LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 17 ... 33  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 33]

26 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Lun 29 Ott 2012, 6:54 pm

Roberto

avatar
Racing Driver
Racing Driver

27 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Lun 29 Ott 2012, 6:55 pm

Roberto

avatar
Racing Driver
Racing Driver

28 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 8:42 am

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Quella fin adesso presentata aveva solo il motore scollegato perchè cambio e differenziale non erano in quel momento disponibili.
(Infatti a Villa D'Este quando ha vinto i premio del pubblico è stata spinta fin davanti alla tribuna con tanto di battutina Humor inglese di Simon Kidston, gran personaggio! Very Happy )
E' nata solo da un'idea del centro stile Alfa, una sfida che Tencone e il suo team ha creato e portato avanti da soli. Niente altri. Solo con il tempo, breve, è piaciuta all'alfa e al gruppo fiat.
Parole di Tencone, qui non ci piove.

Il muletto nero delle foto girerà ovviamente, ci mancherebbe! Se vogliono venderla.
Dico solo che un cliente porsche non scende da una cayman per una 4c, piuttosto passa ad un 911.
Ora che l'alfa ritorni il blasonato marchio che era fino agli anni 70, ne passa.
Potrebbe essere l'inizio, ma sicuramente guardando le realtà attuali non vedo niente di roseo.
La 8c è stata una mosca bianca, bella, economicamente un successo visto che era una maserati ricarozzata e venduta al doppio.
Come ho già detto, sulle qualità di dallara non ci sono dubbi, ma la ktm era una spartanissima barchetta che costava oltre 50 mila euro, con tutti gli accessori in carbonio oltrepassava i 100, pur pesando un casino!
O l'alfa tira fuori dal cilindro un miracolo a 50 o 60mila rimettendoci ad ogni macchina, o sarà una semplice vetroresina alluminio a quei stessi prezzi, o sarà un flop come ktm.
Resterà esteticamente bella.

29 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 10:51 am

Drega


Driver
Driver
Io penso che un cliente della cayman possa benissimo passare ad una 4c, perchè è una macchina stupenda e perchè è leggera e tecnologica.
Questa non è un'alfa/fiat; questa è un automobile progettata da alfa per essere una vera alfa.
Anche la 8c ha il marchio alfa, ma ogni persona quando la vede si scioglie a guardarla.
Per rispondere a driver credo che la 4c possa portare di diritto già il quadrifoglio sul parafango.
Il mio sogno sarebbe riesumare il marchio Autodelta e magari costruire una versione alleggerita ed ultrapartana a mo di 430 scuderia

30 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 11:01 am

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Io finchè non la vedo a listino con il peso, materiale e cartellino del prezzo non ci credo.
Anche il twin air doveva essere il motore più tecnologico al mondo, si è visto Laughing
Per come la vedo io passare da una cayman alla 4c sarebbe come passare da una cooper s ad una 500 abarth ...
Ben venga la 4c, ma io resterò per lotus!

31 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 11:03 am

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Dico solo che un cliente porsche non scende da una cayman per una 4c, piuttosto passa ad un 911.

Scusami S4 ma...ma chi sse ne frega del "cliente Porsche".

Io credo che più della metà dei "clienti Porsche" attuali non capiscano una cippa di automobili sportive e comprano Panamera (Diesel ma poi fanno togliere le scritte dalla carrozzeria), Cayenne (sempre Diesel ci mancherebbe) solamente per status symbol.
Invece l'Alfa (Fiat) con la 4C stà facendo un'operazione completamente diversa. Come confermi tu, l'idea è nata tutta da un manipolo di appassionati interni a Alfa Romeo.
E' un'operazione per riportare la "pasione" e il cuore all'interno di un marchio che è sempre stato sinonimo di automobilismo appassionato, sportivo, emozionale e che solo la gestione dissennata e terribilmente miope di Marchionne e Co. è riuscita non dico a distruggere, ma ad offuscare pesantemente.

Porsche non è passione. Porsche è marketing. Porsche sono freddi numeri di bilanci economici. Il "cliente tipo" di Porsche non è l'appassionato bensì l'arricchito che vuole sfoggiare il suo status.

La 4C non è rivolta a queste persone.
Più che un attacco a Porsche (Alfa non è il competitor di Porsche, semmai lo è Maserati, così come anche la stessa Lotus non lo è) a me sembra che la 4C sia un'operazione di rilancio del marchio rivolto innanzittutto ai clienti Alfa, per dir loro "non mollate ! Non ci abbandonate ! Alfa Romeo stà ritornando al suo DNA naturale, ovvero macchine emozionali, con ottime doti di guidabilità e a forte caratterizzazione sportiva.

Il "cliente Porsche" semplicemente, non interessa.

32 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 11:22 am

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Non sono stato io a tirar fuori il marchio porsche, che come ho capito tu odi.
Porsche del marketing non ha fatto niente visto che è da mezzo secolo che fa una macchina uguale e l'unica al mondo con il motore a sbalzo posteriore, che continua a bastonare in pista ferrari e le audighini.
La clientela ferrari e sopratutto audighini compera le proprie macchine per status symbol.
I clienti porsche vanno regolarmente in pista.
La panamera o cayenne è la macchina da tutti i giorni per un tipico cliente porsche.
Nel garage di questi facilmente c'è un gt2 o gt3.
Mi dispiace la tua ignoranza.

33 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 1:50 pm

Roberto

avatar
Racing Driver
Racing Driver
Intanto aspettiamo il listino e le caratteristiche, poi decidiamo di coso si tratta davvero. La fascia di prezzo in cui si collocherà farà chiarezza a chi è destinata quasta auto.
Da quello che si immagina sembra poco sopra il livello di costo di un Elise, ma potrebbe lievitare il prezzo, mettendola fuori mercato e lasciandola a puro esercizio pubblicitario.
A me ricorda in peggio un bell' esempio di utopia, l' AlfaSud Sprint TI, la versione a motore centrale della sprint. Ai tempi mi fece sussultare il cuore, ma poi non fu mai commercializzata.
L' Alfa già era in crisi ma restava ancora AlfaRomeo.
Questa 4C mi sembra un tentativo di tornare al quel fascino.

34 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 2:17 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Non sono stato io a tirar fuori il marchio porsche, che come ho capito tu odi.

io non odio proprio nessuno.
Dico solo che Porsche è diventata uno status symbol e che il suo cliente tipo (ovvero la maggioranza, cioè queli che comprano Cayenne e Panamera) la pista non l'hanno vista nemmeno col binocolo.

Mi dispiace la tua ignoranza.

Ah ragazzì innanzitutto calmati ok? Se tu sei un fanboy di Porsche io non ti posso fare nulla, ma di certo questo non ti autorizza a offendere. Chiaro? Capisco che sei ancora un ragazzino, ma nel mondo degli adulti e in un forum su internet dove no0n ci si conosce, devi imparare a rispettare le idee di chi non la pensa come te. CHIARO?

35 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 2:29 pm

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
A me non piacciono quelle persone che insegnano ciò che non sanno, tutto lì Wink

36 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 2:40 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Io non devo insegnare assolutamente nulla.

Dico solo, dati alla mano, che la maggioranza delle vetture vendute da Porsche sono Cayenne (senza il quale non esisterebbe nemmeno più la 911) Boxster e Panamera.

I dati delle vendite parlano chiaro e la strategia di espansione commerciale che il marchio ha intrapreso da 30 anni a questa parte lo dimostrano.
Tu non eri ancora nato, quando Porsche entrò nell'area di controllo di Volskwagen e il solo fatto che conosci qualcosa della storia Porsche non ti autorizza certo a fare il saputello e a offendere le persone.

In base ai primi dati rilasciati dal Costruttore tedesco, il modello più popolare nell'anno fiscale 2009/10 si è confermato il SUV Cayenne, che rimane in testa ai volumi di vendita con circa 13.100 unità distribuite su tutti i mercati. Si tratta di un calo del 22% rispetto al risultato dell'anno precedente, ma niente a che vedere con il -45% fatto registrare dalla Porsche 911, che è stata venduta in 7.400 unità. Migliore, come c'era da aspettarsi, la performance commerciale delle nuove Boxster e Cayman, per cui ci si attende una crescita del 14% grazie a 4.500 esemplari venduti. Molto positivo anche il primo bilancio della Panamera, che, in listino solo da settembre (in alcuni mercati da dicembre), ha già incassato 8.200 contratti d'acquisto.

Analizzando i dati per aree geografiche è evidente la difficile situazione economica in Nord America. Su questa piazza le vendite Porsche sono in calo del 16%, con 11.000 veicoli venduti, mentre in Europa, con 10.200 unità, il calo si aggira attorno al 6%. Nel resto del mondo, invece, le consegne vanno meglio con un aumento del 18% e 12.000 vetture consegnate. E' l'ennesima conferma che i mercati emergenti, Cina in testa, stanno ribilanciando gli equilibri del mercato automobilistico.

Hai capito adesso ragazzino sbruffoncello ?

E adesso basta perchè mi hai già annoiato abbastanza

37 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mar 30 Ott 2012, 2:56 pm

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
arbluSC ha scritto:Io non devo insegnare assolutamente nulla.

Dico solo, dati alla mano, che la maggioranza delle vetture vendute da Porsche sono Cayenne (senza il quale non esisterebbe nemmeno più la 911) Boxster e Panamera.

Te l'ho "insegnato" Very Happy io nell'altra discussione.

arbluSC ha scritto:Hai capito adesso ragazzino sbruffoncello ?

E adesso basta perchè mi hai già annoiato abbastanza

Non sai il significato della parola ignoranza e nemmeno di offesa Rolling Eyes
Lasciamo stare va .

38 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 12:42 am

evo

avatar
Champion
Champion
sul fatto che Il "cliente tipo" di Porsche non è l'appassionato bensì l'arricchito che vuole sfoggiare il suo status mi sembra riduttivo e non corretto
lo potrei pensare forse per altri marchi

porsche è una filosofia, macchine utilizzabili tutti i giorni anche per andare a fare la spesa e di contropartita macchine superperformanti quando glielo chiedi

poi se parliamo dei modelli non più recenti, ti posso assicurare che portarle al limite ci vuole della bella esperienza e tecnica di guida, quindi parliamo di un utente preparato ed appassionato

personalmente nel mio garage ci ficcherei volentieri se potessi permettermelo un bel 964rs

sul fatto di cayenne e panamera come diceva s4, quelle sono le macchine di tutti i giorni ma nel garage vai tranquillo che hanno ben altro (e parliamo di alettoni)


39 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 8:29 am

Drega


Driver
Driver
Mi ricordo di aver letto in un intervista a un Responsabile MOtorsport addetto allo sviluppo di gt3/gt2 che senza la cayenne diesel ed alla panamera, la gt3 4.0rs e la gt2rs l' avrebbero vista solo in poster perchè non avrebbero avuto i fondi per svilupparle Neutral
Diciamo che la "porsche" sta diventando un marchio "generalista" che bada molto ai conti.
Bisogna però dare atto alla porsche che sta continuando a costruire sportcar come la cayman belle da guidare e divertenti, che poi la guidi il giovane per fare lo sburone o il vecchi per andare a ventenni,questo è un altro discorso.
Comunque anche molti clienti ferrari/lamborghini prendono un' auto del genere solo per status symbol e non per la bellezza dell'auto,per la tecnica, dinamica del veicolo e storia che il marchio ha.

40 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 9:22 am

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Comunque anche molti clienti ferrari/lamborghini prendono un' auto del genere solo per status symbol e non per la bellezza dell'auto,per la tecnica, dinamica del veicolo e storia che il marchio ha.

Si certamente. Altrimenti non si spiegherebbe ad es. la Ferrari FF (che in pratica è il..."SUV" declinato alla Ferrari maniera :LOL: )
Ma questi ragionamenti secondo me non hanno senso alcuno dato che la 4C non sembra nata con l'idea di fare "status symbol" o di rubare clienti a Porsche e Ferrari.
Diverso è il target, la fascia di prezzo, le caratteristiche delle auto, etc etc...
Anche se sospetto che, per motivi fiscali, molti clienti Porsche dell'ultima ora (ovvero quella stragrande maggioranza che ha preso una Porsche solo perchè fà molto status symbol e basta e non certo l'appassionato sportivo) siano fortemente interessati ad una sportiva dalle... stile e dalle prestazioni da "supercar" ma con costi di gestione da Golf Turbodiesel (come una Lotus ad es. ;-)

Inoltre secondo me la 4C è tipicamente europea sia nello stile che nella concezione generale. Capisco che farla uscire prima negli USA per motivi di situazione di mercato sia una scelta corretta, ma secondo me il boom lo farà in europa. Perchè è in Europa che tali macchine vengono apprezzate e amate. Agli americani (e ai cinesi e ai brasiliani) piacciono macchine con ben altre motorizzazioni, imponenti, piene di sofisticate diavolerie ellettroniche inutili nell'abitacolo, etc etc...)

41 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 10:41 am

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Spero che alfa non sfori i 55/60mila con la 4c, altrimenti sopra si apre un mondo di nuove e usate non indifferente!
E di stare sotto ai 251 cv, almeno per l'Italia, altrimenti sarà proprio dura!
E che ferrari ci metta del suo per quanto riguarda assetto e impostazione, non solo l'etichetta.
Vedremo se negli altri 16 modelli presentati entro il 2014 ci sarà qualche altra bella sorpresa Wink

42 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 11:44 am

Th3 J0k3r N01r

avatar
Champion
Champion
io mi chiedo come un auto completa come la 4c possa costare "solo" 50mila neuri con le soluzioni tecniche raffinate che han promesso (scocca in carbonio, turbo in alluminio, trazione posteriore con motore centrale, sequenziale racing con paddle al volante, 250-300 cv per 1000kg di peso, ecc)

http://www.facebook.com/#!/pages/Redrum-Dark-Store/1252120342047

43 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 12:25 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
io mi chiedo come un auto completa come la 4c possa costare "solo" 50mila neuri

Il prezzo infatti sarà il fattore chiave per questa macchina.
Io credo che potrebbero farcela a mantenere il tutto sotto i 60K dato che non devono sviluppare nulla in proprio.
Il motore, il cambio e la frizione ce li avevano già pronti. Il telaio lo hanno comprato già sviluppato dalla Dallara e sappiamo benissimo che comprare un qualcosa di già pronto sul mercato abbatte notevolmente i costi di sviluppo e dunque aiuta a "rientrare prima" dall'investimento.
La linea è stata sviluppata tutta all'interno del centro stile Alfa.
L'unica cosa che hanno dovuto fare in proprio è adattare la trasmissione per la trazione posteriore.
Ecco spiegato il perchè potrebbero farcela a contenere i costi e proporre un prezzo "aggressivo", almeno per una eventuale "versione base" (magari sui 220/230 CV)...

Vedremo. Io cmq ho abbastanza fiducia. La 4C è l'inizio dell'operazione rilancio del marchio Alfa. Non si possono permettere di toppare

44 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 1:14 pm

Th3 J0k3r N01r

avatar
Champion
Champion
non sarebbe la prima volta che si lasciano scappare un ottima opportunità di rilancio...ma resto fiducioso cheers

http://www.facebook.com/#!/pages/Redrum-Dark-Store/1252120342047

45 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 1:56 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Vero...speriamo bene comunque.

L'unica cosa che non capisco, a questo punto, è:

ma perchè diavolo hanno bisogno di sviluppare la nuova Spyder insieme a Mazda e sulla base della Miata/MX-5 ???

Il telaio (ottimo) ce lo hanno, tra l'altro adattissimo per rigidità e prestazioni anche ad una cabrio (visto che la X-Bow non è certo una coupè), i motori pure. La trasmissione con trazione posteriore pure !

Bastava qualche modifica alla carrozzeria e via...
Ma Lapo cosa passa da fumarsi a Marchionne?

46 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 2:27 pm

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Qualche dubbio a me resta sul telaio.
Sicuramente se usano quello delle ktm va adattato, penso pesantemente.
Nella ktm non so se ci sia una vasca principale bassa tipo monocell mclaren e a questa vengono aggiunte le parti laterali che danno alla vettura l'effetto di una monoscocca unica e alta. (che sarebbe stata una furbata, in fondo la ktm non è una f1, cosi da essere polivalente)
Vedendo la ktm, con un telaio del genere, non è per niente pronto per un'auto come la 4c.



Allora o usano questo telaio forse predisposto a varie configuazioni già allo stato di progettazione da parte di dallara, e usano i telai inusati da ktm, o dallara fa da zero un telaio nuovo.
Sicuramente in entrambi i casi molto dispendioso.



Ultima modifica di s4 il Mer 31 Ott 2012, 3:15 pm, modificato 1 volta

47 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 2:35 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
S4

non ci vuole un genio per capire che il telaio non possa essere identico tra la 4C e la X-Bow e che dovranno fare delle modifiche strutturali anche importanti, ma la FIAT/Alfa Romeo ha comprato la tecnologia (diciamo così) e il know-how della Dallara, non le singole scocche.

Io penso che quasi sicuramente la Dallara abbia progettato il suo telaio in fibra di carbonio in modo "modulare" diciamo e che, quindi, si possa adattare con modifiche relativamente poco costose a seconda dell'esigenza e dell'utilizzo che il costruttore richiede.

Edito il post per aggiungere qualche informazione in più a proposito del telaio Dallara in fibra di carbonio e, soprattutto, delle voci che vogliono Lotus abbandonare il segmento attuale (anche se poi la cacciata di Dany Bahar poptrebbe aver stravolto cmq questi "piani"), in ogni caso LEGGETE QUI

Neutral

48 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 2:54 pm

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Infatti prima hai detto che il telaio è pronto e sviluppato ....
Da marzo 2011 ne è passato di tempo ....
Rolling Eyes

49 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 2:59 pm

arbluSC

avatar
Pilot
Pilot
Il telaio è pronto. E non è stato sviluppato da Alfa/Fiat quindi i collaudi da effettuare sono decisamente minori.Altrimenti non vedresti in giro i muletti.

Il fatto che si ritarda l'uscita del modello definitivo sembra più legato alla situazione del mercato dell'auto e all'assurda "strategia" di Marchionne più che a problematiche tecniche.

50 Re: Alfa Romeo 4C, a Ginevra per farci sognare il Mer 31 Ott 2012, 3:06 pm

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Bah intendevo che il tuo articolo di autoblog è di marzo 2011.
Un anno e mezzo nel mondo dell'auto è tantissimo.
Chi l'avrebbe detto qualche anno fa che lancia avrebbe rispolveraro il nome flavia per buttarlo nel cesso?
La parola modifica strutturale importante applicata al carbonio vuol dire costi esorbitanti!
Aspetto cosa dice e fa alfa.

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 33]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 17 ... 33  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum