LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 18 ... 33  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 33]

76 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 12 Feb 2013, 7:44 pm

Roberto

avatar
Racing Driver
Racing Driver
Sarà interessante vederla in pista con le Exige Cool

77 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Lun 25 Feb 2013, 3:03 pm

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Gli interni, piuttosto "lotusseggianti", se così si può dire, della 4C (+ altre 26 foto):

http://www.quattroruote.it/auto_novita/immaginebig_articolo.cfm?codiceimg=495413&codedicola=458775&codice=406823&codarticolo=406823&tornaa=/notizie/auto-novita/alfa-romeo-4c-le-nuove-foto-ufficiali&nPrgStart=17

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

78 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 26 Feb 2013, 7:04 pm

pugnali53


Driver
Driver
Vediamo cosa ne salta fuori, in italia abbiamo tutto, designer, tecnologia, motoristi e motori più che validi, non possono toppare rispetto alla concorrenza, si deve invertire la tendenza di fare auto solo guardando ai grandi numeri sulle sportive come questa, a scapito della qualità è prestazioni, certo questa con i numeri prevedibili in un periodo come questo non saranno chissà che cosa ma potrebbe essere il biglietto da visita che fà vedere al mondo di cosa è capace l'industria italiana oltre alla ferrari, certo che con la direzione di Marchionne che di auto non ne capisce una cippa la vedo dura.
Questo lo dico da alfista di vecchia data tanto che una gtv 2000 bertone del 72 bella pistolata e una alfetta gtv 2000 quasi di serie ovviamente rosse le posseggo ancora, e quando vedo le attuali alfa mi vien una gran rabbia.....

79 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Gio 28 Feb 2013, 5:35 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Gli interni, piuttosto "lotusseggianti", se così si può dire, della 4C

Infatti a me piacciono molto.

Direi che questa 4C mi piace moltissimo ed ha la filosofia giusta (piu' leggerezza per maggiore divertimento senza spendere cifre folli).
Se uscira' una versione targa o spider per me sara' una vera e propria tentazione e sto' seriamente pensando di prenderne una.

La 4C secondo me e' un attacco diretto alla Lotus. E' l'unica vera competitor che la casa di Ethel abbia mai avuto (la Boxster o la Cayman sono di un'altra categoria e non certo dirette avversarie di Elise/Exige) e, da come si e' messa la situazione societaria della casa inglese, potrebbe essere il definitivo colpo del KO se non reagiranno alla svelta con un modello completamete nuovo.
Aspettare il 2014 per proporre la nuova Elise(e quasi sicuramente anche di piu') potrebbe essere fatale per la Lotus.
Speriamo bene.

80 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Gio 28 Feb 2013, 7:35 pm

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Concordo con te arbluSC. E' un serio attacco alle Lotus estreme (non alla Evora). Urge una nuova Elise, soprattutto ora che c'è per la prima volta una vera concorrente. Ma la gamma Lotus, se la casa non vuole scomparire dal mercato, deve ulteriormente allargarsi. Vedremo..........

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

81 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Gio 28 Feb 2013, 7:50 pm

Roberto

avatar
Racing Driver
Racing Driver
E' di certo interessante .... ma, forse sono anche un po di parte, le Elise/Exige, anche se dal punto di vista design sono databili ad oltre 10 anni fa, a me paiono più belle della 4C

82 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Gio 28 Feb 2013, 10:34 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Roberto purtroppo non di solo estetica si puo' campare.

E' vero le Elise/Exige sono tutt'ora splendide e affascinanti come poche e non sembrano aver perso un grammo del loro appeal anche se oramai datate.

Ma la 4C ha davvero dei bei numeri d e' interessante. Poi bisogna vedere come va su strada, ma stando alle premesse direi che i numeri ce li ha tutti.

Lotus non puo' piu' permettersi di dormire sugli allori.

Pilota concordo che la Evora e' di un'altra categoria, ma e' pur vero pero' che Elise ed Exige costituiscono lo zoccolo duro delle vendite.
Ora con la 4C la LOtus non puo' piu' permettersi di aspettare a lanciare il nuovo modello. C e' bisogno di qualcosa di REALMENTE nuovo !

83 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Ven 01 Mar 2013, 1:08 pm

sasso

avatar
Moderator
Moderator
Vedo da i primi dati che ha il mcpherson dietro anzichè i doppi triangoli..non è una scelta un pò orientata al confort? Ad esempio l'ha utilizzata Ferrari per la California perchè voleva maggiore confort. Da una macchina che dovrebbe essere una dura e pura mi aspettavo doppi triangoli davanti e dietro.


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro

84 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Ven 01 Mar 2013, 3:46 pm

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Penso (e spero) che sia un Mc Pherson supportato da una traversa superiore, tipo Lancia Stratos. Inoltre le gomme posteriori sono piuttosto larghe, le carreggiate larghissime e il baricentro molto basso, quindi credo che non ci siano problemi di tenuta di strada, anche se un po' di sovrasterzo dovrebbe essere sicuro con sospensioni anteriori molto tecnologiche e posteriori un po' meno.

Forse lo scopo è proprio questo.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

85 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Ven 01 Mar 2013, 5:48 pm

pugnali53


Driver
Driver
Il sistema di sospensione che fà lavorare meglio la gomma è a doppi quadrilateri deformabili, come l'elise per capirci, a conferma di quanto detto basta guardare cosa montano tutte le formula e quasi tutti i protipi stradali o pistaioli, quelli off road possono avere esegenze diverse, qualsiasi altro sistema risponde ad altre esigenze come costi al 99,9% e/o spazio disponibile nei passaruota, la 4C è o dovrebbe essere una sportiva pura già non ci siamo, il mc person posteriore ce l'aveva la mia x 1/9 del 1973 che aveva tutta la meccanica della 128 appunto x condividere parti meccaniche e abassare i costi.

86 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Ven 01 Mar 2013, 9:16 pm

sasso

avatar
Moderator
Moderator
altri particolari: il motore è il 1800 turbo della giulietta portato a 240 cv (5 in più), il cambio è quello della giulietta con software rivisto e launch control, sospensioni come detto a triangoli sovrapposti anteriore e mcpherson posteriore, freni giulietta, cerchi 17-18 (optional 18-19), peso sotto la tonnellata, 0-100 4,9 circa 250 km/h, prezzo tra i 50000 e i 60000 a seconda degli optional


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro

87 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Ven 01 Mar 2013, 10:35 pm

Andrea RWD

avatar
Test Driver
Test Driver
Estetica stupenda e contenuti tecnici importanti.
Ma proprio non riecso a digerire la mancanza di una versione con cambio meccanico.
Chiamatemi nostalgico o retrogrado, ma per me i vari automatici, elettroattuati, doppia frizione sono un filtro alle sensazioni...buoni solo quando si gioca a Gran Turismo o Forza.

88 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Sab 02 Mar 2013, 12:38 pm

evo

avatar
Champion
Champion
ci sono i dati sull'altezza della macchina? (mi riferisco dal tetto a terra)
dalle foto mi sembra più "alta" delle nostre baracche
certo che la 4c ha un bel profilo estetico

89 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Sab 02 Mar 2013, 1:07 pm

sasso

avatar
Moderator
Moderator
a me non piace particolarmente..mi sembra sgraziata e un pò cicciotta..comunque niente dati di questo tipo per ora


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro

90 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Sab 02 Mar 2013, 1:15 pm

Roberto

avatar
Racing Driver
Racing Driver
evo ha scritto:ci sono i dati sull'altezza della macchina? (mi riferisco dal tetto a terra)
dalle foto mi sembra più "alta" delle nostre baracche
certo che la 4c ha un bel profilo estetico
Credo 118 cm.

91 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Sab 02 Mar 2013, 4:22 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Estetica stupenda e contenuti tecnici importanti.
Ma proprio non riecso a digerire la mancanza di una versione con cambio meccanico.

Concordo in pieno.
Posso capire su supercar da 600, 700, 800 CV l'esigenza di avere cambi automatici, ma sulla 4C secondo me un vambio tale e' INUTILE ed e' solo un fatto di "moda" e di "marketing"

La 4C deve essere un inno e un omeggio alle sensazioni di guida piu' pure (come le nostre Lotus). Quindi ci vorrebbe un bel cambio meccanico altro che giocattolini da playstation...

Pe ril resto ripeto, se esce una versione scoperta (cabrio o targa) io sarei fortemente tentato all'acquisto.
Sempre in attesa della nuova ELise intendiamoci... Wink

92 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Sab 02 Mar 2013, 10:38 pm

pugnali53


Driver
Driver
Anch'io pensavo che il manuale fosse il "vero" cambio sportivo ma un pò x necessità, sono diventato paraplegico a causa di un'incidente quindi non riesco a schiacciare il pedale della frizione,e sopratutto dopo aver provato alcune auto con i paddle al volante hò cambiato idea nessun pilota x quanto svelto può cambiare come i sistemi più avanzati di cambi robotizzati.
Il grosso vantaggio lo si hà a differenza di quel che si potrebbe credere che solo le supercar ne siano avvantaggiate è che manca l'interruzione della spinta x cui ne beneficiano di più le auto con pochi cv, l'acceleratore resta tutto aperto anche nella cambiata, ovvio che per spostare il manicotto che inserisce la marcia superiore viene interrotta l'accensione per una frazione di secondo, in scalata c'è l'accelerata automatica per pareggiare i giri degli alberi del cambio che tra l'altro evita il blocco della trasmissione che è particolarmente pericoloso in inserimento curva.
Hò trovato fantastico il cambio della ferrari 430 scuderia, velocissimo, ma sopratutto con gas completamente aperto mantiene sempre al di sopra dei 5500 giri il motore fino agli oltre 8600 del limitatore, sotto ai 5500 il motore non si può definire vuoto ma sicuramente non riprende velocemente,questo cambio annulla una erogazione parecchio appuntita.
Perfino sulla mia corvette c 6 z 06 con il sistema della movimentazione del cambio, lo stesso della pagani zonda, sembra che il motore abbia 25-30 cv in più proprio per la continuità della spinta, nonostante non sia certo scarso di coppia, 65 kgm a 4800 giri contro i 47,9 della scuderia a 5500 giri, che se va sotto a questa soglia il tiro va a farsi benedire.

93 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Sab 02 Mar 2013, 11:12 pm

Andrea RWD

avatar
Test Driver
Test Driver
Dal punto di vista del vantaggio in termini di tempo sul giro sono pienamente d'accordo con te ! Non ho mai avuto il piacere di provare supercar con cambio elettroattuato, ma immagino che le cambiate siano fulminee... neppure minimamente avvicinabili da un ottimo pilota alle prese con un ottimo cambio manuale. Anche perchè diversamente in F1 sarebbero tornati ai sequenziali meccanici in tempo zero.
Il mio era solo un elogio al piacere di ricevere sensazioni manovrando dei buoni cambi meccanici con indole sportiva. Ti assicuro che giocare con la leva del cambio di una democraticissima MX-5 è una vera goduria ! Very Happy

94 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Dom 03 Mar 2013, 6:57 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Il mio era solo un elogio al piacere di ricevere sensazioni manovrando dei buoni cambi meccanici con indole sportiva.

ESATTO !
Capisco l'efficacia dei cambi elettroattuati per quanto riguarda le prestazioni e i tempi sul giro in pista.
Ma diciamolo CHIARAMENTE. Su un auto come la 4C dovrebbe essere un optional per i clienti che useranno la macchina IN PISTA.
Durante le uscite quotidiane o nei week end PER PURO DIVERTIMENTO, un buon cambio meccanico da' tutto un altro gusto !
Ripeto: nell'uso "normale" di una macchina come le nostre o come la 4C il cambio meccanico e' l'IDEALE.
Se uno poi vuole fare i tempone sul giro, lo prende come optional.
Ma secondo me bisogna SEMPRE dare la possibilita' di scegliere.

95 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 05 Mar 2013, 12:48 pm

Andrea RWD

avatar
Test Driver
Test Driver
arbluSC ha scritto:
Il mio era solo un elogio al piacere di ricevere sensazioni manovrando dei buoni cambi meccanici con indole sportiva.

ESATTO !
Capisco l'efficacia dei cambi elettroattuati per quanto riguarda le prestazioni e i tempi sul giro in pista.
Ma diciamolo CHIARAMENTE. Su un auto come la 4C dovrebbe essere un optional per i clienti che useranno la macchina IN PISTA.
Durante le uscite quotidiane o nei week end PER PURO DIVERTIMENTO, un buon cambio meccanico da' tutto un altro gusto !
Ripeto: nell'uso "normale" di una macchina come le nostre o come la 4C il cambio meccanico e' l'IDEALE.
Se uno poi vuole fare i tempone sul giro, lo prende come optional.
Ma secondo me bisogna SEMPRE dare la possibilita' di scegliere.

Grande ! Vedo che ci capiamo al 100 % D'altra parte, tra Lotussari/MVisti.... Cool
Ti dirò di più, personalmente, se anche potessi permettermela, non comprerei una rossa solo per il cambio...
Vuoi mettere un bel meccanico con selettore a griglia... libidine sensoriale !

Scusate l'OT.

96 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 05 Mar 2013, 2:19 pm

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Tutto sulla 4C, presentata oggi al salone di Ginevra:

http://www.quattroruote.it/speciale/ginevra2013/alfa-romeo-4c-edizione-di-lancio-a-60000-euro

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

97 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 05 Mar 2013, 7:01 pm

pugnali53


Driver
Driver
Vedo un dato che mi fà sospendere il giudizio tiepido sulla linea e rimandarlo alla vista dal vivo è larga 2 metri!
Tanto x fare un paragone il mio bestione corvette c 6 z 06 è larga 1,96, una cosa positiva è il peso se reale 895 kg sono un buon risultato, la scocca pesa esattamente come quella della elise s 1 che però era completa di trapezi sospensioni, fuselli completi di cuscinetti, dischi e pinze freni cioè 65 kg, probabilmente il peso della 4 c e solo della scocca nuda, e ancora più probabile solo sulla parte in carbonio.

98 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 05 Mar 2013, 8:14 pm

Drega


Driver
Driver
Mamma mia quanto costa....io pensavo che stessero sotto i 60000 mila euro......
MA fatemi capire una cosa...la 4C è larga come una aventador? DAlle immagini non sembra; è più larga della LaFerrari con un v12 e quant'altro?!?!?!?

99 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 05 Mar 2013, 8:40 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Vedo che ci capiamo al 100 % D'altra parte, tra Lotussari/MVisti....

cheers

Per il resto BIANCA e' proprio bellissima (meglio del rosso alfa decisamente).
In effetti anche io sono piuttosto scettico sulla larghezza. 2 metri se confermati, sembrano davvero troppi per una macchina di questa categoria.
Per il resto va' vista dal vivo e soprattutto provata (o magari bisogna aspettare le prove e le recensioni specialistiche).
A livello estetico cmq sembra proprio ben riuscita.
Lotus sei avvisata ! DEVI reagire a questo punto.

100 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 05 Mar 2013, 11:18 pm

Drega


Driver
Driver
Secondo me Lotus non avrà problemi se la 4c costerà 60000 euro

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 4 di 33]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 18 ... 33  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum