LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Chargecooler, radiatore e cos'altro?

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26 Re: Chargecooler, radiatore e cos'altro? il Dom 29 Apr 2012, 11:28 am

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
L'ECU della Cup e' cucita su quel modello insieme ad iniettori, pompa e IC maggiorati e filtro e niente più, si potrebbe poi valutare il discorso puleggia .... se replichi queste caratteristiche hai una Cup a tutti gli effetti !
Questa centralina e' l'unica elettronica di quelle esistenti Lotus (192,220,240,255) che ti da:
- farfalla aperta al 100%
- mappa veramente spinta
- farfalla aperta al 100% anche sotto massimo carico e temperature elevate (hai presente quello che tutti dicono delle compressate, ossia che appena compressore e intercooler si scaldano la potenza cala drasticamente perchè la centralina adotta una mappatura più di sicurezza rilevando delle temperature alte, e quindi va più sul conservativo e taglia potenza). Ecco è così, provato personalmente, su tutte tranne che sulla 260Cup. Questa è l'unica centralina che non taglia la potenza anche con le temperature elevate
- NON è un vero Euro4, è realmente racing, e mentre tutte le altre sono dei veri euro4 e quindi risentono del rapporto stechiometrico sballato (se modifichi scarico e aspirazione), oppure se la seconda sonda lamba rileva un valore errato (classico caso con de cat, o cat sportivo) vanno ad adottare parametri più conservativi di sicurezza (stesso discorso di prima sul calore intercooler) quella della 260 non essendo un vero euro4 se ne infischia dei valori sballati e continua a pompare forte con la sua mappa sempre spinta
- si autoadatta molto di più delle altre centraline alle modifiche occorse su motore, scarico, aspirazione, pressione di sovralimentazione del compressore. e quindi ti permette più modifiche con un po' più di libertà. Ovvio oltre certi parametri non ce la ad autoadattarsi però ti consente di fare cmq molto rispetto alle altre.
- è ottimizzata per la benzina 98 e 100 ottani, se usi quelle benzine l'auto VERAMENTE spinge più forte.
- il programma di launch control, che te hai ma che ti sconsiglio di usare, di traction control hanno impostazioni più fini, più sensibili e più racing.
Ha un unico difetto: non la regalano .
Con altre modifiche la spesa non e' equiparata alla resa, ovviamente parlo sempre di parti originali Lotus, personalmente non prendo in esame materiale appiccicato sopra, unichip, Komotec e quant'altro, che sono sicuramente validi a giudicare da quanto dicono gli utenti, e' una mia fissazione.
Se non vuoi spendere molto pensa a come dissipare il calore dell'IC magari con due belle ventolozze, se hai un po' di budget, per me la soluzione e' solo una.

http://www.clublotusitalia.it

27 Re: Chargecooler, radiatore e cos'altro? il Dom 29 Apr 2012, 11:37 am

Gilles

avatar
Test Driver
Test Driver
Intanto grazie per le spiegazioni, con tutta onestà erano cose che non sapevo.. Però non posso che chiedermi se non sia possibile ottenere le stesse caratteristiche modificando l'originale, in particolare si tratta di una centralina diversa o è la stessa programmata diversamente?

28 Re: Chargecooler, radiatore e cos'altro? il Dom 29 Apr 2012, 3:19 pm

Mauri

avatar
New Driver
New Driver
Ma quindi una 260 , comparata su banco con una 192, ha veramente i 260 cv??

29 Re: Chargecooler, radiatore e cos'altro? il Dom 29 Apr 2012, 4:10 pm

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
Diciamo che l'ECU della Cup tra le compresse e' quella che durante gli impegni gravosi non va in "crisi" .

@ Gilles, personalmente, ma e' solo una mia fisima, mi fido di più di una centralina con una mappa originale, di un "rimappatore"....
C'e' chi sostiene di poter rimappare centraline originali, altri che dicono che non e' possibile farlo .... di sicuro c'è che la Lotus ha a listino delle ECU vergini su cui le officine autorizzate istallano le varie mappe mentre per il comparto motorssport sono già comprensive di mappa.

http://www.clublotusitalia.it

30 Re: Chargecooler, radiatore e cos'altro? il Dom 29 Apr 2012, 5:47 pm

Gilles

avatar
Test Driver
Test Driver
GALLO NERO ha scritto:Diciamo che l'ECU della Cup tra le compresse e' quella che durante gli impegni gravosi non va in "crisi" .

@ Gilles, personalmente, ma e' solo una mia fisima, mi fido di più di una centralina con una mappa originale, di un "rimappatore"....
C'e' chi sostiene di poter rimappare centraline originali, altri che dicono che non e' possibile farlo .... di sicuro c'è che la Lotus ha a listino delle ECU vergini su cui le officine autorizzate istallano le varie mappe mentre per il comparto motorssport sono già comprensive di mappa.

Posso capire.. Ad ogni modo ti ringrazio anche perchè così ora sto cercando di informarmi attraverso la rete ufficiale. Anche perchè una cosa è certa, sempre meglio fidarsi di chi ne fa tante..

31 Re: Chargecooler, radiatore e cos'altro? il Ven 28 Set 2012, 6:23 pm

Andrea RWD

avatar
Test Driver
Test Driver
Ciao ragazzi,

portate pazienza, sono ancora un "novice" Smile e mi sto documentando...

In particolare, vorrei capire:

  1. CHARGECOOLER = intercooler aria/acqua ?
  2. Per migliorare l'efficacia dell'IC di serie, oltre alle ventole che lavorano per estrazione, si possono anche montare degli iniettori di acqua che raffreddano ulteriormente il corpo dello scambiatore ?
  3. Se si, in abbinamento alle ventole o in sostituzione ?

Cazzarola non l'ho ancora comprata e mi sto già facendo dei trip pazzeschi ! Laughing
Grazie per i chiarimenti !

32 Re: Chargecooler, radiatore e cos'altro? il Ven 28 Set 2012, 11:52 pm

Gilles

avatar
Test Driver
Test Driver
Andrea RWD ha scritto:Ciao ragazzi,

portate pazienza, sono ancora un "novice" Smile e mi sto documentando...

In particolare, vorrei capire:

  1. CHARGECOOLER = intercooler aria/acqua ?
  2. Per migliorare l'efficacia dell'IC di serie, oltre alle ventole che lavorano per estrazione, si possono anche montare degli iniettori di acqua che raffreddano ulteriormente il corpo dello scambiatore ?
  3. Se si, in abbinamento alle ventole o in sostituzione ?

Cazzarola non l'ho ancora comprata e mi sto già facendo dei trip pazzeschi ! Laughing
Grazie per i chiarimenti !

Credo che queste cose siano già scritte in giro.. Comunque:
1- Si
2- Sinceramente credo che la prima cosa da fare sia metterne uno più voluminoso, tipo RLS o simili, poi per renderlo più efficace c'è chi aggiunge dei condotti per le prese d'aria laterali, chi lima il condotto sul tetto e chi mette le ventole (o le tre cose insieme).. Su Lotus Talk c'è tutto uno studio in proposito ed è fatto molto bene.
Per l'acqua ho letto che non era utile, ma non ricordo dove.. Sicuramente qualcuno saprà dare una risposta anche a questo.

33 Re: Chargecooler, radiatore e cos'altro? il Dom 30 Set 2012, 2:55 pm

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
Se proprio vogliamo dirla tutta, il modo più efficace per raffreddare l'IC è l'utilizzo dell'acqua. Basta pensare che l'acqua disperde il calore 25 volte più velocemente rispetto all'aria si intuisce l'efficacia del prezioso liquido applicata ai nostri IC. Solitamente vengono utilizzati dei piccoli nebulizzatori o i classici "spruzzini" automobilistici collegati direttamente alla pompa del tergicristallo.
Ne abbiamo già parlato ampiamente, se vogliamo migliorare il raffreddamento dell'IC ad aria, come avete detto, occorre agire su più fronti :
1) IC maggiorato, RLS o altro;
2) ventole d'estrazione azionabili all'occorrenza;
3) collegare l'air-scoop laterale al convogliatore dell'IC tramite un corrugato utilizzando la predisposizione carboniosa di RLS http://www.reallylightstuff.com/?page_id=343 oppure modificando in proprio l'originale ad un prezzo decisamente più basso.

http://www.clublotusitalia.it

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum