LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Elettrauto esperto lotus elise zona Meda (MonzaBrianza)

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

grazianomancini


Novice
Novice
Non devo fare grandi cose pero' mi servirebbe qualcuno che abbia già messo le mani su una lotus elise.
Ho preso da poco una S1 del 99 e ho i soliti tre problemi:

1 masse erratiche e display sensore temperatura che va su e giu di 2-3  gradi a seconda se attacco gli anabbaglianti e poi di altri 2 in più se lampeggio con le driving lights connesse agli abbaglianti

2 indicatore livello della benzina che ha cominciato a ballare dal minimo al massimo a seconda di come gli gira (penso sempre un problema di masse e di lettura dei campionamenti sull' unita' Stack perché' accade anche stando immobili ai semafori.... Se fosse il sensore sulla pompa della benzina non funzionerebbe del tutto oppure starebbe fisso....

3 Illuminazione dello stack che random passa per una frazione di sec.  da "accesa" a dimmed (come quando sono spenti i fari) .... (penso sempre un problema di masse o connettore dello Stack visti gli altri due problemi ..... Di questo ci si accorge solo al buio perché' e' quasi impossibile leggere lcd di giorno....

4 sostituzione fari che hanno le parabole ossidate.

5 messa in sicurezza del wiring che i vari interventi che si sono succeduti negli anni hanno lasciato tante cose a penzoloni e andrebbero fissate .... (cosi' fan tutti... ).

Mi sarebbe piaciuto attivare le driving lights da anabbagliante con un pulsante ma sembra un casino .... ed e' illegale anche se sono piccole e orientate verso terra dopo 15 mt.

Tutto qui.... alla fine per uno che sa metterci le mani non dovrebbe essere un lavoro pazzesco, il mio elettrauto che ripara fiat da una vita dice che per lui purtroppo non si fida di mettere le mani su qualcosa che non conosce bene. C'e' da apprezzare l onesta' ovviamente.

Tutto qui. Grazie a tutti!
Cmuqe tra l' Elise e una Ferrari non c'e scelta a meno che sia una 512 S Codaluunga Le Mans. :-)

http://www.grazianomancini.com

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Al 99,9% hai sicuramente problemi di ossidazione, masse ossidate, falsi contatti ossidati, fusibili da controllare magari ossidati ecc...

Sicuramente la prima cosa che farei io, sarebbe cambiare il cavo della massa che va dal motore al telaio, e pulirei bene le zone di contatto.

La seconda cosa in assoluto che può sembrare banale ma invece non lo è, è sostituire la batteria, anche se può sembrare carica, per lo meno ne monterei una nuova per provare, perché alcuni amici hanno smontato mezza macchina per problemi simili, e alla fine era la batteria andata che non teneva bene la carica, e cosi l'impianto non lavoro nel modo corretto.

Per il meccanico, dovresti dirci di dove sei per prima cosa.

Io ti consiglio i Cerini di Castelletto Ticino, che di questi problemi sulle S1 ne sanno più del diavolo.

Altrimenti qui a Padova, ma prima dimmi dove vivi. Very Happy

http://www.lotus-driver.it

Giorgio80

avatar
Outstanding
Outstanding
ciao Graziano, 

in brianza mi sa che c'e' solo lotus monza o piu' in su cerini.  detto questo le terre sono 2 dietro, una sotto a cambio che arriva sino a telaio e da li continua sul motorino di avviamento  e una ( se sulla S1 è uguale ma penso di si) davanti nel pozzetto.  Almeno la posteriore è davvero semplice da sistemare


aggiungo...   la mia non caricava bene la batteria e faceva fatica ogni tanto a partire, come se il motorino di avviamento ricevesse poca corrente.   Pulite le terre è tornata perfetta.



Ultima modifica di Giorgio80 il Ven 17 Ott 2014, 5:21 pm, modificato 1 volta

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Giorgio80 ha scritto:ciao Graziano, 

in brianza mi sa che c'e' solo lotus monza o piu' in su cerini.  detto questo le terre sono 2 dietro, una sotto a cambio che arriva sino a telaio e da li continua sul motorino di avviamento  e una ( se sulla S1 è uguale ma penso di si) davanti nel pozzetto.  Almeno la posteriore è davvero semplice da sistemare

E di solito è quella posteriore che si ossida facilmente, vista la posizione, ma sicuramente controllerei anche quella anteriore.

http://www.lotus-driver.it

grazianomancini


Novice
Novice
Grazie. Lotus monza sono bravi pero lpro gestiscono le riparazioni. Nulla da dire servizio ineccepibile la mia me l hanno riassettata da dio... ma da quanto ho capito adesso andrea sperati è tornato a roma quindi per questo genere di cose ho busogno di qualcuno esoerto che veramente ne abbia macinate un po di queste cose. Grazie vedró dove posso di arrangiarmi e dove non riesco magari provo con i cerini...

http://www.grazianomancini.com

grazianomancini


Novice
Novice
La batteria l ho cambiata 3 mesi fa anche se quella montata era buona. Io sto a seregno lato meda!

http://www.grazianomancini.com

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Infatti io ti ho consigliato i Cerini, non Lotus Monza.

http://www.lotus-driver.it

grazianomancini


Novice
Novice
ok pulita in qualche modo la massa  vicino alla ecu e al rele' multifunzione e disossidati i fusibili nel portafusibili... adesso il livello benzina e' tornato come prima nel senso che oscilla di circa 6litri... quindi oscilla a seconda delle curve o delle pendenze da full ad un minimo di 32 litri.
Direi che e' come prima. La lettura delle temp varia ancora al variare del carico elettrico applicato ( fari anabbaglianti-abbaglianti)

http://www.grazianomancini.com

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Quello è un difetto conosciuto. Al quale io sapevo che non esiste rimedio,però visto che costano poco potresti cambiare i due sensori di temperatura, quello per la centralina e quello per il display.
Ti consigliamo comunque di chiamare Leo dei Cerini che conoscono bene questo difetto, e magari hanno trovato la soluzione al problema.

http://www.lotus-driver.it

grazianomancini


Novice
Novice
Bhe alla fine mi sa che gli lascio ai Cerini la macchina per qualche gg così mi sistemano tutto con calma.
Insettimana li chiamo per un appuntamento...

http://www.grazianomancini.com

grazianomancini


Novice
Novice
Fatto tutto da Lotus Cerini.
Molto soddisfatto persone bravissime e professionali.
Grazie a Tutti per i preziosi consigli!

http://www.grazianomancini.com

Lotus70

avatar
Admin
Admin
grazianomancini ha scritto:Fatto tutto da Lotus Cerini.
Molto soddisfatto persone bravissime e professionali.
Grazie a Tutti per i preziosi consigli!

Si ma non te la puoi cavare cosi. Very Happy Very Happy

Alla fine quale era il problema?

http://www.lotus-driver.it

grazianomancini


Novice
Novice
Solo le masse in genere, soprattuto quella vicino alla centralina, il sensore livello carb alla fine la prende da li se questa ha una resistenza dovuta all' ossidazione e variabile dovuta alle vibrazioni da rilevazioni inesatte alla strumentazione...

http://www.grazianomancini.com

Lotus70

avatar
Admin
Admin
grazianomancini ha scritto:Solo le masse in genere, soprattuto quella vicino alla centralina, il sensore livello carb alla fine la prende da li se questa ha una resistenza  dovuta all' ossidazione e variabile dovuta alle vibrazioni da rilevazioni inesatte alla strumentazione...

Come immaginavo, infatti ti avevo consigliato di controllare le masse. big wink

http://www.lotus-driver.it

grazianomancini


Novice
Novice
Si certo Grazie mille! E' bello poter contare sull esperienza dei colleghi!

http://www.grazianomancini.com

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum