LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Guidare una RHD in Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Guidare una RHD in Italia il Lun 17 Set 2012, 11:43 am

umby

avatar
Novice
Novice
Lotus drivers,
mi rivolgo a chi ha/ha avuto/ha provato una lotus RHD sulle nostre strade.

Come ci si trova a stare col volante dalla parte sbagliata? Quali sono i problemi che avete riscontrato e le vostre impressioni? Immagino ci voglia un bel periodo per abituarsi, ma credo che le dimensioni ridotte di un'elise possano aiutare in tal senso.

Oltre all'apparato di guida, alla plancia e alle luci cambia qualcos'altro?

Guardando sui siti inglesi, es. i classifieds di pistonheads, i prezzi sono piu' bassi (anche se ci sono da considerare i costi connessi con l'importazione), ma sopratutto c'e' molta piu' scelta!

PS ho provato a cercare un topic dedicato ma non ho trovato nulla. Nel caso me lo fossi perso potete reindirizzarmi?

2 Re: Guidare una RHD in Italia il Lun 17 Set 2012, 12:10 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Ciao UMBY io ho guidato una Elise guida a destra per 2000km, principalmente sulle strade inglesi e qualche tratto sulle strade italiane.

Allora la prima difficoltà è il cambio, per almeno 2 ore continuavo a cercare il cambio con la mano destra, e ovviamente con quella sinistra inizialmente si fa fatica a cambiare nel modo giusto, spesso si possono sbagliare le marce, ma già dopo 8 ore che ero al volante ci avevo fatto l'abitudine, quindi penso che questo lo si superi senza problemi in un paio di giorni al massimo, e già dopo 1 settimana non ci fai più caso.

Altro discorso invece è la guida, inizialmente anche questa cosa è molto strana ma poi ci si abitua, il problema che in realtà non sarà mai come avere una guida a sinistra in alcune circostanze particolari, come per esempio quando si deve superare mezzi pesanti e ingombranti in prossimità di strade strette e tortuose, come quelle di montagna, in questo caso si fa veramente fatica a vedere la strada senza rischiare un pochino di sporgersi con il muso, fortuna che le nostre Elise sono strette e lo spazio tra i sedili del passeggero e pilota è veramente minima.

Un altro problema lo puoi incontrare quando ti trovi su incroci che arrivano quasi paralleli sulla strada o molto inclinati, in questo caso la visibilità è scarsa e devi fare molta attenzione per il resto è quasi come guidare un auto con guida a sinistra.

Detto questo se trovi una Lotus ad un buon prezzo che ti piace io ti consiglio di prenderla e portarla a casa ma stai attento perché in UK come anche nel resto d'Europa spesso ci sono Lotus belle magari in apparenza ma che poi nascondono qualche magagna.


_________________
Olio Pakelo Krypton XT 5W-30 o 5W-40,  o Krypton 10W-60,  o Krypton Racing.
http://www.lotus-driver.it

3 Re: Guidare una RHD in Italia il Lun 17 Set 2012, 12:52 pm

umby

avatar
Novice
Novice
Quello dei sorpassi non e' per niente banale come problema!
In realta' non so se mi sentirei di spingermi fino in UK per comprarne una, pero' la differenza di prezzi e' davvero notevole. Anche con gli altri stati europei,es. belgio olanda e Germania. L'Italia e' in assoluto il posto piu' caro (a parte la svizzera forse)

Almeno in Italia c'e' il vantaggio che in qualsiasi citta' c'e' qualcuno di fidato che puo' consigliarti sulla bonta' o meno del veicolo che vuoi comprare; anche a questo serve il forum Smile

4 Re: Guidare una RHD in Italia il Lun 17 Set 2012, 1:09 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
umby ha scritto:Quello dei sorpassi non e' per niente banale come problema!
In realta' non so se mi sentirei di spingermi fino in UK per comprarne una, pero' la differenza di prezzi e' davvero notevole. Anche con gli altri stati europei,es. belgio olanda e Germania. L'Italia e' in assoluto il posto piu' caro (a parte la svizzera forse)

Almeno in Italia c'e' il vantaggio che in qualsiasi citta' c'e' qualcuno di fidato che puo' consigliarti sulla bonta' o meno del veicolo che vuoi comprare; anche a questo serve il forum Smile

Quoto tutto!!


_________________
Olio Pakelo Krypton XT 5W-30 o 5W-40,  o Krypton 10W-60,  o Krypton Racing.
http://www.lotus-driver.it

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum