedili si recuperano un po' di cm. per le gambe e braccia.Le s4 e s4s risultano piu' belline anche se a mio avviso un po' meno cattive,hanno il servosterzo e un rapporto dello stesso piu' demoltiplicato. L'adozione di bracci regolabili al post. permette l'utilizzo di gomme con cerchi da 17 post. e 16 ant., sicuramente un po' meno sportiva della SE ma piu' facile da guidare,insomma un po' piu' macchina.Il motore rimane lo stesso,tranne i modelli italiani che dalla fine 92 montano il 2000,con corsa piu' corta e "soli"250 cv.
Dal 96 nascono le v8 e le GT3,forse la migliore delle esprit  motore 2000 243 cv 50kg in peso di meno e una guidabilita' ottima.
Cosa guardare:per tutti i modelli dal 91 in poi il tallone di achille e' l'impianto ABS,i modelli SE 89 e 90 sono senza, meglio.
Il sistema ABS e' della Ac delco moraine ed e' integrato nella pompa ,o funziona o funziona altrimenti si cambia tutto con cifre spaventose...
I v8 e i gt3 piu' recenti hanno un ABS tradizionale con meno problemi.
Dal 94 i freni toyota sono sostituiti con i Brembo ma l'impianto rimane lo stesso ,delco moraine.I brembo possono essere montati solo con cerchio da 16 ant.
Sulle SE,nate per montare Good Year nct non si possono cambiare le misure gomme,o meglio si puo' ma bisogna cambiare i braccetti posteriori montando un modello regolabile (come s4) per modificare l'angolo.  Le uniche gomme in produzione oggi sono Dunlop o toyo per ant e kumo o marshall al post.,questo in Europa in america c'e' tutto.(non costano molto almeno)
Su tutti i modelli bisogna prestare attenzione ai serbatoi, arrugginiscono con facilita' su macchine che sono state spesso all'aperto sotto l'acqua o vengono lavate spesso e poi lasciate ferme.Questo e' causato dal fatto che spesso si scolla il sigillante del vetro post.laterale entra acqua  e corre sotto il serbatoio e fa condensa e poi perde benzina ,lo si vede da gocce di carburante davanti alle ruote post.
Disolito le SE durano un po' di piu' rispetto alle S4,la s4 seppur piu' rifinita e bellina,risulta fatta con materiali probabilmente piu' poveri rispetto alla SE.Infatti ho trovato ,cercando la mia ,SE generalmente piu' mantenute delle serie sucessive.
Con le v8 e le GT3 il problema serbatoi sembra essere risolto,(ci hanno messo 30 anni cavolo)
Da controllare sono le vaschette radiatore nelle SE e nelle prime S4 sono in ferro ,dal 95 in poi una unica in plastica.Quelle in ferro tendono ad arrugginire se usata poco la macchina ,alcuni le cambiano e montano la unica vaschetta in plastica delle serie dopo.(seconde me si bucano a causa della corrente galvanica interna dovuta ai sensori livello,la mia aveva un buchetto millimetrico ma non era ruggine)
Per il motore valgono le regole di qualsiasi altra auto, e' un motore robusto se ben trattato dura molto.Ovviamente va cambiata la cinghia,non serve togliere il motore per farlo,e bisogna controllare la girante dell'intercooler.E' una girante di un motore marino si trova anche come ricambio Jabsco Marine.
Attenzione perche' tutti i modelli dalla SE Hight Wind in poi ,fine 92 circa, in Italia sono 2000cc ,il motore ha una corsa piu' corta ed e' un po' piu' povero tra2000 e 3000 giri.
Da controllare i collettori di scarico, possono crepare.Per mettere la retro meglio infilare la 1 e poi la retro.
Il cambio non e' velocissimo,l'importante e' che funzioni bene e che abbia olio (castrol t afix),controllare che non perdano olio i paraoli dei semiassi ,capita stando fermi.La frizine e' dura ma e' cosi'.
A mio avviso meglio evitare macchine senza cronologia tagliandi, comunque modelli modificati o elaborati o  interni particolarmente consumati.I km  se tenuta bene non hanno grandissima importanza,nei limiti ovviamente.
Poi ci sono piccoli incinvenienti tipici del marchio e delle macchine inglesi, ma tutti risolvibile con molta pazienza ed una certa manualita',sicuramente il proprietario esprit non si annoia ... Very Happy

2 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Mer 22 Ott 2014, 7:36 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Bellissimo articolo Roberto!!
Ottimo contributo al forum per tutti gli utenti che vogliono comprare una Esprit.
Grazie.

Scusa ma per cosa sta Esprit S-T?

http://www.lotus-driver.it

3 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Mer 22 Ott 2014, 7:47 pm

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
Roby, scrivi un libro, io lo illustro, sai quanti soldi facciamo...
Ha aha ha !

Un abbraccio amico mio, salutami Isabella.


_________________

4 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Mer 22 Ott 2014, 8:51 pm

rs blu

avatar
Pilot
Pilot
S T ossia Stevens, e Thomson per distinguerle da quelle di Giugiaro...
Ok Roby facciamo sto libro un piccolo manuale tecnico con tutte le Lotus moderne.Ognuno di noi partecipa in base al modello...ovviamente in Italiano e foto e disegni con un certo numero di f... bom cheers

5 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Mer 22 Ott 2014, 9:12 pm

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
rs blu ha scritto:S T ossia Stevens, e Thomson per distinguerle da quelle di Giugiaro...
Ok Roby facciamo sto libro un piccolo manuale tecnico con tutte le Lotus moderne.Ognuno di noi partecipa in base al modello...ovviamente in Italiano e foto e disegni con un certo numero di f... bom cheers


Ha aha ha aha ! ! !


_________________

6 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Gio 23 Ott 2014, 6:26 pm

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
Lotus Esprit, quale scegliere...

Premetto che tutti i modelli sono molto affascinanti anche la V8 che però non cito perché il protagonista di ben trent'anni di storia e produzione è il propulsore quattro cilindri Lotus concepito in origine da Colin Chapman. 
 


Personalmente da attuale possessore dell' Esprit dopo averle visionate e provate quasi tutte il mio consiglio per l' acquisto è il seguente...


Decidendo di fare una scelta collezionistica opterei indubbiamente per i seguenti modelli:


- Esprit s1 ( praticamente la prima prodotta )

- Esprit Turbo Essex

- Esprit Sport 300

Facendo invece una scelta mirata alla massima evoluzione dell' Esprit consiglio i tre ultimi modelli prodotti dalla Lotus.
Finiture moderne, linea, maneggevolezza, assetto, tenuta di strada, impianto frenante e quant'altro all'altezza delle prestazioni che ancora oggi sono di tutto rispetto, 270 km l'ora che con alcuni accorgimenti possono essere incrementati a 280 km l'ora, praticamente una supercar ancora attuale, in grado di stupire e divertire nella guida.


Dunque la S4 / S4S e la GT3.   

Ciao !



_________________

7 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Ven 24 Ott 2014, 5:27 pm

rs blu

avatar
Pilot
Pilot
concordo, unico neo le versioni Italiane solo 2000cc.Retaggio di una legislazione assurda,che continua ad esistere sotto altra forma ,che ha portato anche altri costruttori ad avere motori ridicoli , ferrari 208,Maserati v6 2000, TWR 2000 V8 ecc.
Le S4s che all'estero hanno 300cv da noi hanno la stessa potenza della s4.
Io eviterei le prime serie troppi problemi, le S2 un po' meglio,molto belle le S3 aspirate  ed s 2.2.
Eviterei anche i modelli aspirati e Turbo S (senza chargercooler) dell'epoca Stevens,non che non vadano bene ma tanto vale prendere una SE o S4.

Ecco i modelli piu' interessanti:
Giugiaro
Esprit Jhon player special S2 1978 n.147
Esprit S2.2 la prima 2.200
Esprit S3 una turbo ma aspirata
Turbo esprit la prima con turbo
Turbo esprit Essex solo blu con scritta Essex tranne tre bianche 1980 n100
Turbo Esprit Investors' edition 1983 n50
Turbo Esprit HC limited edition tutte bicolore ma nella stessa tonalita' Rosso,blu o grigio 1986 n21

Stevens
Esprit Turbo 40th anniversario 1988 solo bianca mercato uk n40
Esprit Turbo commemorative ed. 1988 come sopra ma con ala piu' grande e per USA n88
Esprit SE chargercooler compresa higt wind l'ultima SE costruita 1991/92
Esprit SE mercato USA ,una SE con interni e telaio S4 e spoiler grande 1993 solo un anno
Esprit X180R race una SE da corsa omologata  1990 solo n20
Esprit Sport 300 n 300
Esprit SE 25 Anniversario indianapolis Solo verde con fascie ,interni e cerchi gialli 1990 n25 solo USA
Esprit SE colin chapman solo mercato francese ,verde con ruote e spoiler ant.sport 300 ,ala leggermente rialzata 1992 solo n10
Esprit S4  con freni Brembo
Esprit S4s versione 2.200
Esprit S4 GT championship winner in onore della vittoria nel campionato inglese 1995 n11 solo UK
Esprit Gt3 solo le piu' recenti (cruscotto piccolo)
Esprit v8 Solo cruscotto piccolo
Ci sono poi le V8 edizioni Sport 350 ,Final uk edition,Final run edition e v8 25th anniversario.

8 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Ven 24 Ott 2014, 6:43 pm

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
Lotus Esprit, quale scegliere...

Per quanto concerne la differenza  di motorizzazione 2.0 o 2.2 è quasi impercettibile, non stiamo parlando di un 2.0 cc. e un 3.5 cc.
Il 2.2 ha un pizzico di coppia in più ma la differenza di prestazioni la fa il manico di chi la guida e la maneggevolezza del modello.
Per il 2.0 esistono centraline molto interessanti che abbinate ad uno scarico sportivo di ultima generazione incrementano notevolmente la coppia del motore e le prestazioni a mio parere già molto elevate all' origine...

Ciaoooooooooooo......





La Dame Blanche



La Carte Blanche






Kennex65



Ultima modifica di KENNEX65 il Dom 26 Ott 2014, 6:38 pm, modificato 1 volta


_________________

9 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Dom 26 Ott 2014, 9:38 am

rs blu

avatar
Pilot
Pilot
Concordo, le S4 in modo particolare sullo stretto e nel traffico cittadino sono un altro pianeta,sono anche un po piu morbide di sospensioni e poi quei pochi cm all'interno aiutano eccome...

10 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Dom 26 Ott 2014, 11:00 am

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
Roby facciamo una bella cosa, ci compriamo io una SE e tu una S4 così le abbiamo tutte e due...

Ha aha ha ha. ! ! !

Ciaoooooooooooo.........


_________________

11 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Dom 26 Ott 2014, 1:23 pm

rs blu

avatar
Pilot
Pilot
Il problema e che io la vorrei bianca....ah ah a

12 Re: Esprit S-T guida all'acquisto il Dom 26 Ott 2014, 6:37 pm

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
rs blu ha scritto:Il problema e che io la vorrei bianca....ah ah a

E io rossa...

Ha aha ha aha !


_________________

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum